Windows Defender è abbastanza buono nel 2021?

Sta lentamente diventando sempre meno un dato di fatto che devi imballare il tuo PC Windows 10 con tutti i tipi di software antivirus, firewall e altri software di sicurezza per tenerlo al sicuro da malware e altre minacce. Molte persone ora si limitano a utilizzare il pacchetto di sicurezza integrato di Microsoft, Windows Defender, ma fa un lavoro paragonabile al software di terze parti? È abbastanza buono nel 2021?

Per testarlo, abbiamo raccolto dati da alcuni dei più rigorosi siti di test antivirus per vedere come Windows Defender si confronta con il software antivirus di terze parti più popolare. Lo abbiamo fatto per un paio d’anni, così possiamo confrontare le prestazioni di Windows Defender con come ha fatto l’anno precedente.

Come si confronta Windows Defender?

Parlare isolatamente di Windows Defender non ci porterà da nessuna parte. Quello che dobbiamo sapere è come si posiziona rispetto ai più grandi programmi antivirus che probabilmente hai scaricato o addirittura pagato nel corso degli anni: McAfee, AVG e Bitdefender del mondo.

Per fortuna, ci sono diversi siti dedicati al confronto di software antivirus su base mensile.

Test AV

Test AV aiuta gli utenti a prendere decisioni informate su quale antivirus dovrebbero usare. Classificano ogni antivirus in base a tre fattori utilizzando una scala da 0 a 6, dove 6 è il migliore. I tre elementi per i quali vengono testati sono protezione, prestazioni e usabilità. Quindi, come si è comportato Windows Defender?

Abbastanza bene, sembra.

A dicembre 2018, Windows Defender ha ottenuto un punteggio di 6 per la sicurezza e 5,5 per le prestazioni e l’usabilità. A dicembre 2019, Windows Defender ha mantenuto il suo punteggio di sicurezza perfetto, aumentando anche la sua usabilità a pieni voti. Si tratta di un netto miglioramento, soprattutto perché delle 18 app AV testate, solo tre di esse – Norton Security, Kaspersky, BullGuard – hanno ottenuto il massimo dei voti.

In termini reali, secondo AV Test, Windows Defender attualmente offre una protezione del 100% contro gli attacchi di malware zero-day. È particolarmente migliorato riducendo i falsi flag, confondendo solo due bit di software legittimo per malware. Per prospettiva, la media del settore è tre e questa volta l’anno scorso Windows Defender ne ha rilevati sette.

Non c’era nemmeno un enorme margine di miglioramento rispetto allo scorso anno, ma Windows Defender ci è riuscito, classificandosi ora tra i migliori tra i migliori antivirus su questo sito.

In relazione :  3 modi migliori per riparare app e programmi rotti in Windows 11

Comparativi AV

Tuttavia, non è rappresentativo guardare solo un sito Web, poiché i mezzi di test e i criteri di AV Tests differiranno leggermente da un altro. A tal proposito, un altro popolare sito Web per i test antivirus è Comparativi AV. Windows Defender può portare la sua forma impressionante su questo sito?

Windows Defender è abbastanza buono? Confronti di Av 2020?

guardando il test di protezione nel mondo reale, i risultati sono molto buoni e, soprattutto, un solido miglioramento rispetto agli stessi risultati dello scorso anno. Windows Defender questa volta è stato solo uno dei due software antivirus (insieme ad Avira) a non essere stato compromesso in base a 703 casi di test.

Windows Defender ha continuato a migliorare nel bloccare il malware “dipendente dall’utente”, quindi malware in cui Windows fornisce un avviso all’utente ma offre comunque la possibilità di eseguirlo. Ad aprile 2018 il tasso di malware dipendente dall’utente era del 3,6%. Da luglio a novembre 2018 questo è sceso a una media dello 0,8%, e ora è migliorato solo un po’ di più allo 0,7%

In conformità con i test AV, Microsoft ha registrato notevoli miglioramenti nell’evitare i falsi positivi, ma è ancora molto indietro rispetto al gruppo. I suoi 58 falsi positivi sono un grande miglioramento rispetto ai 106 dell’anno scorso, ma rileva ancora più del doppio della quantità di falsi positivi come il secondo peggiore in questo settore. Meglio prevenire che curare, indoviniamo?

Molto meglio di prima

Piccoli intoppi a parte, i dati storici su AV Test e AV Comparatives mostrano un netto miglioramento delle prestazioni di Windows Defender nel corso degli anni.

is-windows-defender-abbastanza-buono-av-test-2015

Nell’ottobre 2015, Windows Defender ha ricevuto il punteggio più basso per Protezione (3,5/6), pari a solo il 95% di protezione contro gli attacchi malware di 0 giorni. (Questo era un allarmante 80,5% a settembre 2015.) La media del settore all’epoca era del 97,2%, quindi Windows Defender era decisamente dietro al gruppo.

è-windows-defender-abbastanza-buono-av-comparatives-2016

Ad AV Comparatives, nel frattempo, Windows Defender ha avuto un tasso di compromissione del 3% da luglio a novembre 2016. Dato che ora ha il raro risultato di non essere affatto compromesso, questo è un miglioramento impressionante.

Il verdetto: è tutto ciò di cui hai bisogno

Solo pochi anni fa saresti stato deriso per aver suggerito che era sufficiente per te sederti, non installare software AV di terze parti e lasciare che Windows si occupasse della difesa del tuo PC. Anche se non incoraggeremmo l’autocompiacimento, Windows Defender è ora una valida opzione antivirus di per sé.

è-windows-defender-abbastanza-buono-windows-defender-security-center

Puoi sempre essere estremamente cauto e rafforzare Windows Defender con un buon antivirus gratuito come Avira, ma con Windows Defender che ora è tra i migliori in termini di sicurezza, probabilmente non ce n’è molto bisogno. L’unico modo in cui sembra restare indietro è la sua velocità/prestazioni e i falsi positivi, che non hanno alcun impatto sulla tua sicurezza.

In relazione :  Come controllare le specifiche hardware del PC Windows 11 (spiegazione di 8 metodi)

Hai bisogno di preoccuparti se tutto ciò che hai è Windows Defender? No non più. Tuttavia, il panorama del malware è in continua evoluzione e terremo d’occhio gli sviluppi che suggeriscono il contrario.

Credito immagine: Uomo d’affari che utilizza una protezione sicura dello scudo con connessioni 3D ren di DepositPhotos