Cosa fare se la casella di posta di Outlook è piena 13

Cosa fare se la casella di posta di Outlook è piena

La tua casella di posta di Outlook è piena? Ciò può limitare la tua capacità di inviare nuove email e interrompere il flusso di lavoro. Inoltre, coloro che tentano di inviarti un’e-mail potrebbero riscontrare l’errore “La casella di posta del destinatario è piena e non può accettare messaggi adesso” in Outlook. Fortunatamente, è possibile risolvere questo messaggio di errore e far funzionare Outlook con alcuni suggerimenti.

Microsoft Outlook non è estraneo alle sfide poste dalle caselle di posta traboccanti. Questa guida ti guiderà attraverso suggerimenti utili per liberare spazio nella tua casella di posta Outlook su Windows ed evitare errori. Quindi iniziamo.

1. Utilizzare lo strumento di pulizia della casella di posta

Microsoft Outlook include uno strumento di pulizia della casella di posta che può aiutare a ridurre le dimensioni della casella di posta eliminando rapidamente i vecchi messaggi di posta elettronica. Puoi iniziare eseguendo questo strumento per correggere il messaggio “La tua casella di posta è piena, potresti non essere in grado di inviare o ricevere elementi”. errore in Outlook.

Passo 1: Apri l’app Outlook e fai clic sul menu File nell’angolo in alto a sinistra.

Menù File di OutlookMenù File di Outlook

Passo 2: Nella scheda Informazioni, fai clic su Strumenti e seleziona Pulizia casella di posta.

Pulizia delle cassette postali in OutlookPulizia delle cassette postali in Outlook

Passaggio 3: Seleziona l’opzione “Trova elementi più vecchi di” e inserisci il valore in giorni nella casella di testo. Quindi, fai clic su Trova.

Trova vecchie email in OutlookTrova vecchie email in Outlook

Passaggio 4: Premi Ctrl + Una scorciatoia da tastiera per selezionare tutte le vecchie email. Quindi, premi il tasto Elimina sulla tastiera per eliminarli.

Elimina le vecchie email in OutlookElimina le vecchie email in Outlook

2. Configura Outlook per svuotare la posta eliminata al riavvio

Quando elimini i messaggi di posta elettronica indesiderati, Outlook li archivia comunque nella cartella Posta eliminata per 30 giorni. Questo comportamento può far sì che Outlook visualizzi l’errore Cassetta postale piena anche dopo aver eliminato tutto. Per evitare ciò, puoi configurare Outlook in modo che svuoti la cartella Posta eliminata quando chiudi l’app. Ecco come.

In relazione :  Cose che puoi fare con le opzioni per sviluppatori Android nascoste

Passo 1: Apri l’app Outlook e fai clic sul menu File nell’angolo in alto a sinistra.

Menù File di OutlookMenù File di Outlook

Passo 2: Seleziona Opzioni dal riquadro di sinistra.

Opzioni di OutlookOpzioni di Outlook

Passaggio 3: Passa alla scheda Avanzate e deseleziona la casella di controllo “Svuota le cartelle Posta eliminata all’uscita da Outlook”. Quindi, fare clic su OK.

Configura Outlook per svuotare la posta eliminata al riavvioConfigura Outlook per svuotare la posta eliminata al riavvio

Riavvia Outlook e controlla se il problema persiste.

3. Elimina manualmente le email di grandi dimensioni

Un altro modo rapido per liberare spazio di archiviazione nella casella di posta di Outlook è eliminare le email con allegati di grandi dimensioni. Ecco come procedere.

Passo 1: Apri l’app Outlook sul tuo PC. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla voce Cartelle di ricerca nel riquadro di sinistra e scegliere Nuova cartella di ricerca.

Cerca nuova cartella in OutlookCerca nuova cartella in Outlook

Passo 2: In Organizzazione posta, seleziona Posta di grandi dimensioni e specifica la dimensione minima dell’e-mail nella casella. Quindi, fare clic su OK.

Trova email di grandi dimensioni in OutlookTrova email di grandi dimensioni in Outlook

Passaggio 3: Tieni premuto il tasto Ctrl sulla tastiera e seleziona le email indesiderate. Quindi, fai clic sul pulsante Elimina in alto.

Elimina email di grandi dimensioni in OutlookElimina email di grandi dimensioni in Outlook

4. Abilita l’archiviazione automatica in Outlook

Microsoft Outlook include la funzionalità di archiviazione automatica, che può archiviare automaticamente gli elementi più vecchi per evitare che la casella di posta si riempia. Ecco come configurarlo.

Passo 1: Apri l’app Outlook sul tuo PC e fai clic sul menu File nell’angolo in alto a sinistra.

Menù File di OutlookMenù File di Outlook

Passo 2: Seleziona Opzioni dalla barra laterale di sinistra.

Opzioni di OutlookOpzioni di Outlook

Passaggio 3: Nella finestra Opzioni di Outlook, passa alla scheda Avanzate e fai clic sul pulsante Impostazioni archiviazione automatica.

Impostazioni di archiviazione automatica in OutlookImpostazioni di archiviazione automatica in Outlook

Passaggio 4: Seleziona la casella di controllo “Esegui archiviazione automatica ogni” e specifica il numero di giorni dopo i quali la funzione di archiviazione automatica deve essere eseguita.

Impostazioni di archiviazione automatica di OutlookImpostazioni di archiviazione automatica di Outlook

Passaggio 5: Utilizzare le caselle di controllo per specificare il modo in cui Outlook deve gestire i vecchi elementi durante l’archiviazione automatica.

Impostazioni del file di dati di OutlookImpostazioni del file di dati di Outlook

Passaggio 6: Inserisci l’età degli elementi che desideri archiviare, quindi fai clic su OK.

Finestra Impostazioni file di dati di OutlookFinestra Impostazioni file di dati di Outlook

5. Archiviare gli allegati all’esterno della casella di posta

Se il tuo lavoro prevede la ricezione di molti allegati durante il giorno, potresti ritrovarti a riscontrare l’errore “La tua casella di posta è piena” troppo spesso in Outlook. Per evitare ciò, puoi salvare i tuoi allegati fuori Outlook.

Passo 1: Avvia l’app Outlook e apri l’e-mail contenente l’allegato che desideri salvare. Fai clic sulla freccia accanto all’allegato e seleziona Salva con nome.

In relazione :  I 7 modi migliori per correggere le notifiche di Google Chrome che non funzionano su Windows 11
Salva l'allegato di Outlook esternamenteSalva l'allegato di Outlook esternamente

Passo 2: Seleziona la posizione preferita per salvare l’allegato e fai clic su Salva.

Salva l'allegato di Outlook su WindowsSalva l'allegato di Outlook su Windows

È quindi possibile eliminare in sicurezza l’e-mail contenente l’allegato.

6. Comprimi il file PST di Outlook

La compressione del file PST di Outlook su Windows può aiutare a eliminare lo spazio inutilizzato e rimuovere le informazioni ridondanti all’interno del file di dati, riducendone efficacemente le dimensioni. Puoi provare a farlo per evitare che Outlook si riempia.

Passo 1: Apri l’app Outlook sul tuo PC e fai clic sul menu File nell’angolo in alto a sinistra.

Menù File di OutlookMenù File di Outlook

Passo 2: Nella scheda Informazioni, fai clic su Impostazioni account e seleziona Impostazioni account dal menu risultante.

Impostazioni dell'account di OutlookImpostazioni dell'account di Outlook

Passaggio 3: Nella scheda File di dati, seleziona File di dati di Outlook e fai clic su Impostazioni.

Impostazioni del file di dati di OutlookImpostazioni del file di dati di Outlook

Passaggio 4: Fare clic sul pulsante Compatta ora.

File di dati compatto di OutlookFile di dati compatto di Outlook

Attendi che Outlook riduca le dimensioni del file di dati, quindi controlla se l’errore viene ancora visualizzato.

Rifacimento della casella di posta

Continuando a utilizzare Microsoft Outlook per lo scambio di posta elettronica, gestire in modo efficiente lo spazio della casella di posta diventa una sfida ricorrente. Fortunatamente, Outlook offre diverse opzioni utili per aiutarti a evitare errori come “La tua casella di posta è piena” sul tuo PC Windows 10 o 11.