Come ripristinare un driver in Windows 10

I problemi di driver sono piuttosto comuni in Windows 10. A volte, un nuovo aggiornamento del driver non va bene con la versione di Windows 10 in esecuzione e si traduce in Blue Screen of Death. Per fortuna, il problema può essere risolto ripristinando il driver. Questa funzione è disponibile all’interno delle impostazioni di Gestione dispositivi. Utilizzando la funzione di ripristino del driver, è possibile ripristinare la versione precedente di un aggiornamento del driver. Vediamo come è possibile ripristinare un driver in un PC Windows 10.

Ripristina un driver su Windows 10

1. Premere il tasto Vincita + R pulsanti sulla tastiera per aprire il comando Esegui.

2. Nel campo vuoto, digita devmgmt.msc e premi il pulsante Invio.

In alternativa, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante del menu Start nella barra delle applicazioni in basso e selezionare “Gestione dispositivi” dall’elenco di opzioni.

Ripristina driver Windows 10 2

3. Nella finestra Gestione dispositivi, selezionare il driver per il quale si desidera ripristinare l’aggiornamento del driver.

4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul driver preferito e selezionare l’opzione “Proprietà”.

Gestore dispositivi

5. Si aprirà la finestra “Proprietà”. Seleziona la scheda “Driver” e vedrai l’opzione “Ripristina driver”.

Opzione di rollback del driver

6. Dopo aver premuto l’opzione “Ripristina driver”, ti verrà chiesto perché stai effettuando il rollback. Puoi selezionare la risposta a questa domanda dall’elenco di opzioni o inserirla manualmente. Premi il pulsante “Sì” e sei pronto per il rollback del driver.

Domande di rollback Windows10

Puoi utilizzare l’opzione di ripristino del driver in Windows 10 prima di procedere e disinstallare il driver problematico. In particolare, se la versione precedente del driver funziona correttamente, non è necessario disinstallarla dal PC.

Cosa succede se l’opzione di ripristino del driver è disattivata?

Un’altra cosa da notare qui è che ci sono diversi utenti per i quali l’opzione “Ripristina driver” nell’impostazione Gestione dispositivi è disattivata. Ciò significa che non sarai in grado di ripristinare un driver alla versione precedente su Windows 10.

Ripristina driver Windows 10 Opzione disattivata

Questo di solito accade perché il sistema operativo installato sul tuo PC non ha la versione precedente dei file del driver.

Tutto quello che devi fare è visitare il sito Web del produttore del dispositivo e scaricare la copia della versione del driver a cui desideri eseguire il rollback. Assicurati di disinstallare qualsiasi altra versione del driver dal tuo PC prima di installare la versione precedente.

Avvolgendo

Il ripristino del driver alla versione precedente è un metodo semplice e può aiutarti a correggere i problemi di sistema a bug minori che potresti aver riscontrato con i driver. Puoi anche visualizzare i driver aggiornati di recente per scoprire quale driver sta causando problemi.

In relazione :  Trasferisci programmi e file da Windows 7 a Windows 10 utilizzando Zinstall WinWin

Moyens Staff
Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.