Come provare Windows 11 senza distruggere Windows 10

Windows 11 offre molti miglioramenti rispetto a Windows 10. Sfortunatamente, per eseguire un’installazione completa di Windows 11, devi rinunciare al tuo Windows 10 stabile.

La buona notizia è che puoi provare Windows 11 sulla tua macchina principale senza pasticciare con Windows 10. Hai tre opzioni: usa una macchina virtuale, dual boot o un simulatore di Windows 11. Puoi scegliere il metodo che funziona meglio per te e ti mostreremo come configurarli in quanto segue.

Usa una macchina virtuale

Una macchina virtuale (VM) ti consente di installare Windows 11 sopra il tuo sistema operativo Windows 10. In breve, avrai Windows 11 in esecuzione in una finestra dell’app sul desktop di Windows 10.

Di cosa avrai bisogno:

  • Applicazione di virtualizzazione (Oracle VirtualBox)
  • File ISO di Windows 11

Inoltre, dovrai controllare Requisiti hardware di Windows 11 per assicurarti che il sistema operativo possa essere eseguito nella tua VM. Se non sei sicuro di alcune delle cose nell’elenco, potresti voler eseguire un test di compatibilità di Windows 11 prima di procedere oltre.

Nota: VirtualBox non supporta TPM 2.0, che è un requisito per l’installazione di Windows 11. Tuttavia, è possibile aggirarlo modificando il registro dopo aver avviato l’installazione di Windows 11. Se non sei pronto a farlo, potresti voler dare un’occhiata agli altri due metodi descritti in questo post.

1. Installa VirtualBox su Windows 10

VirtualBox è un software popolare da utilizzare per questo scopo, perché è facile da installare e configurare. Inoltre, non monopolizza le risorse del PC, che è ciò che desideri in una VM.

  1. Dirigiti verso il Sito Web VirtualBox.
  2. Fai clic sull’opzione “Host Windows” per scaricare VirtualBox sul tuo PC e installarlo seguendo le istruzioni.

2. Crea una macchina virtuale VirtualBox

Prima di procedere all’installazione di Windows 11, dovrai configurare una VM VirtualBox.

  1. Inizia avviando VirtualBox e facendo clic sul pulsante Nuovo nel menu VirtualBox Manager.
Prova Windows 11 Crea Vm
  1. Nella nuova finestra, dai un nome alla tua macchina virtuale. Nel nostro caso è Windows11VM. Inoltre, seleziona un percorso di installazione con almeno 64 GB di spazio su disco. Infine, seleziona “Windows 11” dal menu Versione e fai clic su Avanti.
Prova Windows 11 Crea Vm Step2
  1. Nella finestra successiva, dovrai allocare un minimo di 4.096 MB di memoria alla tua VM. Se hai abbastanza RAM installata, alloca più memoria alla VM. Ricorda di lasciare memoria adeguata anche per il corretto funzionamento di Windows 10.
Prova Windows 11 Virtualbox Crea Vm Passaggio 4
  1. Nelle tre schermate successive, la procedura guidata di installazione ti guiderà nella configurazione del tuo disco rigido virtuale.
  2. Fare clic su Crea per completare l’installazione.
Prova Windows 11 Virtualbox Crea Vm Passaggio 7

3. Installa Windows 11 in VirtualBox

  1. Scarica l’immagine disco (ISO) di Windows 11 andando su ufficiale Pagina di download di Windows 11.
Prova Windows 11 Scarica Windows Iso 1
  1. Ora apri VirtualBox e seleziona il tuo Windows11VM sul lato sinistro.
Prova Windows 11 Installa Windows Step1
  1. Fare clic su Avvia per procedere.
  1. Ti verrà chiesto di selezionare un disco di avvio. Fare clic sull’icona della cartella per selezionare il file ISO di Windows 11 scaricato.
  2. Fare clic su Avvia.
Prova Windows 11 Installa Windows in Virtualbox Passaggio 2

Nota: Premere Spostare + F10 e quindi segui le istruzioni in “Modifica il registro su una nuova installazione di Windows 11” nel post sui requisiti del TPM prima di passare al passaggio successivo.

  1. Seleziona la lingua, l’ora e le impostazioni della tastiera che preferisci e fai clic su Avanti.
Prova Windows 11 Installa Windows Step2
  1. Fai clic su “Installa ora” nella pagina successiva. Ti verrà quindi chiesto di inserire il codice Product Key di Windows. Se non ne hai uno, fai clic su “Non ho un codice Product Key”.
Prova Windows 11 Virtualbox Installa Windows Passaggio 4a
  1. Seleziona la versione di Windows che desideri installare. Fare clic su Avanti.
  2. Accetta il contratto con l’utente. Al termine, fai clic su “Personalizzato: Installa solo Windows (avanzato)” e scegli dove installare Windows. Verrà avviato il processo di installazione.
Prova Windows 11 Installa Windows in Virtualbox Passaggio 6 1
  1. Con Windows 11 installato, sarai in grado di accedervi avviando VirtualBox e avviando Windows11VM.
Prova l'installazione di Windows Virtual Box 7

Doppio avvio di Windows 11 con Windows 10

Il dual boot esegue semplicemente due sistemi operativi su un PC contemporaneamente. Sebbene non sia così semplice come eseguire una macchina virtuale, è meno impegnativo per le risorse del PC.

In relazione :  Come visualizzare la password Wi-Fi salvata su Windows 10

Per eseguire il dual boot di Windows 11 con Windows 10, il PC deve disporre di almeno 8 GB di RAM, più di 64 GB di spazio di archiviazione disponibile, firmware UEFI, TPM versione 2.0 ed essere compatibile con Secure Boot. Per assicurarti che il tuo PC abbia tutto ciò di cui ha bisogno, puoi procedere ed eseguire in anticipo un test di compatibilità di Windows 11.

1. Prepara una partizione per Windows 11

  1. Premere Vincita + R.
  2. Digitare compmgmt.msc e colpisci accedere per aprire “Gestione computer”.
  3. Passare a “Gestione disco” nel menu a sinistra e fare clic su di esso per visualizzare la configurazione del disco.
Prova Windows 11 Installa Windows Dual Boot Step1
  1. Seleziona un disco con almeno 64 GB di spazio libero. È meglio se puoi allocare più spazio. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità e selezionare “Riduci volume”.
Prova Windows 11 Installa Windows Dual Boot 2
  1. Immettere la quantità di spazio da ridurre in MB e fare clic su Riduci.
Prova Windows Virtual Dual Boot 12
  1. Lo spazio non allocato dovrebbe ora essere visibile in Gestione disco. Fai clic destro su di esso e seleziona “Nuovo volume semplice”.
Prova Windows Virtual Dual Boot 11
  1. Nella schermata successiva, verrà avviata la procedura guidata del nuovo volume. Ti aiuterà a configurare, formattare e assegnare una lettera di unità e un’etichetta di volume alla nuova partizione del disco rigido. Assicurati di assegnare un’etichetta di volume memorabile (ad esempio, Windows11BootDrive). Fare clic su Avanti per procedere.
Prova Windows 11 Installa Windows Dual Boot 4 1
  1. Fare clic su Fine per chiudere la procedura guidata.

2. Installa Windows 11

  1. Scarica il Strumento di creazione multimediale di Windows 11.
Prova Windows 11 Dual Boot Install.1
  1. Prima di eseguire lo strumento, collegare un’unità flash USB (almeno 8 GB) al PC. Segui la richiesta per creare un’unità flash USB avviabile. Al termine del processo, vedrai il messaggio “L’unità flash USB è pronta”.
  1. Riavvia il PC nel BIOS e scegli l’unità USB come dispositivo di avvio. Verrà avviata la procedura guidata di installazione di Windows 11.
  2. Segui la richiesta fino ad arrivare a “Che tipo di installazione desideri?” finestra. Fare clic su “Personalizzato: installa solo Windows (avanzato)” e fare clic su Avanti.
Prova Windows 11 Installa Windows in Virtualbox Passaggio 6 1
  1. Scegli la partizione che hai creato (Windows11BootDrive) e quindi fai clic su Avanti per installare Windows 11.
  2. Una volta completata l’installazione, sarai ora in grado di accedere a Windows 10 e Windows 11 dal menu di avvio al riavvio del PC.
Prova Windows 11 Dual Boot 12 1

Prova il simulatore di Windows 11

Uno dei modi più semplici per avere un’idea di Windows 11 è utilizzare questo simulatore su cloud. Vai semplicemente al sito Web per avere un’idea di come sarebbe Windows 11 se lo installassi.

Cose che puoi fare

  • Apri il menu di avvio – puoi dare un’occhiata all’aspetto del menu Start semplicemente facendo clic sull’icona di Windows che ora si trova al centro per impostazione predefinita. Vedrai le app bloccate nella parte superiore del menu e gli elementi consigliati in basso.
Prova Windows 11 Simulator 2
  • Dai un’occhiata a Windows Store – fai clic sull’icona di Windows Store per avere un’idea del nuovo look del negozio. Sfortunatamente, non puoi installare app nel simulatore.
Prova Windows 11 Simulator 3
  • Prova la nuova ricerca – fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni per visualizzare il nuovo menu di ricerca.
Prova Windows 11 Simulator 4

Caratteristiche aggiuntive – puoi anche controllare Esplora file, Browser Edge e Impostazioni.

Prova Windows 11 Simulator 5

Avvolgendo

Ora che sai come provare Windows 11 senza rinunciare a Windows 10, forse vorresti saperne di più sull’ultimo sistema operativo di Microsoft. Ad esempio, dai un’occhiata a questo elenco di funzionalità nascoste di Windows 11 o scopri tutti i modi in cui puoi personalizzare il menu di avvio di Windows 11.

In relazione :  Gli 8 modi principali per correggere il ritardo di Windows 11 dopo un aggiornamento

Moyens Staff
Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.