Come configurare e iniziare con DAEMON Sync

Quanto sarebbe bello per te venire dalle vacanze o da un viaggio e proprio mentre ti rinfreschi dopo essere tornato a casa, tutte le tue foto vengono sincronizzate con il tuo computer? Ho sempre odiato l’idea di collegare il telefono a un computer tramite un cavo dati. Sento che tutto dovrebbe essere wireless, privo di ingombri e più semplice.

Abbiamo condiviso vari trucchi di livello base e avanzato utilizzando i quali è possibile collegare il telefono al computer e sincronizzare automaticamente file e foto. Uno di questi trucchi più semplici era l’app chiamata BitTorrent Sync. BitTorrent Sync era utilizzato per fornire una piattaforma universale per tutti i desktop e i sistemi operativi degli smartphone per sincronizzare i file su una rete wireless locale. L’installazione e la configurazione dell’app erano molto semplici. Ma le cose sono cambiate dopo aver lanciato la versione 2.0.

L’app ha decisamente migliorato i moduli di sicurezza, ma ha perso la sua semplicità. Un ragazzo come me ha impiegato circa 30 minuti per capire come funziona l’app e ho ancora qualche dubbio. Da quello che ho sentito, alcuni utenti hanno rinunciato in soli 15-20 minuti dopo l’aggiornamento alla versione 2.0.

Dio mio
La mia reazione dopo aver usato BitTorrent Sync per 15 minuti | Shutterstock.

Quindi, per coloro che sono alla ricerca di un’alternativa più semplice e anche per coloro che non hanno mai provato la sincronizzazione Wi-Fi automatizzata, DAEMON Sync potrebbe diventare il tuo nuovo migliore amico quando si tratta di sincronizzazione dei file. Lascia che ti mostri quanto è facile configurare e utilizzare l’app.

Configurazione e utilizzo di DAEMON Sync

Per iniziare, scarica e installa DAEMON Sync sul tuo computer. Il server è disponibile per Windows, Mac e Linux e copre praticamente tutto. Dopo l’installazione del server, il front-end viene avviato in un browser web ed è quindi simile su tutti i sistemi operativi. Abbiamo testato il server su Windows 10 con il front-end in esecuzione sul browser Chrome. Quando viene lanciato, ti chiederà un nome utente e una password. La password predefinita per l’accesso verrà visualizzata in una finestra pop-up del browser.

Accedi al server

Sulla homepage, vedrai lo stato del server. Il Pronto state significa che il desktop è pronto per i trasferimenti in entrata. Per caso, se vedi che lo stato del server come Non pronto, prova ad eseguire nuovamente DAEMON Sync e aggiorna la pagina. Fatto tutto ciò, è il momento di installare l’app sui tuoi smartphone. DAEMON Sync attualmente supporta Android e iOS, ma non ci sono notizie su una versione per Microsoft Windows Phones a breve.

Server in esecuzione

Quando avvii l’app sul telefono, cercherà automaticamente i server e li rileverà. Per qualche motivo, se il server non viene trovato, puoi anche inserire manualmente l’indirizzo IP. La prossima cosa è autenticare il PIN che vedi sul server DAEMON Sync e connettere i dispositivi.

In relazione :  A causa delle difficoltà con la Patch 4.03, Riot ha ridotto il numero di giocatori in VALORANT Deathmatch
Sincronizzazione Demoniaca 2
Sincronizzazione Demoniaca 3

Per gli utenti iPhone, avrai solo la possibilità di sincronizzare foto e video, ma gli utenti Android possono anche scegliere cartelle selettive che desiderano sincronizzare automaticamente sul PC. La cartella in cui vengono sincronizzati i file può essere modificata dalle impostazioni. Verrà creata una cartella separata per ogni telefono sincronizzato con l’app, semplificando la gestione dei file.

Sincronizzazione Demoniaca 1
Schermata 2015 10 05 11 30 47

Una caratteristica interessante dell’app è che puoi condividere file direttamente tra i telefoni. Quindi, puoi vedere le foto che vengono caricate da un telefono diverso e quindi salvarle sul tuo dispositivo. Naturalmente, qui la sicurezza è minima e l’app è pensata per l’uso domestico in cui il PIN iniziale è l’unica cosa che hai per sicurezza.

Condivisione 1
Condivisione 2

Nessuno streaming: Non c’è alcuna opzione di streaming su DAEMON Sync, quindi dovrai scaricare il file dal tuo computer al tuo telefono se è lì che vuoi guardarlo.

Conclusione

Questo è tutto su DAEMON Sync. Quando si tratta di semplicità e facilità di accesso, dubito che le cose possano diventare più facili. Ma ancora una volta, potresti dover scendere a compromessi sulla sicurezza. Tuttavia, se sei particolarmente attento alla sicurezza, BitTorrent Sync sarebbe l’opzione per cui optare. Per coloro che hanno difficoltà ad andare d’accordo con l’app, aspetta uno dei prossimi articoli. Mostro una guida passo passo per impostare la sincronizzazione dei file su BitTorrent Sync.