4 strumenti utili per convertire facilmente ISO di Windows 10 in disco USB 13

4 strumenti utili per convertire facilmente ISO di Windows 10 in disco USB

Sono lontani i giorni in cui si installava un sistema operativo da unità CD/DVD. Le opzioni più popolari al giorno d’oggi sono creare un programma di installazione USB avviabile e installare il sistema operativo utilizzando l’unità USB. Infatti, per semplificare le cose, Microsoft sta già rilasciando il nuovo sistema operativo Windows 10 su unità USB anziché su DVD (in alcune parti del mondo).

Microsoft fornisce anche una semplice applicazione chiamata Windows USB/DVD Download Tool che converte i tuoi ISO esistenti in un’unità USB avviabile. Tuttavia, lo strumento è piuttosto minimale e limitato. Quindi, ecco quattro strumenti di terze parti che ti consentono di convertire l’ISO di Windows 10 in un’unità USB avviabile.

Rufo

Rufo è uno dei creatori di unità USB avviabili più popolari, gratuiti e open source per Windows. Usando Rufus puoi creare facilmente Windows, Linux e altre unità di avvio di utilità che richiedono un accesso di basso livello. Inoltre, Rufus supporta anche GPT/UEFI in modo da poter installare facilmente Windows o altre distribuzioni Linux in modalità EFI completa. Soprattutto, Rufus è disponibile anche nella versione portatile in modo che tu possa portarlo con te per creare rapidamente unità USB avviabili.

WinToFlash

WinToFlash è un altro software gratuito che ti consente di creare rapidamente un’unità USB Windows avviabile con un clic o due. La versione gratuita di WinToFlash è supportata da pubblicità e, a differenza di Rufus, può essere utilizzata solo per creare un’unità USB avviabile specifica per Windows. Tuttavia, WinToFlash ti consente di creare unità USB avviabili con la console di ripristino di Windows e il bootloader di emergenza di Windows e ti consente persino di ottimizzare la tabella delle partizioni.

windows-bootable-usb-tools-wintoflash

UNetbootin

UNetbootin è un software molto popolare per Windows per creare unità USB Windows 10 e Linux avviabili in pochi clic. La cosa buona di UNetbootin è che anche se non si dispone di alcun supporto di installazione ISO o CD/DVD, è possibile scaricare facilmente l’ISO più recente di qualsiasi distribuzione Linux popolare direttamente da UNetboot e quindi creare un supporto di avvio. Inoltre, UNetbootin supporta anche la modalità “Installazione frugale” in modo da poter copiare tutti i file da un ISO sul disco rigido e quindi eseguire l’avvio da esso, proprio come dall’unità USB.

In relazione :  Le 7 principali correzioni per l'overlay di Steam che non funziona in Windows

windows-bootable-usb-tools-unetbootin

YUMI – Creatore USB multiavvio

A differenza di altri software sopra elencati, YUMI – Creatore USB multiavvio è un’applicazione open source che ti consente di creare driver USB avviabili con più sistemi operativi al suo interno. YUMI supporta un’ampia gamma di sistemi operativi come Windows, tutti i principali sistemi operativi Linux, antivirus avviabili e altri strumenti di test come cercatori di password, utilità di backup, ecc. Quindi, se sei qualcuno che si occupa di più pen drive avviabili, allora dai a YUMI un tentativo. Ti renderà la vita molto più semplice.

windows-bootable-usb-tools-yumi-multiboot-usb-creator

Commenta di seguito condividendo i tuoi pensieri e le tue esperienze sull’utilizzo del software di cui sopra o per condividere i tuoi strumenti preferiti per creare unità USB avviabili in Windows.

Vams Krishna

Vamsi è un fanatico della tecnologia e di WordPress a cui piace scrivere guide pratiche e scherzare con il suo computer e il software in generale. Quando non scrive per MTE, scrive perché condivide suggerimenti, trucchi e trucchetti sul suo blog Stugon.