Semplici esercizi per gli occhi per utenti di computer

Con così tanti di noi che trascorrono gran parte del nostro tempo davanti agli schermi di computer e altri schermi – tablet, telefoni cellulari, laptop, – sono i nostri occhi a subire il peggio. Occhi rossi, occhi asciutti o visione offuscata: queste sono solo la punta dell’iceberg. Secondo gli studi, quasi il 50%-90% della popolazione di fronte al computer soffre di almeno un sintomo di affaticamento degli occhi, altrimenti comunemente noto come sindrome da visione artificiale o CVS.

Se non trattata, l’affaticamento degli occhi comune può portare a qualcosa di grave come forti mal di testa e dolore al collo. Per fortuna, questi possono essere evitati e questi semplici esercizi per gli occhi possono aiutarti proprio in questo.

Leggi anche: Questa fantastica app per Android può aiutarti a combattere un collo di testo.

1. La Regola 20-20-20

Gli schermi dei computer sono diavoli della luminosità e devono essere trattati nei modi più severi. Una semplice regola empirica è quella di distogliere lo sguardo verso un oggetto a 20 piedi di distanza, per almeno 20 secondi.

Questi 20 secondi non solo aiuteranno i tuoi occhi a rilassarsi, ma daranno anche la tanto necessaria pausa ai muscoli del collo.

Quindi, se non hai un nastro per misurare 20 piedi, puoi semplicemente concentrarti su un oggetto lontano. Il mantra è qualsiasi cosa lontano dallo schermo esasperante.

Installa un promemoria

Se utilizzi spesso Google Chrome, Micro Breaks può aiutarti a ricordare i tuoi tempi di pausa. Tutto quello che devi fare è installare l’estensione e abilitare le impostazioni. La cosa migliore è che viene fornito con una regola 20-20-20 incorporata. Quindi, ogni 20 minuti, ti ricorderà che devi fare una pausa.

20 20 20

Quindi, ogni volta che l’icona fa capolino per dire che devi fare una pausa, attieniti ad essa, perché i tuoi occhi sono il tuo bene più grande.

2. Un battito di ciglia

La nostra dedizione al lavoro e ai giochi è così profonda che ci dimentichiamo di battere le palpebre tutte le volte che dovremmo. Sebbene questa abitudine su piccola scala possa non significare nulla per noi, essenzialmente significa che stiamo bloccando la tanto necessaria idratazione dei nostri occhi. Questo alla fine porta a secchezza degli occhi e in un periodo più lungo può portare a prurito agli occhi.

In relazione :  Scopri e connettiti con la comunità locale su Yik Yak

Quindi, una semplice abitudine come battere le palpebre può farti risparmiare una visita dal dottore.

Donna 1253496 1280

Gli esseri umani normalmente sbattono le palpebre circa 20 volte al minuto, quindi ora conosci il trapano: sbatti spesso e sbatti le palpebre molto.

3. Messa a fuoco vicina e lontana

Un esercizio simile alla regola 20-20-20, in questo dovrai concentrarti su oggetti vicini al tuo campo visivo e poi spostarti su alcuni a una distanza maggiore. Ad esempio, hai un poster davanti alla tua scrivania, focalizzi i tuoi occhi su di esso e sposti la tua vista sulla finestra lontana, mentre sposti gli occhi attraverso la stanza.

4. Palming

Il palming è un altro esercizio che non richiede sforzo, che aiuta i tuoi occhi a rilassarsi. Tutto quello che devi fare è strofinare le mani insieme finché non sono calde e metterle sugli occhi chiusi per un paio di minuti e lasciare che il calore si irradi ai tuoi occhi. Così semplice.

Palmo

E già che ci sei, perché non sederti e dare una pausa anche ai muscoli indolenziti del collo.

5. Alza gli occhi al cielo

La cosa migliore degli esercizi per gli occhi è che puoi farli quasi ovunque. Quindi, che tu sia nel bel mezzo di un compito o di una telefonata, puoi semplicemente sederti e iniziare i tuoi esercizi e continuare a sbuffare con il tuo lavoro.

Esercizi

Un semplice esercizio è incrociare brevemente gli occhi per alcuni secondi o alzare gli occhi al cielo. Questi aiutano notevolmente a rilasciare la tensione che si crea fissando troppo a lungo uno schermo.

Altri esercizi includono lo spostamento dei bulbi oculari da destra a sinistra o su e giù, circa 15-20 volte.

Questi erano alcuni degli esercizi che puoi fare per mantenere un paio di occhi sani. Sebbene possano aiutarti a mantenere una visione sana, i seguenti suggerimenti ti garantiranno il minimo effetto collaterale dai tuoi schermi.

6. Regola l’abbagliamento

A seconda delle condizioni di illuminazione, il display del computer potrebbe essere troppo luminoso o troppo scuro per i tuoi occhi.

Se stai strizzando gli occhi spesso, stai certo che presto potresti essere una vittima di CVS.

Quindi, segui questo mantra: se la stanza è luminosa, scegli uno schermo luminoso e se la stanza è scarsamente illuminata, abbassa anche le impostazioni di luminosità.

Scoprire queste straordinarie estensioni di Chrome che rendono le pagine Web piacevoli per gli occhi di notte.

7. Regola la dimensione e il colore del testo

Apparentemente, anche la dimensione del testo e il colore giocano molto. La dimensione ideale dovrebbe essere tre volte la dimensione del testo più piccola che puoi leggere. Quindi, nel caso in cui la nuova funzione di testo piccolo di Android Nougat sembri interessante, pensa ai tuoi occhi e quindi premi il pulsante di salvataggio.

In relazione :  Riproduci video di YouTube (e da altri siti) in KMPlayer
Occhiali 928465 1280

Un paio di occhi umani si adattano più comodamente su uno sfondo più chiaro con testi più scuri, quindi evita le combinazioni di testo a basso contrasto poiché possono benissimo avere un ruolo nel distruggere la tua vista.

8. Vai senza macchie

La polvere e le impronte digitali sugli schermi svolgono un ruolo enorme in CVS, poiché riflettono la luce direttamente nei tuoi occhi.

Monitor puliti

Quindi, scegli di pulire lo schermo del computer o gli schermi del telefono da impronte digitali e polvere il più regolarmente possibile.

9. Organizza la tua scrivania

Organizzare una scrivania sembra una soluzione piuttosto strana per problemi agli occhi, ma se stai fissando il tuo monitor da vicino, questa è una ricetta sicura per il disastro. Un monitor dovrebbe essere a una buona distanza di 20 pollici con il display un po’ più basso, circa 4-6 pollici più basso.

Distanza

Quindi, nel caso in cui ti siedi terribilmente basso sulla sedia, è giunto il momento di riorganizzare anche la tua posizione seduta.

10. Appuntamenti regolari

E, ultimo e non meno importante, le persone che fissano il computer dovrebbero sottoporsi a regolari controlli oculistici. Insieme alle normali gocce per la reidratazione, si possono anche optare per occhiali antiriflesso che riflettono i raggi dello schermo. Dopotutto, non vorremmo che i raggi nocivi avessero la meglio su di te.

Allora… quando inizi?

I nostri occhi sono uno dei beni più preziosi ed è essenziale prenderci cura di loro. Fare questi semplici esercizi non solo allungherà i muscoli degli occhi, ma ti darà anche l’opportunità di rilassare anche gli altri muscoli. E mentre fai il tuo occhiaieperché non fare anche una breve passeggiata?

Leggi anche: 4 app per aiutarti a rimanere calmo e rilassato