Le 7 principali correzioni per la grammatica che non funziona in Google Docs 13

Le 7 principali correzioni per la grammatica che non funziona in Google Docs

Sebbene Google Docs abbia un correttore ortografico e grammaticale integrato, non può competere con le ampie funzionalità offerte da Grammarly. Con funzionalità avanzate di correzione di bozze e modifica, Grammarly può aiutarti a risparmiare una notevole quantità di tempo e fatica durante la creazione di documenti. Tuttavia, cosa succede se Grammarly non viene visualizzato o smette di funzionare in Google Docs?

Non preoccuparti; non è necessario passare avanti e indietro tra Google Docs e il sito Web di Grammarly per controllare la tua scrittura. Questa guida ti guiderà attraverso alcuni suggerimenti utili per far funzionare perfettamente Grammarly in Google Docs.

1. Assicurati che la grammatica sia abilitata

Potresti averlo già fatto, ma è una buona idea ricontrollare. Se hai disabilitato inavvertitamente l’estensione Grammarly, la sua icona non apparirà in Google Docs. Fai clic sull’icona Grammatica nella barra degli strumenti in alto e attiva l’interruttore accanto a “Verifica suggerimenti di scrittura su Google Documenti”.

Abilita la grammatica in Google DocumentiAbilita la grammatica in Google Documenti

Successivamente aggiorna la scheda Google Docs e controlla se Grammarly funziona.

2. Passa alla modalità di modifica in Google Documenti

Un altro motivo per cui Grammarly potrebbe non funzionare è se hai abilitato la modalità di visualizzazione in Google Docs. In tal caso, il semplice passaggio alla modalità di modifica dovrebbe far sì che Grammarly mostri suggerimenti nel tuo documento Google Docs.

Apri il documento Google Docs, fai clic sul menu a discesa Modalità di visualizzazione e seleziona Modifica. Quindi, aggiorna la pagina web e Grammarly dovrebbe funzionare.

Passa alla modalità di modifica in Google DocumentiPassa alla modalità di modifica in Google Documenti

3. Elimina temporaneamente note a piè di pagina e tabelle

Grammarly potrebbe riscontrare problemi di compatibilità con i documenti Google Docs contenenti note a piè di pagina e tabelle. Se stai lavorando su un documento del genere, Grammarly suggerisce di rimuovere temporaneamente le note a piè di pagina e le tabelle.

Rimuovi piè di pagina da Google DocumentiRimuovi piè di pagina da Google Documenti

Dopo aver modificato il documento con Grammarly, puoi aggiungere nuovamente le note a piè di pagina e le tabelle.

4. Evitare l’uso della grammatica su documenti lunghi

Stai lavorando con un documento Google Docs più lungo di trenta pagine? In tal caso, Grammarly potrebbe riscontrare problemi di prestazioni e lavorare lentamente identificando gli errori e fornendo suggerimenti di scrittura.

In relazione :  Le persone stanno restituendo Vision Pro. Ecco le migliori alternative che puoi acquistare ora

Per aggirare questa limitazione, puoi copiare temporaneamente una parte del tuo testo in un nuovo documento Google Docs e consentire a Grammarly di controllarlo. Dopo aver modificato il testo con i suggerimenti di Grammarly, incolla nuovamente il testo modificato nel documento sorgente.

5. Disabilita altre estensioni

Anche l’interferenza di altri correttori grammaticali o estensioni simili in Chrome, Edge o Safari può causare l’interruzione del funzionamento di Grammarly in Google Docs. Per verificare questa possibilità, disabilita tutte le estensioni tranne Grammarly e vedi se questo risolve il problema.

Tipo chrome://estensioni (Cromo) o bordo://estensioni (Bordo) nella barra degli URL in alto e premi Invio. Quindi, disattiva tutte le estensioni tranne Grammarly.

Disabilita le estensioni in Edge 10Disabilita le estensioni in Edge 10

Se utilizzi Safari, premi Comando + Virgola per aprire Impostazioni. Passa alla scheda Estensioni e deseleziona le caselle accanto a ciascuna estensione.

Disabilita le estensioni in Safari per MacDisabilita le estensioni in Safari per Mac

Successivamente riavvia il browser e controlla se Grammarly funziona. Se questo risolve il tuo problema, puoi riattivare le estensioni una per una finché il problema non si ripresenta. Una volta trovata l’estensione problematica, valuta la possibilità di rimuoverla dal browser.

6. Rimuovere e aggiungere nuovamente la grammatica

Se Grammarly continua a non essere visualizzato o a non funzionare in Google Docs, l’estensione potrebbe essere obsoleta o installata in modo errato. Puoi provare a rimuovere Grammarly dal tuo browser e ad aggiungerlo di nuovo per vedere se questo risolve il problema.

Tipo chrome://estensioni (Cromo) o bordo://estensioni (Bordo) nella barra degli indirizzi in alto e premi Invio. Quindi, fai clic sull’opzione Rimuovi in ​​Grammatica.

Rimuovi l'estensione grammaticale da EdgeRimuovi l'estensione grammaticale da Edge

Se utilizzi Safari, premi Comando + Virgola per aprire il menu delle impostazioni. Passa alla scheda Estensioni, seleziona Grammatica e fai clic sul pulsante Disinstalla.

Disinstalla l'estensione grammaticale da Safari per MacDisinstalla l'estensione grammaticale da Safari per Mac

Aggiungi nuovamente l’estensione Grammarly al tuo browser e controlla se funziona in Google Docs.

Una cache del browser obsoleta o danneggiata può anche causare il malfunzionamento di Grammarly e l’interruzione del funzionamento in Google Docs. Pertanto, svuotare la cache del browser e svuotare i cookie è una buona idea se non funziona nient’altro.

Per cancellare i dati di navigazione in Chrome o Edge, premi i tasti Ctrl + Maiusc + Canc sulla tastiera. Seleziona l’opzione Tutto il tempo nel menu Intervallo di tempo nel pannello Cancella dati di navigazione.

Seleziona le caselle accanto a “Cookie e altri dati dei siti” e “Immagini e file memorizzati nella cache”. Quindi, premi il pulsante Cancella dati.

Cancella cache e cookie in ChromeCancella cache e cookie in Chrome

Allo stesso modo, puoi svuotare la cache e cancellare i cookie in Safari, Firefox o qualsiasi altro browser che potresti utilizzare. Successivamente, Grammarly dovrebbe funzionare correttamente in Google Docs.

In relazione :  Come eliminare un file da Google Drive su desktop e dispositivi mobili

Ravviva il tuo assistente di scrittura

Strumenti come Grammarly ti consentono di individuare facilmente i tuoi errori e migliorare la tua scrittura in Google Documenti. Quindi, può essere fastidioso quando smette di funzionare. Speriamo che l’applicazione dei suggerimenti di cui sopra ti abbia aiutato a raggiungere questo obiettivo e Grammarly ora funziona in Google Docs.