I 7 modi migliori per correggere l’audio di Google Meet che non funziona

Le principali aziende IT, come Twitter e Spotify, stanno incoraggiando i dipendenti a lavorare da casa. Google è già a bordo del software Google Meet e, intuendo la tendenza attuale, il gigante della ricerca ha reso il servizio gratuito per tutti. È diventato rapidamente lo strumento di videoconferenza di riferimento in GT. Se stai iniziando con Google Meet e hai problemi con l’audio, continua a leggere per risolvere il problema.



Risolvi i problemi audio su Google Meet

I problemi audio sul lato amministratore possono interrompere la riunione di Google Meet in corso. Qualcosa che non è l’ideale per l’esperienza software complessiva. Ci possono essere molte ragioni dietro il comportamento.

1. Controlla l’audio prima della riunione

Google Meet ti consente di controllare l’audio e il video prima di partecipare a una riunione. Puoi toccare l’opzione Controlla audio e video e selezionare gli altoparlanti PC/Mac predefiniti per una riunione senza intoppi.



Controlla audio e video

2. Controlla l’audio del computer

A causa del pulsante muto sull’Apple MacBook, potresti averlo premuto per errore. A volte uso il pulsante muto sulla tastiera per silenziare rapidamente il suono. I MacBook non mostrano l’indicatore LED che mostra il pulsante muto acceso.

Puoi dimenticare di riattivarlo prima della riunione di Google Meet. Premi il tasto F10 e assicurati di aver riattivato l’audio sul tuo dispositivo.

3. Seleziona Altoparlanti del dispositivo dalle Impostazioni di Google Meet

Google Meet ti consente di modificare gli oratori predefiniti per la riunione. Se stai utilizzando il telefono come webcam o connesso ad alcuni altoparlanti di terze parti, devi assicurarti di aver selezionato un accessorio audio di Google Meet pertinente.

Lascia che ti condivida cosa mi è successo. Puoi utilizzare iPhone come webcam su Google Meet con il software EpocCam. Per questo, puoi scaricare i driver pertinenti e configurare il servizio. Durante la configurazione, modifica le Impostazioni audio su Google Meet dagli altoparlanti MacBook al dispositivo EpocCam.



Impostazioni di Google Meet

La volta successiva, quando ho provato a condurre la riunione su Google Meet, ha ricordato le mie ultime impostazioni e ha provato a utilizzare EpocCam invece degli altoparlanti del MacBook per l’audio. Quando non utilizzavo l’app EpocCam, non riuscivo a sentire l’audio dall’altro lato. Quindi ho dovuto ripristinare gli altoparlanti del MacBook da Impostazioni di Google Meet> Audio per risolvere il problema.

4. Disattiva Bluetooth

Potresti aver utilizzato il Bluetooth sul tuo PC o Mac per collegare le cuffie o il TWS (True Wireless Stereo). La maggior parte degli utenti dimentica di disattivare il Bluetooth dopo l’uso. La prossima volta che componi la riunione di Google Meet, potrebbe utilizzare la funzione Bluetooth e connettersi a un dispositivo associato.



Disabilita il bluetooth

Alcuni TWS vengono commutati anche quando la custodia della batteria si esaurisce. In questi casi, non sarai in grado di ascoltare l’audio dalla tua parte. Assicurati di aver disabilitato il Bluetooth dalla tua parte e che non sia collegato a nessun accessorio Bluetooth di terze parti.

5. Assicurati che il microfono funzioni dall’altra parte

L’audio funziona perfettamente bene dalla tua parte. Il problema potrebbe essere dall’altra parte. I partecipanti di Google Meet potrebbero avere problemi con il microfono dalla loro parte. Puoi gentilmente chiedere loro di riparare il microfono in modo che tu possa ascoltarli durante la riunione di Google Meet.

Abbiamo già trattato un post dettagliato per risolvere i problemi del microfono su Google Meet. Condividi il link del post con i partecipanti per risolvere il problema.

6. Correggi i driver audio

Il problema dell’audio/altoparlante potrebbe essere dovuto ai driver corrotti sul tuo PC. Dovresti aggiornare i driver audio sul tuo PC Windows. Segui i passaggi per aggiornarli sul tuo PC.

Passo 1: Tocca il pulsante Windows e digita Gestione dispositivi.

Passo 2: Premi invio e si aprirà Gestione dispositivi.



Gestione dispositivi su Windows

Passaggio 3: Dall’opzione Ingresso e uscita audio, troverai i driver Intel e il microfono Realtek responsabili dell’utilizzo del microfono del telefono come microfono predefinito sulle app video. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul microfono e seleziona Aggiorna driver.

Passaggio 4: Scorri verso il basso e vai a Controller audio, video e giochi.



Aggiorna i driver su Windows

Passaggio 5: Fare clic con il pulsante destro del mouse sui driver audio e aggiornarli (driver Realtek, nel mio caso).

7. Chiudi altre schede

Come forse saprai, Google Meet vive sul Web. Se un’altra scheda del browser utilizza gli altoparlanti del dispositivo, potresti riscontrare problemi audio durante le chiamate di Google Meet. Identifica semplicemente quelle schede con una piccola icona dell’altoparlante sulla scheda e chiudile.

Avere chiamate Google Meet cristalline

Prima di iniziare una riunione su Google Meet, è sempre consigliabile controllare l’audio, il video e il microfono per una riunione senza intoppi. Un problema del genere interrompe il flusso della riunione e rende anche te poco professionale. Segui la guida sopra e risolvi i problemi audio su Google Meet.

Prossimo:

Vuoi migliorare l’esperienza complessiva di Google Meet? Leggi il post per conoscere le sei principali estensioni di Google Meet per aumentare la tua produttività.

In relazione :  Cosa aspettarsi da un telefono 5G?
Moyens Staff
Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.