Cosa stabilisce la legge sulle telecamere negli immobili in affitto? 13

Cosa stabilisce la legge sulle telecamere negli immobili in affitto?

Immagina di prenotare un appartamento per una vacanza rilassante, solo per scoprire telecamere nascoste che osservano ogni tuo movimento. Questa preoccupante realtà ha sollevato un dibattito cruciale sulla privacy e sulla privacy sicurezza negli immobili presi in affitto.

Cosa dice la nostra legislazione?

In Brasile, la questione dell’installazione di telecamere nascoste negli immobili in affitto, soprattutto negli affitti stagionali, è in fase di regolamentazione migliore.

Il disegno di legge (PL) 3056/22, all’esame della Camera dei Deputati, propone norme specifiche per l’uso di sistemi di monitoraggio negli alloggi in affitto stagionale.

Secondo il progetto, al proprietario sarebbe consentito installare apparecchiature di registrazione nelle aree esterne ed interne condivise, come le sale comuni. Sarebbe invece vietato il monitoraggio nelle aree private, come camere da letto e bagni.

Cosa stabilisce la legge sulle telecamere negli immobili in affitto? 16

Telecamere nascoste in giro per la casa in affitto: cosa fare? – Immagine: immagini/riproduzione di Kittipong Jirasukhanont/PhonlamaiPhoto

Inoltre, gli ospiti dovrebbero essere informati dell’esistenza di questi sistemi di monitoraggio al momento della prenotazione della proprietà e le aree monitorate dovrebbero essere ben segnalate.

Attualmente, la legislazione brasiliana, attraverso la Legge Generale sulla Protezione dei Dati (LGPD), impone già limitazioni all’uso delle telecamere di sicurezza, richiedendo il consenso delle persone per catturare e archiviare immagini o che sussista un interesse legittimo da parte del responsabile. elaborazione delle immagini.

La LGPD sottolinea l’importanza di proteggere i dati personali dei cittadini e stabilisce linee guida chiare sulla raccolta e l’utilizzo di tali informazioni.

Nel contesto di Airbnb e altre piattaforme di noleggio, il regolamento interno generalmente consente l’installazione di telecamere negli spazi pubblici e comuni dell’immobile, purché ciò sia chiaramente indicato nella descrizione dell’annuncio. Tuttavia, sono vietate le telecamere negli spazi privati ​​come camere da letto e bagni.

Se un ospite scopre di essere ripreso senza autorizzazione, è consigliabile sporgere denuncia alla polizia e contattare la piattaforma di noleggio.

È importante sottolineare che, dal punto di vista della Costituzione federale, la violazione dell’intimità, della vita privata, dell’onore e dell’immagine delle persone è soggetta al risarcimento dei danni materiali o morali.

Nei casi di registrazioni indebito, si può applicare anche la LGPD, in quanto le immagini scattate senza consenso sono considerate dati personali.

In relazione :  7 modi migliori per correggere le foto di Telegram che non appaiono nella galleria del telefono