Crea collegamenti sul desktop per eseguire programmi come root in Ubuntu 11.10

I programmi, come Nautilus o gedit, ti consentono di sfogliare o visualizzare tutti i file sul tuo sistema, ma ti permettono solo di modificare o creare nuovi file nella tua directory home (ad esempio, / home / lori) e nelle sue sottocartelle.

Ti abbiamo già mostrato come accedere a un file manager avanzato se stai usando Linux Mint 12. Se stai usando Ubuntu 11.10, è facile configurare un collegamento che ti permetta di aprire qualsiasi programma come root o come un altro utente.

Per poter creare un collegamento in Ubuntu 11.10, è necessario installare alcuni pacchetti. Consulta il nostro articolo sulla creazione di scorciatoie in Ubuntu 11.04 e 11.10 per istruzioni.

NOTA: quando ti diciamo di digitare o inserire del testo in una casella di modifica o al prompt dei comandi e il testo è racchiuso tra virgolette, NON digitare tra virgolette se non diversamente specificato.

Dopo aver installato i pacchetti richiesti, premere Ctrl + Alt + T per aprire una finestra di Terminale. Digita il seguente comando al prompt e premi Invio.

gnome-desktop-item-edit –create-new ~ / Desktop

NOTA: è anche possibile premere Alt + F2 e immettere il comando nella casella di modifica visualizzata.

Viene visualizzata la finestra di dialogo Crea Launcher. Immettere un nome, ad esempio Apri come, nella casella di modifica Nome. Digita il testo seguente nella casella di modifica del comando:

/ usr / bin / gksu

È possibile immettere una descrizione per il collegamento nella casella di modifica Commento, ma non è obbligatorio. Fare clic su OK per creare il collegamento.

Si torna al prompt nella finestra Terminale. Per chiudere la finestra, digitare “exit” al prompt e premere Invio.

Il nuovo collegamento Apri come viene visualizzato sul desktop. Fare doppio clic su di esso per evocarlo.

Viene visualizzata la finestra di dialogo Esegui programma. Se si desidera eseguire Nautilus come root, immettere “nautilus” nella casella di modifica Esegui, assicurarsi che root sia selezionato nell’elenco a discesa Come utente e fare clic su OK.

Immettere la password nella finestra di dialogo visualizzata e fare clic su OK.

Viene visualizzato il seguente errore perché Nautilus sta utilizzando una directory nella directory .config nella directory home dell’utente corrente, che in questo caso è root. Pertanto, dobbiamo creare una directory “nautilus” nella directory /root/.config. Per fare ciò, dobbiamo aprire una finestra di Terminale come root. Possiamo usare la nostra nuova scorciatoia per farlo.

Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Esegui programma, immettere “gnome-terminal” nella casella di modifica Esegui e fare clic su OK.

Si apre una finestra di Terminale con un segno di cancelletto (#) come prompt. Questo indica che ora sei root. Digita il seguente comando al prompt e premi Invio per passare alla directory “.config” nella directory “root”.

cd /root/.config

Nella directory .config, dobbiamo creare una directory “nautilus”. Per fare ciò, digita il seguente comando al prompt e premi Invio.

mkdir nautilus

Se digiti “ls” al prompt e premi invio, vedrai la nuova directory nautilus elencata. Per chiudere la finestra Terminale, digita “exit” al prompt e premi Invio.

Relazionato :  She-Hulk e Moon Knight hanno i loro programmi Disney +

Quando si richiama la scorciatoia Apri come e si immette “nautilus”, Nautilus si apre con i permessi di root.

È possibile aggiungere il collegamento al programma di avvio di Unity trascinandolo e rilasciandolo sul programma di avvio.

L’icona viene aggiunta nella parte inferiore del programma di avvio.

NOTA IMPORTANTE: prestare molta attenzione durante la modifica o l’eliminazione di file al di fuori della directory home. Se rinomini o elimini un file critico, puoi rovinare il tuo sistema e renderlo inutilizzabile.

Puoi anche eseguire Firefox come root inserendo “firefox” nella finestra di dialogo Esegui programma. Se vuoi aprire la cartella home come root, inserisci “nautilus / home” nella finestra di dialogo Esegui programma. Per aprire la console dei comandi, inserisci “gnome-terminal” nella finestra di dialogo Esegui programma. È possibile eseguire la maggior parte dei programmi come root in questo modo, purché si conosca il comando per eseguire il programma. Consulta il nostro articolo sulla ricerca di file e cartelle in Linux utilizzando la riga di comando per ulteriori informazioni sui comandi which e whereis che possono aiutarti a trovare file eseguibili.

Moyens Staff
Lo staff di Moyens I/O ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.