Come creare scorciatoie personalizzate per qualsiasi comando con Google Home

Google Home può fare molte cose davvero fantastiche con i comandi vocali, ma alcuni di essi possono diventare lunghi e complicati. Ora puoi creare scorciatoie per parole chiave per tutti i comandi che usi spesso, risparmiando tempo e respiro quando usi Google Home.

Le nuove scorciatoie di Google Home ti consentono di sostituire un comando breve e semplice con un comando più lungo e complesso. Ad esempio, se di solito dici “Ok Google, imposta le luci dell’ufficio al 30%”, puoi creare una scorciatoia per questo comando per dire semplicemente “Ok Google, è ora di mettersi al lavoro”. Quest’ultimo è più colloquiale e richiede meno tempo.

Ciò è particolarmente utile per i servizi Google di terze parti in cui è necessario aggiungere un ulteriore livello. Per parlare con Stringify, ad esempio, devi dire “Ok Google, chiedi buonanotte a Stringify” e Google effettuerà il tuo ordine a Stringify. Tuttavia, è un po ‘difficile da dire ad alta voce e aggiunge passaggi extra. Tuttavia, puoi definire una scorciatoia in modo che “Ok Google, buona notte” venga interpretato come “chiedi a Stringify buona notte”.

Per creare un collegamento, apri l’app Google Home e tocca l’icona del menu nell’angolo in alto a sinistra, quindi tocca “Altre impostazioni”.

Scorri verso il basso e tocca Scorciatoie.

Verrà visualizzato un elenco di scorciatoie suggerite che puoi attivare o personalizzare automaticamente. Puoi anche toccare l’icona blu più nella parte inferiore dello schermo per creare ciò che stai utilizzando. Faremo quest’ultimo per il nostro esempio.


Nella prima casella, inserisci il comando di scelta rapida che desideri utilizzare. Quindi in “Google Assistant dovrebbe fare” inserisci il normale comando che di solito devi dire. Può essere qualsiasi comando di Google Home valido. Ad esempio, voglio creare una scorciatoia per la mia ora di andare a letto Stringify Flow. Quindi nella prima casella ho inserito “buona notte”, poi in basso ho inserito il comando completo, “chiedi a Stringify buona notte”. È una buona idea testare il tuo comando su Google Home senza il collegamento per assicurarti che funzioni come previsto prima di aggiungere il collegamento.

Al termine, tocca Salva nella parte superiore dello schermo.


Una volta terminato, vedrai il tuo collegamento nella parte superiore della pagina con un interruttore. Puoi toccare questo interruttore per abilitare o disabilitare ogni collegamento senza eliminarlo. Ciò è particolarmente utile se è necessario risolvere un collegamento.

Ogni scorciatoia è limitata a un singolo comando, ma puoi comunque utilizzare servizi come IFTTT o Stringify per associare più comandi insieme e quindi eseguirli da un singolo collegamento.

Relazionato :  Questo convertitore da immagine a Pixel Art può brickare qualsiasi foto o immagine

Moyens Staff
Lo staff di Moyens I/O ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.