Rafael Nadal rivela come Roger Federer abbia richiesto la sua presenza alla Laver Cup nonostante i suoi problemi personali

Rafael Nadal e Roger Federer ha regalato ai fan un ultimo spettacolo d’amore per “Fedal” al Coppa di Laver 2022. Con Federer che si è ritirato al termine della sua partita di doppio con Nadal, i due grandi del tennis hanno giocato insieme per l’ultima volta in quello che alla fine si è rivelato un momento molto emozionante per entrambi.

Con Nadal alle prese con problemi personali con la gravidanza della moglie, lo spagnolo ha fatto il viaggio per un solo incontro per salutare il suo caro amico. Con i fan in soggezione per il suo amore e ammirazione per Federer, il 22 volte vincitore della major ha fornito ulteriori dettagli sulla sua situazione a casa e su come è arrivato a giocare la partita.

Sapeva che ero in un momento difficile, che la mia presenza alla Laver Cup sembrava quasi impossibile. Ha annunciato il suo ritiro il 15, ma dieci giorni prima mi ha chiamato per dirmi cosa sarebbe successo. È stata una conversazione difficile” ha detto Nadal parlando con il canale radiofonico Onda Cero.

Leggi anche: Serena Williams al ritorno? John McEnroe dice che i giocatori non dovrebbero tornare dopo il ritiro

“Se era importante per lui, per me era ancora più importante e speciale”: Rafael Nadal sulla partita d’addio di Roger Federer

Virat Kohli
Roger Federer e Rafael Nadal

Nadal è tornato a casa immediatamente mentre Federer è rimasto a Londra con il Team Europe perché ha perso Team World per la prima volta. Nadal ha poi parlato in dettaglio di come Federer gli abbia chiesto di venire per l’ultima partita e perché Nadal, nonostante i suoi problemi personali, sia arrivato a Londra.

“Abbiamo passato un quarto d’ora a parlare. Mi ha spiegato come erano andati i suoi ultimi mesi ed è stato franco con me spiegandomi i motivi della sua decisione. Da quel momento mi ha detto che gli sarebbe piaciuto molto che venissi a giocare la sua ultima partita insieme, purché la situazione me lo consentisse.

“All’epoca nemmeno lui era convinto di essere pronto per la partita, finché non abbiamo parlato di nuovo e mi ha detto che sarebbe stato felice di giocare un doppio. Alla fine ho avuto la fortuna di poter vivere questo momento, per lui è stato un momento importante e per me è stato un grande onore.

“Se era importante per lui, per me era ancora più importante e speciale” aggiunto Nadal inoltre come il ‘Fedal’ i fan si sono commossi fino alle lacrime vedere l’amore e il rispetto tra i due grandi del tennis che sono passati da acerrimi rivali a migliori amici del Tour.

In relazione :  PARADISO! Rafael Nadal si gode il tempo in un resort di lusso con la moglie Maria prima del ritorno dall'infortunio!

Leggi anche: Rafael Nadal svela il memorabile souvenir di Roger Federer dopo che il maestro svizzero ha terminato la sua serie di 81 vittorie consecutive sulla terra battuta

Leggi anche: Novak Djokovic aggiorna sul suo “preoccupante” infortunio al polso prima dell’apertura di Tel Aviv