Novak Djokovic ha dato un enorme impulso alla decisione cruciale in merito alla squalifica del Paris Masters dopo la battuta d’arresto di Indian Wells


Numero 1 al mondo Novak Djokovic ha avuto una delle stagioni più difficili quest’anno e ha ben poco a che fare con i suoi risultati in campo. L’intero episodio in Australia, dove la sua decisione di rimanere non vaccinato lo ha visto essere espulso dal paese e vietato l’ingresso per i successivi 3 anni. Ciò significava anche che doveva rinunciare alla sua tripletta di titoli degli Australian Open senza alcuna difesa del titolo.

Rimase inattivo durante le prime tre settimane di febbraio e fece il suo debutto stagionale al Campionati di tennis di Dubai 2022 dove ha perso nei quarti di finale dopo aver vinto le sue partite nei primi due turni.

Novak Djokovic vince l’appello per la squalifica del Paris Masters

Novak Djokovic
Novak Djokovic

Novak Djokovic ha vinto un appello dopo essere stato minacciato di squalifica Maestri di Parigi 1000 durante il suo ritiro tardivo a Indian Wells.

Il numero 1 del mondo si è mantenuto nel sorteggio per il Maestri di Indian Wells evento pur sapendo che non sarebbe stato in grado di recarsi negli Stati Uniti, lasciando la metà inferiore del sorteggio sbilanciato quando è stato posizionato come seconda testa di serie solo per ritirarsi.

Durante la sua apparizione a Dubai, ha ammesso che probabilmente si sarebbe perso gli attuali eventi Masters 1000 a Indian Wells e Miami con le regole degli Stati Uniti che richiedono a tutti i visitatori di essere completamente vaccinati. Nonostante ciò, il numero 1 del mondo ha mantenuto il suo nome nel sorteggio di Indian Wells dopo che è stato automaticamente incluso come risultato della sua classifica e la cerimonia del sorteggio è andata avanti con Djokovic come seconda testa di serie.

Si è poi ritirato sia dal BNP Paribas Open che dal prossimo Miami aperto, lasciando la metà inferiore del pareggio di Indian Wells sbilanciata. Il serbo è stato punito a causa del suo ritiro tardivo, con l’ATP Tour che ha inviato un’e-mail di conferma della penalità per essersi ritirato dal tabellone principale di un evento Masters 1000.

In qualità di campione in carica del Masters 1000 a Parigi-Bercy, questo era il torneo da cui Djokovic doveva essere sospeso. Tuttavia, Djokovic ha fatto appello con successo all’ATP e sarà in grado di giocare il Paris Masters in ottobre come al solito, secondo il giornalista di tennis Ben Rothenberg.

LEGGI SUCCESSIVO: “Sto vivendo alla giornata”, Serena Williams fa una dichiarazione scioccante sul suo ritiro

In relazione :  Vienna Open 2022 Primo round: Daniil Medvedev vs Nikoloz Basilashvili in diretta streaming, tempi delle partite, pronostici e anteprima