“Non vedo che ci sia un grande divario tra noi”, il discepolo di Roger Federer, Dominic Stricker, fiducioso di emulare il successo di Carlos Alcaraz e Holger Rune

Domenico Stricker è salutato come il “prossimo big” del tennis svizzero dopo il ritiro di Roger Federer. Il ventenne crede di essere vicino a replicare il successo di Carlos Alcaraz e Holger Rune nei prossimi anni. Dominic Stricker si è imposto un punto di riferimento molto alto, soprattutto considerando il fatto che è spesso visto come il successore di Roger Federer nel tennis svizzero.

Dominic Striker è pronto per competere nelle Next Gen Finals che si terranno questa settimana a Milano. Il torneo ha un formato unico e ha dimostrato di essere un terreno fertile per le future stelle. Il giovane svizzero ha parlato dei precedenti campioni Jannik Sinner e Carlos Alcaraz, sottolineando la qualità del loro gioco in così giovane età.

Dominic Striker ha anche elogiato Holger Rune, che è probabilmente il giocatore di cui si parla di più nel tour ATP in questo momento. Il prodigio danese ha prodotto una corsa straordinaria per rivendicare il titolo a Parigi, che include una vittoria all’ultimo respiro su Novak Djokovic in finale.

Stanno giocando così bene in questo momento, è bello vedere che già ragazzi della mia età possono fare la svolta. Holger [Rune] e poi… è bello da vedere, e poi sai che forse puoi arrivarci anche tra qualche anno o quando, disse Attaccante.

Relazionato: “È arrivata una nuova generazione di tennis” – I fan si scatenano mentre “Rune-believable” Holger sconvolge Novak Djokovic al Paris Masters per vincere il primo titolo dei 1000 Masters ed entrare nella Top 10 ATP

“Questi ragazzi stanno facendo un ottimo lavoro”, Dominic Striker su artisti del calibro di Carlos Alcaraz e Holger Rune

Runa Holger - IMAGO / IP3press
Dominic Stricker elogia Holger Rune – IMAGO / IP3press

Dominic Striker cercherà di entrare nella top 100 all’inizio della prossima stagione, con l’Australian Open 2023 che sarà il suo primo vero test. Il giocatore svizzero ha vinto due eventi Challenger in questa stagione, ma crede che il 2023 potrebbe rivelarsi la sua stagione decisiva.

Parlando di artisti del calibro di Jannik Sinner e Carlos Alcaraz, Dominic Striker crede che il suo livello non sia lontano dal duo e si aspetta di arrivarci prima piuttosto che dopo. “Questi ragazzi stanno facendo un ottimo lavoro e non vedo che ci sia un grande divario tra noi, ma devo solo continuare a fare le mie cose e arriverà, spero,” Ha aggiunto.

Dominic Striker si è allenato in un paio di occasioni con il migliore del settore, Roger Federer. Il giovane vede il 20 volte campione del mondo come il suo idolo e crede che ci siano somiglianze rispetto al loro stile di gioco.

In relazione :  "Non capisco come qualcuno possa arrabbiarsi per questo" Taylor Fritz arrabbiato con le persone che criticano il video della fidanzata Morgan Riddle che mostra la vita nell'ATP Tour

Certo, se vivi in ​​Svizzera… Il mio unico grande idolo [had to be] Roger Federer. Roger è svizzero e ha un gioco abbastanza simile a come mi piacerebbe giocare,” Ha aggiunto.

Dopo quanto visto in questi mesi, possiamo tranquillamente affermare che il futuro del tennis maschile è in ottime mani. Dominic Stricker potrebbe essere una nuova aggiunta alle stelle Next Gen se riuscirà a realizzare il suo potenziale la prossima stagione.

Leggi anche: Ultime classifiche ATP dopo il Paris Masters 2022: Holger Rune salta di 8 posizioni mentre Novak Djokovic e Daniil Medvedev discendono

Leggi anche: “Spero che non sia mai esonerata dalle accuse di doping” Simona Halep riceve critiche dai fan per aver accreditato Patrick Mouratoglou per il titolo di Paris Masters di Holger Rune