GUARDA: In un momento davvero bizzarro Fabio Fognini chiede all’arbitro di sedia una violazione dell’autocodice

Fabio Fognini, il tennista professionista italiano di 35 anni è sempre stato un personaggio in campo. L’italiano è stato spesso visto fare salti mortali tra una partita e l’altra ed è riuscito a catturare molti titoli ogni volta che gioca. Negli anni del crepuscolo della sua carriera, Fognini non ha ancora paura di mostrare le sue buffonate tra una partita e l’altra.

Recentemente in competizione nel Sofia apertaFognini ha affrontato un professionista australiano Aleksander Vukic nel primo turno del torneo. Durante il suo servizio sul 5-5 nel primo set del match, Fognini sconta un doppio fallo e colpisce il pubblico. L’italiano ha poi chiesto all’arbitro di sedia di dargli una violazione del codice in un momento bizzarro.

Leggi anche: GUARDA: La leggenda del golf Jack Nicklaus insiste sul fatto che gli mancherà vedere il “campione” Roger Federer in azione dopo il ritiro dell’icona svizzera

Fabio Fognini si ritira dal Sofia Open

Fabio Fognini
Fabio Fognini

Fabio Fognini ha giocato contro Aleksander Vukic nel primo round del Sofia Open. L’italiano non è riuscito a passare al secondo turno del torneo poiché Vukic lo ha sconfitto in due set per 7-6(11), 7-5. Vukic si affronterà Fernando Verdasco nel prossimo round della manifestazione.

Il vincitore del secondo round prenderà entrambi Jannik peccatore o Nuno Borges nei quarti di finale del torneo. Nonostante sia stato eliminato dalla categoria singolare, Fabio Fognini ha ancora una chance per il titolo nella categoria doppio. L’italiano fa coppia con il connazionale Simone Bolelli e prenderà il sopravvento Alexander Donski e Aleksandr Lazarov nei quarti di finale del torneo.

Prima del Sofia Open, Fognini ha gareggiato al US Open dove ha sconfitto Aslan Karatsev al primo turno. Ma ha dovuto, sfortunatamente, ritirarsi dal torneo dopo Rafael Nadal lo ha sconfitto al secondo turno a Flushing Meadows. Continua il brutto periodo di forma di Fognini che non riesce ad andare oltre anche al Sofia Open.

Leggi anche: “Quest’uomo è disgustoso” I fan prendono in giro Frances Tiafoe e Nick Kyrgios per il loro persistente “bullismo” di Stefanos Tsitsipas alla Laver Cup

Leggi anche: Iga Swiatek insiste sul fatto che è “responsabilità sociale” dei giocatori russi e bielorussi prendere posizione contro il conflitto in corso tra Russia e Ucraina

In relazione :  Come abilitare Phone Hub sui Chromebook in questo momento