L’uso del Wi-Fi ha un impatto sulla salute?

Negli anni ’90 c’era una preoccupazione crescente – ancora molto viva oggi – che l’uso dei telefoni cellulari potesse provocare problemi di salute a causa delle onde radio che trasmettono. Ultimamente, ho ricevuto commenti su articoli sul Wi-Fi per quanto riguarda gli effetti che l’uso delle onde radio dai router potrebbe avere sulla salute di qualcuno. Considerando il volume dei messaggi, è lecito ritenere che questa sia una preoccupazione che dovremmo affrontare per dare a questi commenti la risposta che meritano.

La radice della preoccupazione

Per molto tempo dopo aver scoperto gli usi dell’uranio, lo abbiamo considerato una sostanza benigna. È stato solo quando abbiamo scoperto diversi casi di cancro tra le persone che lavorano con materiali radioattivi che abbiamo trovato un collegamento tra i due. Avanti veloce nel tardo 20° e all’inizio del 21° secolo, e le nostre preoccupazioni sono un po’ più ampie. Quasi tutto ciò che emette una sorta di radiazione viene esaminato. Il sole, il forno a microonde, i telefoni cellulari e persino il punto di accesso Wi-Fi emettono tutti un certo livello di radiazioni.

Allora, è vero? Le radiazioni sono pericolose, indipendentemente dalla fonte?

Perché il Wi-Fi non è del tutto pericoloso (e nemmeno i telefoni cellulari)

Ci sono due tipi di radiazioni che potremmo incontrare: ionizzanti e non ionizzanti. Per spiegarlo semplicemente, le radiazioni ionizzanti sono il tipo di radiazione che ti avvelena orribilmente. È in grado di ionizzare gli atomi nel tuo corpo e rompere i loro legami. Questo è ciò che vedi negli isotopi instabili come l’uranio 235. Se devi indossare una tuta ignifuga solo per starci intorno, sta emettendo radiazioni ionizzanti. Ci sono alcune forme di radiazioni ionizzanti, tuttavia, che non presentano una quantità inequivocabilmente eccessiva di pericolo, come i raggi X. Sebbene possano ucciderti dopo una discreta quantità di esposizione, il rapido lampo di una radiografia mentre sei dal dottore per farti controllare le ossa non ti farà necessariamente qualcosa che costituisca “dannoso” anche se hai preso uno ogni giorno per un anno.

L’altro tipo di radiazione – non ionizzante – emette onde elettromagnetiche (EM) a lunghezze d’onda variabili, ma non sufficienti a raggiungere il livello di pericolo dei raggi gamma o ultravioletti. Tutto, dal tuo computer al tuo router Wi-Fi, emette questo tipo di radiazioni. Le tue lampadine, il satellite che fluttua invisibilmente sopra la tua testa e tutte le stazioni radio nel raggio di azione non sono escluse da questo spettro. La bassa quantità di potenza dietro queste onde e la loro grande lunghezza d’onda le rendono innocue per gli esseri viventi. La loro lunghezza d’onda non è abbastanza piccola da rompere i tuoi atomi o abbastanza potente da emettere enormi quantità di calore radiante (o, nel caso dei forni a microonde, un arco elettrico).

In relazione :  "Hai una bocca grande ma hai le palle?" - La rivista croata risponde all'osservazione del capo del Canada "F * ck Croatia" in vista della partita della Coppa del Mondo FIFA 2022

Conclusione

wifihealth-radiazioni

Se non hai paura di ascoltare la radio o di accendere le luci di casa, non dovresti aver paura del tuo router Wi-Fi o del tuo cellulare. Emettono tutti la stessa sostanza, solo con proprietà diverse. Nonostante questo, non scartare le cose con cui dovresti davvero stare attento. I forni a microonde, ad esempio, emettono radiazioni EM proprio come fanno i punti di accesso Wi-Fi, ma le onde sono più potenti (tra 700 e 1000 watt di “pugno”). Tuttavia, sono abbastanza schermati da poter stare di fronte a uno mentre è in funzione fintanto che la porta è chiusa.

Si spera che questo abbia alleviato qualsiasi preoccupazione che hai avuto sull’utilizzo del Wi-Fi (anche con antenne ad alta potenza). Continua a goderti la tua connessione Internet wireless senza preoccupazioni!

Se hai ulteriori dubbi, assicurati di lasciarli in un commento qui sotto.

Miguel Leiva-Gomez
Miguel Leiva-Gomez

Miguel è un esperto di tecnologia e crescita aziendale da oltre un decennio e scrive software da ancora più tempo. Dal suo piccolo castello in Romania, presenta prospettive fredde e analitiche su cose che influenzano il mondo tecnologico.

Moyens Staff
Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.