Recensione del robot aspirapolvere e mop Neabot NoMo Q11


Professionisti

  • Pattumiera autosvuotante
  • Mappatura LiDAR
  • Combinato serbatoio dell’acqua/pattumiera
  • Bellissimo look moderno

contro

  • Mancano le istruzioni
  • Per evitare gli ostacoli è necessario lavorare

La nostra valutazione

7 / 10

Con ogni nuovo robot aspirapolvere che recensisco, la tecnologia migliora. Non va più bene pulire solo i pavimenti: un robot aspirapolvere deve fare molto di più. La domanda per una recensione ora diventa: “Questo spunterà tutte le caselle per la nuova tecnologia?” Questo è ciò che ho deciso di scoprire in questa recensione del robot aspirapolvere e scopa Neabot NoMo Q11.

Configurazione del Neabot NoMo Q11

Disimballare il Neabot NoMo Q11 Robot aspirapolvere e scopa, la prima impressione è la sua bellezza. Molti aspirapolvere con fondo autosvuotante sono un po’ grandi e antiestetici. Mentre il Q11 è decisamente grande, è anche uno che non ti dispiacerà ambientare nella tua casa tra il resto del tuo arredamento. Sembra molto moderno.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere Unboxing

Incluso nella confezione è:

  • Pattumiera autosvuotante
  • Robot aspirapolvere
  • Due spazzole laterali
  • Due panni per mocio
  • Lavapavimenti
  • Filtro HEPA aggiuntivo
  • Sacchetto per la polvere extra
  • Cordone
  • Guida utente

Fondamentalmente, c’è un pezzo di ricambio tutto intorno, che è un buon inizio. La cosa frustrante, tuttavia, è che la Guida per l’utente è molto leggera sulle informazioni utili e, sebbene sia disponibile una sezione delle domande frequenti online, non è possibile trovare un manuale utente completo, quindi l’installazione è prova ed errore.

Spazzola laterale per aspirapolvere robot Neabot Q11

Poiché sono un veterano recensore di robot aspirapolvere, so che le spazzole laterali devono essere installate, anche se non c’è nulla nella Guida per l’utente che te lo dica. Tutto ciò che hai è un’immagine abbozzata della “Vista dal basso”, che mostra la spazzola laterale installata.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere Pattumiera Serbatoio d'acqua

Con la spazzola laterale installata, è necessario riempire il serbatoio dell’acqua/la pattumiera (con acqua, ovviamente, non polvere). Estrarre questa unità combinata dal robot aspirapolvere e aprire il tappo di gomma. Le istruzioni non dicono quanta acqua mettere dentro. Immagino a tempo. Chiudere il tappo di gomma e reinstallare il serbatoio.

Quindi, attacca un panno per mocio al pannello del mocio e installalo sotto il serbatoio dell’acqua/il bidone della spazzatura. In un certo senso scivola proprio lì dentro. Per rimuoverlo, c’è un pulsante su ciascun lato. Tienili premuti e scivola fuori.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere autovuoto pattumiera

La prossima è la configurazione del cestino autosvuotante. Come la maggior parte delle basi per aspirapolvere robot, deve avere spazio su entrambi i lati e sul davanti. Collega il cavo alla parte posteriore, avvolgi il cavo in eccesso attorno alla parte posteriore e collega il bidone della spazzatura a svuotamento automatico alla parete. Far scorrere il serbatoio dell’acqua/il bidone della spazzatura in modo che i contatti metallici siano allineati. Un suono di avviso ti farà sapere se l’hai allineato correttamente.

In relazione :  Idrissa Gana Gueye ha saltato il trionfo del PSG a Montpellier dopo aver rifiutato di indossare la "bandiera del Pride" sulla sua maglia: rapporti

Per installare l’app, scansionare il codice QR mostrato nella Guida per l’utente. Questo sarà il tuo unico modo per controllare l’aspirapolvere, poiché non c’è il telecomando. Ma francamente, le app di solito fanno comunque più dei telecomandi, quindi uso raramente i telecomandi del robot aspirapolvere.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere List Aspirapolvere

Apri l’app, crea un account, quindi scegli il Q11 nell’elenco degli aspiratori. ti dà la possibilità di scegliere come connetterti ma non lo spiega nella Guida per l’utente. Tuttavia, spiega che gli aggiornamenti possono modificare le istruzioni, quindi è necessario seguire le istruzioni dell’app.

Per questo motivo, non approfondirò troppo la configurazione del Wi-Fi qui, poiché potrebbe essere aggiornato quando leggerai questa recensione.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere Hotspot

Non mi sono connesso al Wi-Fi tramite Bluetooth; Ho scelto l’altra opzione: si connette tramite l’hotspot di Neabot. Per questo, ho dovuto premere a lungo i pulsanti di ricarica e pulizia spot sull’aspirapolvere per cinque secondi, accedere al Wi-Fi di casa, quindi connettermi all’hotspot.

Utilizzo del robot aspirapolvere e scopa Neabot NoMo Q11

Qui è dove finivano le istruzioni nella Guida per l’utente. Dice di premere il pulsante “Avvia pulizia”. Questo è tutto, a parte discutere di ricarica, svuotamento automatico e cose diverse dall’esecuzione dell’aspirapolvere per pulire. Stava a me capire come utilizzare l’app e a volte ho scoperto che lo stavo rendendo più difficile del necessario.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere Benvenuto

Mentre potevo toccare il pulsante “Autopulizia” per pulire e ho fatto la mia prima volta, non riuscivo a capire come ottenere le opzioni per pulire solo alcune stanze, vedere la mappa che stava creando il LiDAR, impostare zone vietate , ecc. Sapevo che tutte queste erano opzioni ma non avevo idea di come accedervi.

La mia prima pulizia quindi è stata una pulizia totale. L’aspirapolvere ha fatto il giro dell’ultimo piano di casa mia prima aggirando i bordi, quindi gestendo il resto fila dopo fila.

Transizione del vuoto robot Neabot Q11

Il pezzo di transizione tra il mio corridoio e il bagno a volte causa difficoltà ai robot aspirapolvere: o ci inciampano o fanno girare le ruote, non riuscendo a superarlo. Il robot aspirapolvere e mop Neabot NoMo Q11 si è rifiutato di giocare. La funzione di evitamento degli ostacoli trattava il pezzo di transizione come un ostacolo, si girava e andava nella direzione opposta. Posso pulire il mio bagno solo mettendo il Neabot in bagno.

Oltre a non essere in grado di capire come accedere alla mappa, la funzione mop inizialmente non funzionava. Continuava a dirmi che non c’era abbastanza acqua. In realtà, stava urlando contro di me; era piuttosto rumoroso. In seguito ho trovato le impostazioni per abbassare il volume, per fortuna. Mi ha anche fornito messaggi nell’app che affermavano che era vuoto.

Messaggi del robot aspirapolvere Neabot Q11

Ho parlato con l’azienda che sponsorizza questa recensione e hanno accettato di sostituire il serbatoio dell’acqua/la pattumiera.

Il passo successivo è stato capire le funzioni di mappatura del robot aspirapolvere Neabot NoMo Q11: come farlo pulire e bloccare determinate aree e stanze.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere Più funzioni

Alla fine ho toccato le immagini dell’aspirapolvere dietro il pulsante “Avvia pulizia” e ho trovato tutte le opzioni che stavo cercando e molte altre.

In relazione :  "This Makes Zero Sense": Twitter reagisce dopo che Lamar Jackson ha ottenuto la preferenza su Josh Allen nel roster del Pro Bowl

C’era la mappa disegnata da LiDAR dell’ultimo piano di casa mia, fatta eccezione per le camere da letto, dato che tenevo le porte chiuse quando l’aspirapolvere era in funzione.

Verso il basso sono presenti dei pulsanti che consentono di impostare le zone vietate, controllare il volume dell’acqua e impostare la potenza di aspirazione. Verso l’alto, puoi scegliere la pulizia della stanza, la pulizia totale, la pulizia delle zone e la pulizia dei punti.

Sopra ci sono più opzioni che stavo cercando. Nascosto c’è il pulsante del volume, un pulsante per spegnere e accendere la luce, un localizzatore, un programmatore e un pulsante che forniva ancora più opzioni.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere No Go Zone

Dopo aver abbassato il volume, il passo successivo è stato quello di impostare una zona vietata per le scale. Anche se il vuoto dovrebbe evitarli, mi preoccupo sempre. Puoi vedere nell’immagine sopra l’area bloccata delle mie scale e le linee rette in cui si muoveva l’aspirapolvere mentre puliva metodicamente i miei pavimenti.

Camere aspirapolvere robot Neabot Q11

Per pulire le stanze, ho dovuto dividere l’area in stanze singole: cucina, soggiorno, corridoio e scale. La pulizia delle singole stanze funziona alla grande quando la cucina ha solo bisogno di essere rinfrescata un po’.

Neabot Q11 Robot aspirapolvere vuoto pattumiera

Dopo che l’aspirapolvere ha terminato la pulizia, ritorna alla base e si svuota di sporco e detriti mentre miracolosamente non infastidisce il serbatoio dell’acqua. È un po’ rumoroso quando si svuota: sembra un jet in decollo. Puoi anche aprire il cestino per svuotare i detriti rimanenti.

Una volta arrivato il nuovo bidone della spazzatura/serbatoio dell’acqua, l’ho riempito e sostituito l’originale. Ha funzionato molto meglio. Sebbene non fornisca la stessa capacità di pulizia di un mocio dedicato o di farlo su mani e ginocchia, è adeguato per la pulizia quotidiana.

Albero del vuoto robot Neabot Q11

In questo periodo abbiamo anche allestito il nostro albero di Natale. Il Neabot si è impigliato nella gonna dell’albero. Ho creato una zona vietata per l’albero. Lo rimuoverò dall’app una volta che avremo abbattuto l’albero. Questo ha funzionato molto bene.

Pensieri finali

Per riassumere, ho trovato che il robot aspirapolvere e mop Neabot NoMo Q11 fosse adeguato con quasi tutto. Non sostituirà i normali metodi di aspirapolvere e mocio, ma è ottimo per la pulizia quotidiana per tenere il passo con tutto, permettendoti di passare più tempo tra le normali pulizie profonde.

Dove ha davvero fallito è stata la mancanza di app, Web e istruzioni stampate. Ho perso tempo cercando di capire tutto. Inoltre, ha davvero bisogno di lavorare per evitare gli ostacoli in modo che attraversi comunque aree più alte come soglie e pezzi di transizione.

Puoi acquistare il Neabot NoMo Q11 Robot aspirapolvere e scopa per $ 499,99 dopo aver ritagliato il coupon da $ 100 su Amazon.