Il gestore degli appunti su Windows e OS X copia il testo e qualsiasi formattazione che è stata applicata ad esso. Quando incolli questo testo in un programma che non supporta RTF come la barra degli indirizzi del browser o un programma come Blocco note, la formattazione viene persa. Se invece lo incolli in un programma come MS Word, o anche in un editor di testo basato su browser come la casella di posta elettronica Componi in Gmail, la formattazione viene debitamente preservata e rischia di rovinare la formattazione di un intero messaggio di posta elettronica o documento. La maggior parte degli editor di testo ha un pulsante di formattazione chiaro che puoi utilizzare per cancellare rapidamente qualsiasi formattazione del testo dal testo incollato, ma richiede tempo ed è comunque fastidioso. Ecco come puoi fare in modo che MS Word ignori la formattazione quando incolli il testo dal tuo browser o anche da un documento diverso.

Apri MS Word, vai su File> Opzioni e fai clic sulla sezione Avanza. Scorri verso il basso fino alla sezione Taglia, copia e incolla e vedrai quattro diverse opzioni che ti consentono di selezionare come trattare il testo incollato. Ciascuna opzione riguarda un diverso punto di origine del testo. In “Incolla da altri programmi” apri il menu a discesa e seleziona “Mantieni solo testo”. Il tuo browser è un programma diverso, quindi tutto ciò che copi da Internet verrà incollato come testo normale.

Potresti voler seguire l’esempio per incollare tra documenti in modo che la formattazione di un documento non interferisca o rovini la formattazione del documento in cui stai incollando il testo.