Quando scarichi un documento MS Word da un’unità cloud o da un’e-mail, si apre nella vista “Protetto”. Nella visualizzazione Protetta, quasi tutte le opzioni di modifica sono disabilitate e il massimo che puoi fare è copiare il testo dal documento. Il documento ovviamente non è bloccato nella visualizzazione Protetta e se desideri modificare il documento, puoi passare rapidamente alla modalità di modifica. Sono solo pochi clic in più, ma se preferisci passare direttamente alla modifica di un documento e questa misura di sicurezza è una seccatura, ecco come puoi disattivarla.

Apri MS Word e vai su File> Opzioni. Nella scheda “Centro fiducia”, fai clic sul pulsante Impostazioni Centro protezione….

Nella finestra Impostazioni Centro protezione che si apre, vai alla scheda Visualizzazione protetta e cerca l’opzione “Abilita visualizzazione protetta per i file provenienti da Internet” e disabilitala.

-ms-word-protected-view

Dopo aver disabilitato questa opzione, qualsiasi file scaricato da Internet, sia che provenga da un’e-mail o da un’unità cloud, si aprirà in modalità di modifica. Riteniamo opportuno avvisarti che questa è una funzione di sicurezza che stai disabilitando. Ti impedisce di aprire un documento o un file potenzialmente dannoso, quindi, a meno che tu non sia sempre certo che il documento che hai scaricato sia sicuro, disattivare questa funzione potrebbe essere un rischio per te. Se si desidera escludere solo i file scaricati da un allegato di posta elettronica, è possibile farlo disabilitando l’opzione “Abilita visualizzazione protetta per gli allegati di Outlook”, tuttavia è necessario utilizzare Outlook come client di posta elettronica affinché funzioni.