Donald Glover sta girando un film con la nuova intelligenza artificiale video di Google 13

Donald Glover sta girando un film con la nuova intelligenza artificiale video di Google

Sundar Pichai davanti al logo di Google al Google I/O 2021.

Questa storia fa parte della nostra copertura completa di Google I/O

Google ha presentato il suo modello “più capace” per i video con intelligenza artificiale generativa al Google I/O 2024, andando oltre alcuni esempi selezionati con cura. Google sta lavorando con Donald Glover, alias Childish Gambino, per creare un cortometraggio che sfrutti il ​​nuovo modello di intelligenza artificiale di Google, che chiama Veo.

Al momento i dettagli su Veo sono scarsi, ma Google afferma che è in grado di trasformare un messaggio di testo in un video, simile a Sora di OpenAI. Google sta attualmente testando il modello con creatori selezionati, ma afferma che prevede di lanciare presto Veo per una versione più ampia. Puoi iscriverti alla lista d’attesa su labs.google.com.

“Tutti diventeranno registi, e tutti dovrebbero essere registi”, ha detto Glover in un breve videoclip che mostra alcuni momenti dietro le quinte del progetto senza nome. Il progetto è una collaborazione tra Glover e Google DeepMind e la società afferma che “arriverà presto”. Di seguito è possibile vedere il video clip, insieme a diversi esempi del video generato.

Mettiamo il nostro modello di generazione video all’avanguardia Veo nelle mani del regista @DonaldGlover e il suo studio creativo, Gilga.

Diamo un’occhiata. ↓ #GoogleIO pic.twitter.com/oNLDq1YlHC

— Google DeepMind (@GoogleDeepMind) 14 maggio 2024

Google afferma che queste clip sono il “output grezzo e inedito” di Veo e tutte le clip sembrano davvero impressionanti. Piuttosto che creare semplicemente un video con i soggetti specificati, Google afferma che Veo è in grado di catturare sfumature come le tecniche di ripresa e gli effetti visivi che potresti desiderare nel tuo scatto. Questo, secondo Google, ti consente di ripetere rapidamente le idee per avvicinarti allo scatto finale che desideri.

Sembra tutto un po’ troppo bello per essere vero, ma l’intelligenza artificiale generativa per i video si è sviluppata rapidamente negli ultimi mesi. Solo due mesi fa, OpenAI ha mostrato diversi video generati con Sora che sembravano essere stati catturati con una fotocamera. E i rapporti suggeriscono che OpenAI sta acquistando Sora a Hollywood e sta lavorando con gli studi cinematografici per aggiungere il suo strumento di intelligenza artificiale generativa ai film. Abbiamo anche visto l’aggiunta di testo in video ad Adobe Premiere Pro, che porta l’intelligenza artificiale generativa in uno degli strumenti di editing video più utilizzati.

In relazione :  "Doctor Strange" 2 Star Benedict Cumberbatch prende in giro "Conclusioni inaspettate" nel film

Sebbene Veo sia entusiasmante, è importante mantenere lo strumento di intelligenza artificiale ancorato alla realtà. Aziende come OpenAI sono state molto limitate con la loro intelligenza artificiale generativa per i video e Google sembra adottare un approccio simile. C’è una buona ragione per questo, poiché i video AI fotorealistici nelle mani sbagliate possono causare molti problemi. Si spera che Google risolva i problemi di Veo prima che venga rilasciato al grande pubblico. Altrimenti, potremmo avere tra le mani una ripetizione della follia di Bing Chat.