‘Murdaugh Murders: A Southern Scandal’: una cronologia della notte della morte di Maggie e Paul

La sequenza temporale in cui si sono svolti gli omicidi di Murdaugh potrebbe confondere coloro che hanno seguito il caso. La serie Netflix Murdaugh Murders: uno scandalo del sud dettaglia la notte della morte di Paul e Maggie Murdaugh. Ecco tutto ciò che devi sapere sulla cronologia degli eventi.

Alex Murdaugh, Morgan Doughty, Paul Murdaugh e Maggie Murdaugh | Netflix

Paul e Maggie Murdaugh sono morti intorno alle 21:00 del 7 giugno 2021

Omicidi omicidi: uno scandalo del sud riferisce che la sera della morte di Paul e Maggie, Alex Murdaugh ha detto agli investigatori di aver fatto un pisolino nella proprietà della famiglia Murdaugh conosciuta come Moselle.

Dopo essersi svegliato, ha dichiarato di aver lasciato la proprietà per controllare i suoi genitori, entrambi in cattive condizioni di salute. Alex ha affermato di non aver visto Paul o Maggie prima di partire e di non essere tornato nella Mosella fino a dopo le 22:00

Nella docuserie Netflix, Will Folks di Fitsnews.com afferma che il medico legale ha scoperto che Maggie e Paul sono stati uccisi intorno alle 21:00 della sera del 7 giugno 2021. I corpi di Maggie e Paul giacevano accanto al canile nella proprietà della famiglia Murdaugh. Strada della Mosella.

Alex Murdaugh ha chiamato il 911 alle 22:06

Alle 22:06 del 7 giugno, Alex Murdaugh ha chiamato i servizi di emergenza sanitaria dalla proprietà della Mosella, riferisce WJCL News. Il dispaccio della contea di Hampton ha ricevuto la chiamata e l’ha trasferita alla contea di Colleton. Nella telefonata di 7 minuti, un Alex in preda al panico dice che sua moglie e suo figlio sono stati “colpiti gravemente”.

Alex ha anche detto agli spedizionieri di aver toccato i corpi di Paul e Maggie per controllare se respiravano. Nella chiamata caotica, la voce di Alex è alta e si possono sentire i cani che abbaiano in sottofondo. Secondo WJCL, Alex alla fine ha riattaccato, dicendo che aveva bisogno di chiamare i membri della famiglia.

Imparentato

5 programmi Netflix che non vediamo l’ora di vedere nel 2023

Un video girato alle 20:44 ha collocato Alex sulla scena del crimine

Sebbene Alex affermasse di aver visitato i suoi genitori, in seguito sono emerse prove che hanno messo in discussione la sua cronologia durante gli omicidi di Murdaugh. Nella docuserie, Will Folks ha affermato che la polizia ha recuperato un video dal cellulare di Paul Murdaugh ripreso alle 20:44

In relazione :  Il trailer della quarta stagione di "The Circle" anticipa un premio più grande, un gruppo e le Spice Girls?

“Non puoi vedere Alex su di esso, ma puoi sentirlo parlare”, ha affermato Folks nella serie Netflix. Il video colloca Alex alla Mosella non molto tempo prima che avvenissero gli omicidi. Dimostra anche che Alex non poteva essere in visita dai suoi genitori al momento della morte di Maggie e Paul.

Curtis Smith avrebbe sparato alla testa di Alex Murdaugh mesi dopo

Il 4 settembre 2021, Alex Murdaugh ha chiamato i servizi di emergenza sanitaria dal ciglio della strada, affermando di essere stato colpito alla testa. Alex è sopravvissuto e si è ripreso dall’incidente.

People Magazine riferisce che Alex avrebbe chiesto al tiratore, Curtis Smith, di ucciderlo in modo che suo figlio sopravvissuto potesse “raccogliere i benefici di un’assicurazione sulla vita di $ 10 milioni”. Smith afferma di non aver premuto il grilletto su Alex e di non avere intenzione di ucciderlo.

Tutti gli episodi di Murdaugh Murders: uno scandalo del sud sono attualmente in streaming su Netflix.