“Mercoledì” Jenna Ortega dice che Tim Burton era estremamente schizzinoso riguardo ai suoi capelli

Jenna Ortega interpreta Wednesday Addams nella prossima serie Netflix Mercoledì. Dall’aspetto del trailer, Ortega inchioda l’indole oscura di mercoledì e ama tutto ciò che è cruento e cupo. Tuttavia, l’attore dice che quando si trattava di tutto, il regista Tim Burton era molto attento ai suoi capelli.

Questo è il motivo per cui le treccine tipiche di mercoledì sono state così importanti per lo spettacolo.

“Mercoledì” sarà presentato in anteprima su Netflix il 23 novembre

I fan sono ansiosi di vedere la nuova rotazione di Netflix La famiglia Addamsche sarà incentrato sulla storia di formazione di Wednesday Addams. Mercoledì la descrizione ufficiale della serie dal servizio di streaming recita,

Wednesday è un mistero investigativo e soprannaturale che racconta gli anni del sedicenne Wednesday Addams come studente alla Nevermore Academy. La prima stagione seguirà mercoledì mentre tenta di padroneggiare la sua abilità psichica emergente, contrastare una mostruosa follia omicida che ha terrorizzato la città locale e risolvere il mistero dell’omicidio che ha coinvolto i suoi genitori 25 anni fa, il tutto mentre affronta le sue nuove e intricate relazioni a Mai più.

” src=” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; scrittura-appunti; supporto crittografato; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Jenna Ortega afferma che Tim Burton è stato estremamente esigente riguardo ai suoi capelli per “Mercoledì”

Tim Burton è stato produttore esecutivo della serie e il famigerato regista ha anche diretto i primi quattro episodi di Mercoledì. Quando si trattava di ottenere la sua visione giusta, il Edward mani di forbice il regista è stato estremamente meticoloso, soprattutto per quanto riguarda l’apparizione di mercoledì.

“Ricordo che quel giorno Tim era molto schizzinoso riguardo ai capelli; non avevamo stabilito le trecce, non sapevamo quanto sarebbero state spesse, quanto sarebbero state lunghe. Siamo andati oltre due ore”, ha detto Ortega a Rappler. “Mi sta raccogliendo i capelli con un pettine da parrucchiere per 10 minuti, facendo la mia frangia proprio come vuole, e io tengo in mano quei sacchetti di piranha che sono pieni d’acqua e sono così pesanti ma devo essere ancora, e sto cercando di non mostrare che le mie braccia stanno tremando.

Oltre ai capelli, Ortega deve imparare a non battere ciglio per lunghi periodi per assicurarsi di catturare lo sguardo vuoto di mercoledì.

” src=” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; scrittura-appunti; supporto crittografato; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Questo è il modo in cui Jenna Ortega si relaziona al suo personaggio

Sebbene i fan non si aspettino di vedere Ortega con le treccine di mercoledì nella sua vita di tutti i giorni, l’attore dice che si relaziona al suo famigerato personaggio di oscurità in alcuni modi molto reali, soprattutto per quanto riguarda l’essere più introversa che qualcuno che ha bisogno essere in mezzo alla gente tutto il tempo.

In relazione :  'Twenty-Five Twenty-One': una scena eliminata mostra la giovane Min-chae con suo padre

“Mi relaziono con lei e mi sento molto simile al modo in cui lo fa”, ha detto Ortega a Rappler. “Mi sento spesso ostracizzato da me stesso, non conosco molte persone, mi godo la mia solitudine, abbiamo molti degli stessi interessi. Penso che sia davvero importante per le persone vedere, e soprattutto, è davvero meraviglioso che sia una specie di antieroe principale e non solo un personaggio secondario. La rappresentazione di Freak è fondamentale e penso che sia davvero bello per loro essere visti in una luce positiva e inquietante.

I fan sono ansiosi di vedere la versione di Ortega del personaggio.

RELAZIONATO: Il trailer di “Mercoledì” mostra il macabro adolescente che combatte i bulli, risolve l’omicidio e si adatta