macOS Catalina è ora disponibile per tutti gli utenti con un Mac supportato. Questa è la versione stabile ufficiale del sistema operativo a cui la maggior parte delle persone aggiornerà. Se sei uno dei tanti utenti che hanno aderito alla versione beta di Catalina, continuerai a ricevere build beta a meno che non passi da macOS Catalina beta a macOS Catalina stable. È abbastanza facile da fare e puoi farlo dal tuo Mac. Per sicurezza, assicurati di aver prima eseguito il backup di tutto.

da macOS Catalina beta a macOS Catalina stabile

Sul Mac attualmente registrato nel programma macOS beta, vai al menu Apple nella barra dei menu. Seleziona l’opzione “Informazioni su questo Mac” dal menu. Nella finestra che si apre, fai clic su “Aggiornamento software”.

Questo aprirà le Preferenze di Sistema e il tuo Mac controllerà gli aggiornamenti, tuttavia, se guardi la colonna di sinistra nella finestra Aggiornamento software, vedrai un messaggio che ti dice che il Mac è registrato nel programma Apple Beta Software. Sotto questo messaggio c’è un’opzione “Dettagli”. Cliccalo.

Verrà visualizzato un messaggio che chiede se si desidera ripristinare le impostazioni di aggiornamento predefinite. Questo è ciò che essenzialmente ti fa uscire dal canale beta e tornare sul canale stabile. Fai clic sul pulsante “Ripristina impostazioni predefinite” e il tuo Mac controllerà gli aggiornamenti.

Se è disponibile una versione di macOS Catalina stable più recente della versione beta che hai installato, verrai aggiornato a quella stabile. Se la versione beta che stai eseguendo sul tuo Mac è una versione più recente, dovrai attendere il rilascio di una versione successiva di macOS Catalina stable. Questa limitazione deriva dall’utilizzo della funzione di aggiornamento software integrata di macOS.

Puoi comunque forzare il Mac a passare a una versione stabile di Catalina anche se la versione beta che stai utilizzando è superiore a quella stabile. Il processo sarà solo molto più lungo. Dovrai creare un’unità avviabile per macOS Catalina ed eseguire un’installazione pulita del sistema. Questo ovviamente comporta alcuni svantaggi come la cancellazione di tutti i tuoi file. Eseguire un backup prima di eseguire un avvio pulito e quindi utilizzare il backup per ripristinare i file. Assicurati di uscire dal programma beta dopo aver eseguito l’installazione pulita o il tuo Mac potrebbe continuare a ricevere build beta tramite Aggiornamento software.