Come disattivare Gatekeeper per sempre sul tuo Mac

Gatekeeper esiste sul tuo Mac per impedire l’installazione di app non autorizzate sul tuo Mac. Queste app contengono quelle che sono state scaricate dall’esterno del Mac App Store ufficiale. Se non hai regolato le impostazioni, vedrai apparire un messaggio ogni volta che tenti di installare una di queste app. Puoi quindi decidere cosa desideri fare con l’app, se installarla o meno.

Se installi alcune di queste app e desideri che Gatekeeper non ti infastidisca con un messaggio di avviso ogni volta che fai doppio clic su un’app fuori negozio sul tuo Mac, puoi disattivare per sempre la funzione Gatekeeper sul tuo Mac.

Ecco come puoi disabilitare Gatekeeper per sempre su un Mac.

Nota: Gatekeeper è una funzione di sicurezza in Mac per proteggerti da app esterne non autorizzate. Questo articolo non sostiene che dovresti disattivarlo. Invece, ti mostra solo il modo per farlo. Dovresti usare la tua discrezione mentre lo fai.

Disattivazione di Gatekeeper per sempre su un Mac

Non è necessaria un’app di terze parti per portare a termine il lavoro poiché un semplice comando da Terminale funzionerà.

1. Avvia Terminal facendo clic su Launchpad nel dock e cercando e facendo clic su Terminale.

2. All’avvio di Terminale, digita il seguente comando e premi Invio. Dovrebbe disabilitare Gatekeeper in modo permanente sul tuo Mac.

sudo defaults write /Library/Preferences/com.apple.security GKAutoRearm -bool NO

gatekeeper-disabilita

3. Ti verrà chiesto di inserire la tua password per consentire al comando di apportare modifiche al tuo sistema. Fallo e premi Invio.

password del gatekeeper

4. Se hai inserito la password corretta per il tuo account, non riceverai alcun messaggio di conferma e vedrai semplicemente il tuo nome utente. Ciò significa che il trucco ha funzionato e Gatekeeper è stato disattivato per sempre. D’ora in poi ogni volta che installi un’app dall’esterno del Mac App Store, non ti verrà chiesto se desideri aprire l’app o meno.

Se desideri abilitare la funzione in futuro, puoi farlo utilizzando un comando e l’app Terminale. Ecco come farlo.

Riattivazione di Gatekeeper su un Mac

Ancora una volta, avrai solo bisogno dell’app Terminal e nessuna app di terze parti.

1. Fai clic su Launchpad nel dock, cerca e fai clic su Terminale e verrà avviato per te.

gatekeeper-terminale

2. Digita il seguente comando in Terminale e premi Invio. Dovrebbe abilitare Gatekeeper sul tuo Mac.

sudo defaults write /Library/Preferences/com.apple.security GKAutoRearm -bool YES

abilitazione del gatekeeper

3. Inserisci la password del tuo account e premi Invio per consentire le modifiche.

In relazione :  "Sta morendo dalla voglia di vedere suo padre" L'ex moglie di Boris Becker fornisce dettagli strazianti sul desiderio del figlio di 12 anni di incontrare il padre imprigionato

pass-portiere

4. Dopo aver inserito la password corretta, non riceverai un messaggio di conferma o qualcosa del genere. Invece, vedrai una riga vuota per inserire un nuovo comando. Ciò significa che il comando ha funzionato e Gatekeeper è di nuovo attivo e funzionante sul tuo Mac. Ora riceverai richieste ogni volta che installi un’app dall’esterno del Mac App Store.

Conclusione

Se Gatekeeper ti ha infastidito con le sue istruzioni, puoi utilizzare il metodo sopra per disattivarlo in modo permanente sul tuo Mac. Si prega di commentare di seguito se avete domande.

Mahsh Makvana
Mahsh Makvana

Mahesh Makvana è uno scrittore tecnologico freelance che ha scritto migliaia di post su vari argomenti tecnologici su vari siti. È specializzato nella scrittura di post tecnologici su Windows, Mac, iOS e Android. È sul campo da otto anni e non ha passato un solo giorno senza armeggiare con i suoi dispositivi.