Come ridurre a icona Windows nel sistema operativo elementare

Se sei nuovo nel sistema operativo elementare, in particolare se provieni da un sistema operativo Windows (o simile a Windows), potresti essere confuso su come ridurre a icona le finestre nel sistema operativo elementare. Sebbene sembri un’attività semplice, non è possibile fare clic su un pulsante di riduzione a icona, il che lo rende un’attività quasi impossibile. Qui spiegheremo come funziona la riduzione a icona delle finestre nel sistema operativo elementare e anche come modificare questo comportamento se non è di tuo gradimento.

Ok, quindi come posso ridurre a icona una finestra nel sistema operativo elementare?

Indipendentemente dal fatto che tu abbia avviato un’app dal dock nella parte inferiore dello schermo o dal menu Applicazioni nella parte superiore dello schermo, un’icona per quell’applicazione dovrebbe trovarsi nel dock sottostante.

Fare clic sull’icona per ridurre a icona la finestra. Se si desidera utilizzare un tasto di scelta rapida, premere Vincita + H.

Elementare minimizzato

Fare di nuovo clic sull’icona per ripristinarla. Questa è la risposta rapida, e se è tutto ciò che volevi sapere, puoi smettere di leggere qui.

Ma per i nostri lettori più pazienti, aspetta un secondo, perché il sistema dock è un’interfaccia elegante che vale la pena esplorare adeguatamente. Se utilizzato come previsto, il dock diventa la forza motrice centrale del sistema operativo elementare: avvii le tue app da esso, controlli le tue finestre con esso: il dock è ciò che lega insieme il desktop ed è pensato per essere adattato alle tue abitudini.

Per sfruttare al massimo il dock, dovresti rimuovere tutte le icone che non usi e aggiungere quelle che vuoi. Per tutto ciò che non utilizzerai, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona e deseleziona la casella che dice: “Mantieni nel Dock”. L’icona scomparirà e il dock si accorcerà.

Elementare Keep In Dock

Per tutto ciò che desideri aggiungere al dock, apri prima il menu Applicazioni. Ora puoi aggiungere il programma al dock facendo clic e trascinando l’applicazione dal menu sul dock o facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’applicazione e scegliendo “Aggiungi al dock” dal menu.

Elementare Aggiungi al Dock

Confronta il layout predefinito del dock:

Dock elementare prima

…con un dock adattato alle abitudini dell’utente:

Dock elementare dopo

Una volta personalizzato in base ai tuoi gusti, il dock serve solo le applicazioni e le funzioni che utilizzi realmente, guidando tutto da un unico posto. È pulito, semplice ed elegante.

Va bene, ma voglio un vero pulsante Riduci a icona

Il minimalismo non è per tutti e a volte ci sono caratteristiche che vuoi rimettere. Elementary Tweaks ti consente di aggiungere un pulsante di riduzione a icona e offre agli utenti esperti un ulteriore controllo sull’interfaccia utente. Per installare Elementary Tweaks, basta eseguire i seguenti tre comandi:

sudo apt install software-properties-common
sudo add-apt-repository ppa:philip.scott/elementary-tweaks
sudo apt install elementary-tweaks

Una volta installato, apri Impostazioni di sistema e, nella sezione Personale, apri Tweaks.

Ritocchi elementari

Nella sezione Aspetto, cerca Layout nel campo Controlli finestra. Apri la casella a discesa, da cui puoi scegliere più layout di finestra con pulsanti di riduzione a icona, come macOS, Windows e Ubuntu.

Pulsante di aggiunta elementare

Oltre ad aggiungere semplicemente un pulsante di riduzione a icona, il sistema operativo elementare ha anche una vasta serie di scorciatoie da tastiera integrate nella sua interfaccia. Questi aggiungono davvero potenza al desktop e sono eccellenti per le macchine in cui l’input del mouse può essere ingombrante, come i PC ultra-portatili.

Elenco chiavi elementari

Toccando il pulsante Windows viene visualizzato un elenco delle combinazioni di tasti più importanti: una funzionalità fantastica che vorremmo vedere su altri desktop!

In relazione :  Come abilitare Hyper-V in Windows 11 Home

Non sei ancora convinto dell’interfaccia di Elementary? È un po’ troppo Mac per i tuoi gusti? Dai un’occhiata al nostro elenco delle migliori distribuzioni Linux per utenti Windows. Se stai ancora esplorando Linux, dai un’occhiata ad alcune delle migliori distribuzioni Linux per principianti.

Giovanni Cavaliere

John Knight è uno scrittore, in particolare per Linux Format (Regno Unito), Linux Journal (Stati Uniti) e Maximum PC (Stati Uniti). Al di fuori dell’open source e del materiale informatico generale, John ha anche scritto per pubblicazioni automobilistiche e attualmente sta scrivendo materiale su giochi vintage e percussioni. Altre aree di interesse includono psicologia, francese e giapponese.