Come cambiare facilmente lo sfondo di Grub con Grub Customizer

Ammettiamolo. Quando avvii il tuo computer Linux, il menu di Grub sembra brutto. Fortunatamente, se non ti piace l’aspetto del menu di avvio di Grub, puoi configurarlo secondo i tuoi gusti. Il cambiamento più evidente è l’utilizzo di uno sfondo personalizzato. Ti mostreremo qui come cambiare facilmente lo sfondo di Grub.

Installa il programma di personalizzazione di Grub

Per installare grub customizer su Arch, Manjaro e distribuzioni compatibili, usa:

sudo pacman -S grub-customizer

Su Fedora, puoi provare:

sudo dnf install grub-customizer

Su Debian, Ubuntu e distribuzioni compatibili, puoi portarlo a bordo con:

sudo apt install grub-customizer

Successivamente, trovalo tra le altre applicazioni installate ed eseguilo.

Facile modifica dello sfondo di Grub Trova nelle app

Cambia lo sfondo

Grub Customizer offre molte opzioni che ti consentono di modificare il menu di avvio di Grub, dalla modifica delle sue voci alla configurazione del suo aspetto.

Facile modifica dello sfondo di Grub Ignora le opzioni

Vai a “Impostazioni di aspetto”. Troverai l’opzione che ti serve lì.

Impostazioni di aspetto di modifica dello sfondo di Grub facile

Sulla sinistra della finestra di Grub Customizer, troverai una manciata di opzioni che ne definiscono l’aspetto. Fai clic sull’ultimo, il pulsante “(Nessuno)” sotto “immagine di sfondo”.

Nota che se il tuo Grub ha già uno sfondo definito, lo vedrai invece di “(Nessuno)” in questo pulsante.

Scegli il file immagine che desideri utilizzare come sfondo per il menu di avvio di Grub dal richiedente che appare.

Facile modifica dello sfondo di Grub Seleziona l'immagine

Puoi scegliere i file direttamente in formato JPG o PNG.

Risultati dell'anteprima di modifica dello sfondo facile di Grub

Grub Customizer caricherà l’immagine selezionata e presenterà un’anteprima di come apparirà il menu di avvio. Se i colori dello sfondo rendono illeggibile qualsiasi testo, puoi utilizzare il resto delle opzioni a sinistra per cambiare il colore del carattere e dello sfondo, sia quando non selezionato che evidenziato.

Facile modifica dello sfondo di Grub Salva configurazione

Quando sei soddisfatto dell’aspetto della nuova combinazione di sfondo e testo del menu, fai clic sul pulsante “Salva” in alto a sinistra per salvare le modifiche.

Riavvia il computer per vedere le modifiche. Se il menu di grub non viene visualizzato, potrebbe essere configurato per caricare direttamente il sistema operativo predefinito. Per forzare la visualizzazione di Grub, dopo il riavvio e subito dopo la schermata BIOS/UEFI, tieni Spostare premuto sulla tastiera.

Risultati del test di modifica dello sfondo Easy Grub

Se lo desideri, puoi approfondire Grub e Grub Customizer per personalizzare il menu di avvio del tuo computer. Cambiare lo sfondo e i colori primari, tuttavia, sarà probabilmente più che sufficiente per la maggior parte degli utenti.

Se ti stai chiedendo quale sia il processo di avvio di Linux e in che modo Grub abbia un ruolo, abbiamo qui un tutorial per te. Hai personalizzato il menu di avvio di Grub a tuo piacimento? Quali modifiche e ritocchi hai applicato? Raccontacelo nella sezione commenti qui sotto.

In relazione :  Come trovare il nome e la versione della tua distribuzione Linux

Odissea Kourafalos
Odissea Kourafalos

La vita reale di OK è iniziata intorno ai 10 anni, quando ha ottenuto il suo primo computer, un Commodore 128. Da allora, ha sciolto i copritasti digitando 24 ore su 24, 7 giorni su 7, cercando di diffondere The Word Of Tech a chiunque fosse abbastanza interessato da ascoltarlo. O meglio, leggere.