Pokémon Nuzlocke: regole, consigli, origine e altro ancora 13

Pokémon Nuzlocke: regole, consigli, origine e altro ancora

La serie Pokémon esiste da quasi 30 anni, quindi non sorprende che la sua base di fan abbia una fascia d’età piuttosto ampia. Anche se il franchise ha meccanismi complicati (per giocare in modo competitivo è necessaria una vasta conoscenza degli stati dei Pokémon e la brillante caccia ai Pokémon è stata trasformata in una scienza invece che in una sorpresa), ma, nel complesso, la storia della serie e nel complesso difficilmente è sempre stato adatto alle famiglie e rivolto ad un pubblico più giovane. Ciò può portare gli allenatori di Pokémon più anziani ed esperti a desiderare di più quando esplorano un nuovo titolo Pokémon.

I Pokémon non hanno mai avuto un livello di difficoltà regolabile, ma nel corso degli anni i giocatori hanno capito come aumentare la sfida creando le proprie regole autoimposte. La sfida più popolare accettata dai giocatori di tutti i livelli è la sfida Nuzlocke, un insieme di regole rese popolari da fumetti web, streamer e creatori di contenuti negli ultimi dieci anni che aggiunge un po’ di pepe al gioco medio dei Pokémon.

Ecco tutto quello che devi sapere sulla sfida Pokémon Nuzlocke.

Qual è la sfida Nuzlocke?

Fumetto di pokemon nnuzlocke.
Immagine utilizzata con il permesso del detentore del copyright

La sfida Nuzlocke è stata creata dall’artista e giocatore Nick Franco nel marzo 2010. Pubblicazione di fumetti che descrivono in dettaglio una partita di Pokémon Rubino su 4Chan, Franco ha spiegato le regole autoimposte della “modalità difficile” che ha inventato per rendere il gioco più difficile. Poco dopo, ha lanciato il suo sito web per pubblicare i suoi fumetti (puoi ancora visualizzarlo i fumetti originali di Nuzlocke lì), e da allora ha scritto di altre partite utilizzando lo stesso set di regole.

La sfida è diventata molto popolare nella comunità Pokémon su 4Chan poiché altri giocatori hanno iniziato a utilizzare le stesse regole per le proprie partite. La popolarità della sfida Nuzlocke non ha fatto altro che crescere: c’è una community su Reddit dedicata alla sfida ed è un’opzione di gioco comune per i creatori che giocano al gioco per un pubblico su YouTube e Twitch.

Ma perché si chiama “Nuzlocke?” Nel playthrough originale. Franco ha catturato un Seedot all’inizio della corsa e ha scherzato nel suo fumetto dicendo che il Pokémon simile a una ghianda somigliava al personaggio John Locke dello show televisivo di successo Perduto. Il Seedot alla fine si è evoluto in un Nuzleaf, il membro del gruppo è diventato una sorta di personaggio gag in tutto il fumetto ed è nato il nome Nuzlocke.

In relazione :  Guida alle mosse abilità di FIFA 22 con ogni trucco, movimento e rotazione

Regole standard di Nuzlocke

Allenatore e squadra di Pokemon in Scarlet e Violet.
Nintendo

La sfida Nuzlocke è molto semplice nella sua essenza. Le regole sono progettate per rendere il gioco un po’ più impegnativo per i giocatori più avanzati, ma non è difficile implementarle e monitorarle. Ecco le due regole standard:

  • Il giocatore può catturare solo il primo Pokémon selvatico incontrato in ciascuna area e nessun altro. Se il primo Pokémon selvatico incontrato sviene o fugge, non ci sono seconde possibilità.
  • Qualsiasi Pokémon che sviene è considerato morto e deve essere rilasciato (o conservato in una scatola separata, o “cimitero”, nel PC del giocatore). Se finisci i Pokémon vivi, hai fallito la sfida e devi riavviare il gioco.

Ci sono anche una manciata di regole aggiuntive che non sono menzionate nella serie originale di Nuzlocke, ma sono state applicate dai giocatori in base ai fumetti e sono diventate obbligatorie anche se non sono ufficiali. Ecco quelli più informali, ma solitamente rispettati dalle regole:

  • Il giocatore deve soprannominare tutti i suoi Pokémon, per formare legami emotivi più forti.
  • Alcuni giocatori considereranno i Pokémon regalo come incontri separati dai Pokémon selvatici incontrati nella stessa area.
  • Il giocatore non può reimpostare e ricaricare volontariamente il gioco per annullare i progressi. Essere in grado di farlo renderebbe inutili tutte le altre regole.

Esistono centinaia di altre regole che i giocatori hanno provato e condiviso nel corso degli anni, tra cui la limitazione dell’utilizzo degli oggetti, la limitazione delle evoluzioni, la limitazione dei livelli guadagnati e altro ancora. Alcuni giocatori adorano anche l’idea di un Nuzlocke, ma si concedono un po’ più di indulgenza con le regole: potrebbero consentire una rianimazione per Pokémon o più catture all’interno di aree speciali come la Zona Safari. In definitiva, l’obiettivo è divertirsi di più, quindi cerca online nuove regole da provare.

Varianti popolari di Nuzlocke

Oltre ad aggiungere e sottrarre regole semplici, alcuni giocatori hanno deformato il Nuzlocke standard in qualcosa di molto più complesso. Ecco un elenco di alcune varianti popolari di Nuzlocke da Bulbapedia:

  • Wonderlocke: In questa variante, qualsiasi Pokémon catturato deve essere immediatamente scambiato utilizzando Wonder Trade, mentre al suo posto viene utilizzato il Pokémon ricevuto.
  • Collegamento dell’anima: una variante per due giocatori in cui i Pokémon di entrambi i giocatori sono “legati nell’anima” in base alla loro origine. Quindi vengono collegati i primi Pokémon partner, i Pokémon del Percorso 1 e così via. Se un Pokémon muore, lo fa anche la sua anima gemella.
  • Salsiccia d’uovo: Il giocatore cattura 1 Pokémon per percorso normalmente, ma invece di utilizzare il Pokémon catturato, fa schiudere un uovo generato casualmente. Di solito, questo avviene tramite scambi o dispositivi cheat, in cui i Pokémon uovo vengono scelti da terzi, come amici o un pubblico in streaming.
  • Randomizzatore: Le mod Randomizer possono essere utilizzate per aggiungere più varietà a Nuzlockes.
In relazione :  8 consigli e trucchi di Super Mario Run per padroneggiare il gioco

Suggerimenti e trucchi Nuzlocke

pokemon diamante e perla
nintendo

La sfida Nuzlocke può sembrare semplice, ma non perdona. Un errore qua o là può rendere il tuo gioco molto più difficile (diciamo che perdi i tuoi Pokémon migliori e devi tornare alla routine di allenamento) o porre fine del tutto alla corsa. Ecco alcuni suggerimenti di base che ti aiuteranno a sopravvivere alla tua corsa al Nuzlocke.

Guarisci, guarisci e guarisci ancora

In un normale gioco Pokémon in cui puoi rianimare quanto vuoi, non devi davvero preoccuparti della salute. Se perdi il combattimento, torna più tardi con una squadra in piena salute e riprova. Non in un Nuzlocke. Se i tuoi Pokémon non sono in piena salute, sono in pericolo. Colpisci spesso i Centri Pokémon (anche se ci vuole molto tempo per tornare sui propri passi) e tieni sempre a portata di mano oggetti curativi.

Anche se le regole sulla morte dei Pokémon potrebbero essere in prima linea nella tua mente quando inizi una sfida Nuzlocke, non è così Veramente colpirti finché un Weedle casuale non mette KO il tuo asso Pokémon iniziale in un incontro casuale.

I repellenti sono effettivamente utili

I repellenti impediscono alla maggior parte dei Pokémon selvatici di interrompere il tuo viaggio attraverso l’erba alta. Non incontrerai nessun Pokémon di livello inferiore rispetto al Pokémon al vertice della tua squadra. Ciò è utile per assicurarti che i Pokémon che incontri siano a livelli più alti (il che significa meno tempo di allenamento). Puoi anche modificare un po’ il sistema e mirare a catturare determinati Pokémon in un determinato percorso: cerca il percorso su un sito come Bulbpedia per ottenere un elenco di Pokémon disponibili e i loro limiti di livello, quindi punta in alto per filtrare i Pokémon indesiderati .

Potrebbe essere necessario un sacrificio

Farà male, ma ci sarà una battaglia nella tua corsa a Nuzlocke che potrai vincere, ma solo se lasci morire uno dei tuoi Pokémon. Forse hai bisogno di guadagnare tempo per curare i tuoi Pokémon migliori e di mandare in campo un membro più debole del gruppo per subire un grosso colpo. Questo è comunemente indicato come licenziamento. Alcuni giocatori manterranno cinque Pokémon forti nella loro squadra e un Pokémon più debole il cui unico scopo è quello di essere carne da cannone. È brutale, ma potrebbe salvare il tuo gioco.