Larian non ha piani per DLC BG3, sequel o qualsiasi contenuto DnD, colpendo i fan con danni psichici 13

Larian non ha piani per DLC BG3, sequel o qualsiasi contenuto DnD, colpendo i fan con danni psichici

Con grande dispiacere di Porta di Baldur 3 fan di tutto il mondo, il fondatore di Larian Studios Swen Vincke ha annunciato che lo studio non prevede di rilasciare ulteriori titoli Porta di Baldur espansioni, DLC o puntate future.

Come riportato da IGN, Swen Vincke è apparso al panel della conferenza stampa degli sviluppatori di giochi il 21 marzo e ha infranto ogni speranza di un Porta di Baldur 3 DLC o sequel. La squadra restituirà invece la proprietà a Dungeons & Dragons proprietari Wizards of the Coast e continuare con un altro progetto non correlato.

Porta di Baldur 3 avrà sempre un posto caldo nei nostri cuori”, ha detto Vincke. “Ne saremo sempre orgogliosi, ma non continueremo. Non faremo nuove espansioni, cosa che tutti si aspettano da noi. Non ce la faremo Porta di Baldur 4, cosa che tutti si aspettano da noi. Andremo avanti”.

Vincke ha continuato dicendo che Larian Studios prenderà le distanze Dungeons & Dragons interamente e iniziare una “cosa nuova”. Non è del tutto chiaro quale sarà questo nuovo progetto, ma è chiaro che Larian sta decisamente prendendo le distanze dalla separazione dall’IP di Wizards of the Coast che gli ha portato così tanti consensi (e denaro).

Porta di Baldur 3 non solo ha vinto il gioco dell’anno nel 2023, ma ha catturato il cuore di innumerevoli giocatori. Come puoi immaginare, le reazioni a questa notizia sono in gran parte strazianti, con i fan che piangono la perdita di potenziali seguiti. Sul Porta di Baldur 3 subreddit, i commenti hanno rapidamente inondato i thread, con diversi giocatori particolarmente delusi dal fatto che molti degli archi dei personaggi associati sarebbero rimasti irrisolti, ai loro occhi.

Larian Studios non ne ha mai confermato ufficialmente nessuno Porta di Baldur 3 spin-off, sotto forma di DLC o puntate future, ma le avventure future erano sicuramente accennate nel gioco. L’epilogo aggiunto di recente ha visto Withers accennare vagamente a un’altra minaccia in arrivo, mentre altri compagni hanno menzionato quelle che sembravano missioni degne di un DLC.

L’allontanamento di Larian dall’amato franchise non significa inoltre che un seguito sia fuori discussione, poiché Hasbro, proprietario di Wizard of the Coast, potrebbe ancora rivolgersi a un altro sviluppatore per continuare la serie. Ma se qualche potenziale nuovo sviluppatore non ottiene un 20 nazionale, BG3 i fan rimarranno a chiedersi cosa avrebbe potuto essere.

In relazione :  Due delle razze più antiche di Azeroth riceveranno i set di Armatura Retaggio prima della fine di WoW Dragonflight

Moyens I/O è supportato dal nostro pubblico. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una piccola commissione di affiliazione. Saperne di più