Il disegno di Akira Toriyama mostra Goku in età avanzata 13

Il disegno di Akira Toriyama mostra Goku in età avanzata

Negli anni, ‘Sfera del drago’ ha conquistato fan in tutto il mondo e la visione del leggendario creatore Akira Toriyama riguardo al destino di Goku ha preso alcune svolte affascinanti.

Tra questi c’è l’idea intrigante di trasformare il nostro eroe in un anziano, destinato ad assumere il ruolo di maestro dopo il suo epico viaggio.

Il futuro di Goku

Il disegno di Akira Toriyama mostra Goku in età avanzata 16

Il giovane Goku – Immagine: animazioni/riproduzione Toei.

Voi saiyancome Goku, invecchiano a un ritmo più lento rispetto agli umani, e l’idea originale di Toriyama era quella di fornire a Goku una trasformazione che gli avrebbe fatto acquisire non solo capelli d’argento, ma anche la saggezza accumulata nel corso degli anni.

È affascinante rendersi conto che una tale visione non era solo una speculazione dei fan, ma una rappresentazione ufficiale creata dallo stesso Toriyama nel 1989, prima dell’inizio dell’arco narrativo di Freezer.

A quel tempo, l’autore della serie pensò di concludere la saga durante questo arco narrativo, facendo della trasformazione in Super Saiyan il momento clou della storia.

L’illustrazione, presentata nella Guida speciale all’anime ‘Dragon Ball Z’, rivela un Goku invecchiato, che tiene in mano un bastone simile a quello del Maestro Muten, suggerendo una vita da maestro in pensione che addestra nuovi guerrieri.

Il disegno di Akira Toriyama mostra Goku in età avanzata 17

Il disegno di Akira Toriyama mostra Goku in età avanzata 18

Goku in vecchiaia – Immagine: Akira Toriyama/Riproduzione.

All’epoca, Toriyama ammise di non essere sicuro di come sarebbe finita la storia, lasciando aperta la possibilità che Goku diventasse un “vecchio”.

Sono passati più di 30 anni da quando questa illustrazione è stata condivisa con il mondo, ma Goku non è ancora invecchiato nella trama.

Il lento invecchiamento dei Saiyan offre la flessibilità narrativa necessaria per consentire al personaggio di continuare a partecipare alle emozionanti battaglie di “Dragon Ball”, mantenendo i fan desiderosi di scoprire il destino dell’iconico guerriero.

Nell’attesa, la visione originale di Toriyama rimane un affascinante “what if” che continua ad alimentare l’immaginazione degli ammiratori di questa incredibile saga.

In relazione :  La star di "The Boys" Karl Urban dice che la terza stagione pone 1 domanda importante: "Fino a che punto sei disposto ad andare?"