7 suggerimenti per creare l’infografica perfetta

Viviamo in un mondo che è diventato saturo di dati. Secondo Tech Crunch, ogni due giorni produciamo più dati di quanti ne abbiamo prodotti dall’inizio della civiltà fino al 2003. Molti di questi dati possono essere potenzialmente utili, ma dargli un senso può essere una sfida. Le aziende che sono in grado di fornire al proprio pubblico informazioni approfondite in un formato di facile comprensione hanno un chiaro vantaggio. Uno dei modi migliori per raggiungere questo obiettivo è produrre infografiche.

Le infografiche sono rappresentazioni grafiche di dati complessi. Forniscono un modo divertente per saperne di più su un particolare argomento senza dover leggere molto. Le infografiche sono anche altamente condivisibili, il che le rende perfette per una campagna di marketing virale.

Esempio di modello di infografica da Graphicstock

1. Usa i dati migliori

Quando creano un’infografica, molte persone si concentrano esclusivamente sugli elementi di design. Ma se i dati utilizzati non sono interessanti o utili, non importa quanto sia bella l’infografica. Un’infografica efficace deve essere fondata su informazioni effettivamente interessanti. Uno dei modi più semplici per trovare le origini dati per le tue infografiche è guardare i blog del tuo settore. Cerca i post che hanno attirato molti tweet, +1 e Mi piace. Questa condivisione social dimostra la popolarità del contenuto e aumenterà la probabilità che la tua infografica venga condivisa.

2. Crea una storia

Le infografiche sono un tipo di narrazione. Ogni sezione dell’infografica deve scorrere da una sezione all’altra in un ordine logico. Progetta una struttura che mostri come si svilupperà questa storia.

Unisciti alla nostra comunità creativa

Accedi ai migliori suggerimenti video, hack di progettazione e offerte direttamente nella tua casella di posta.

indirizzo email non valido

3. Usa illustrazioni invece di grafici e diagrammi

Quando progetti la tua infografica, preferisci le illustrazioni a grafici e diagrammi. Un recente studio prodotto da Quick Sprout ha mostrato che le infografiche con immagini ottengono il 72,8% in più di Mi piace su Facebook rispetto a quelle con solo grafici e tabelle. Sempre secondo la community di infografiche Visual.ly, il 53% delle infografiche più condivise non contiene alcuna visualizzazione dei dati. Prima di utilizzare qualsiasi immagine assicurati che sia royalty free. Un’infografica ampiamente distribuita che contiene immagini di cui non hai il copyright può metterti in grossi guai. Usa Moyens I/O per ottenere splendide illustrazioni royalty free per la tua infografica.

In relazione :  Come creare Stop Motion e Time Lapse in iMovie

4. Scegli la taglia giusta

Gli esperti di marketing suggeriscono che la larghezza orizzontale ideale per un’infografica è di 735 pixel. Questo crea un’infografica che risalterà ma non così ampia da dover essere ridimensionata. È anche una buona idea mantenere l’infografica sotto i 5000 pixel di altezza. Se si va più a lungo si rischia di perdere l’attenzione del lettore.

5. Mantienilo semplice

Per rendere le tue infografiche più leggibili devi mantenere gli elementi di design coerenti e relativamente semplici. Attenersi a uno stile per tutte le immagini, le foto e la grafica utilizzate nell’infografica. Ad esempio, se utilizzi un tema spaziale, quel tema dovrebbe essere utilizzato nell’intera infografica. Dovresti anche limitare lo stile e il numero di caratteri che usi.

6. Usa un unico punto focale

La chiarezza è la chiave per un’infografica efficace. Un modo per raggiungere questo obiettivo è utilizzare un unico punto focale che mostri chiaramente il messaggio dell’infografica. Diramarsi da questa infografica possono essere altri dati rilevanti che aiutano a spiegare la storia che stai cercando di raccontare.

7. Rendilo condivisibile

Uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzo delle infografiche è che possono essere condivise. Vuoi rendere la condivisione della tua infografica il più semplice possibile. Aggiungi pulsanti di condivisione social alla tua infografica per i principali social network tra cui Pinterest, Facebook, Twitter, Reddit e LinkedIn. Potresti anche includere un invito all’azione nella parte inferiore dell’infografica, che ricordi al lettore di condividerlo con i suoi amici, familiari e colleghi.

Le infografiche sono perfette per sfondare il disordine visivo di Internet. Un’infografica audace può attirare rapidamente l’attenzione del tuo pubblico. Le infografiche basate su dati approfonditi che raccontano una storia interessante sono altamente condivisibili, il che le rende il veicolo di contenuti perfetto per il social web. Scopri come creare un’infografica ed esplora i nostri modelli di infografica.

Modello di infografica GraphicStock