SharePlay non funziona in iOS 15? 8 migliori consigli per risolvere il problema!

Con l’introduzione di SharePlay in iOS 15, puoi organizzare una festa FaceTime per guardare film e programmi TV in streaming insieme ai tuoi amici e familiari. A parte il binge-watching, può anche permetterti di organizzare una festa di gioco, ascoltare musica insieme e persino allenarti insieme ai tuoi amici. Grazie ai controlli di riproduzione sincronizzati, SharePlay garantisce a tutti coloro che partecipano alla videochiamata il controllo desiderato per mettere in pausa, saltare e far avanzare rapidamente lo streaming. Sebbene questa funzionalità sia affidabile per un gioco senza interruzioni, presenta una buona dose di problemi e crea problemi agli utenti che hanno appena iniziato. Quindi ha senso parlare dei migliori suggerimenti e trucchi per risolvere il problema di SharePlay che non funziona in iOS 15.

Cosa potrebbe causare problemi di SharePlay su iPhone e iPad?

Potrebbero esserci diversi motivi per cui SharePlay in FaceTime potrebbe non funzionare correttamente sul tuo iPhone o iPad. Ad esempio, potrebbe esserci un bug software vario, l’app potrebbe essere incompatibile con la funzione SharePlay o, beh, il dispositivo dei partecipanti potrebbe non supportare la funzione. Quindi, dovrai risolvere il problema di SharePlay da varie prospettive.

8 suggerimenti per risolvere il problema di SharePlay non funzionante su iPhone e iPad (2021)

Quando si ha a che fare con una nuova funzionalità, è sempre meglio spuntare prima i requisiti. Quindi, assicurati di controllare tutti i requisiti essenziali di SharePlay e i dettagli sulla compatibilità delle app prima di provare le possibili soluzioni elencate di seguito. Usa la tabella qui sotto per passare a una sezione pertinente di tua scelta.

1. Assicurati di controllare i requisiti di FaceTime SharePlay

Se stai tentando di avviare una sessione di SharePlay e fallisci, la prima cosa che tu (e tutti gli altri partecipanti) dovreste controllare è la compatibilità del sistema operativo. SharePlay richiede macOS 12.1 (attualmente in versione beta), iOS 15.1 e iPadOS 15.1. Tieni presente che i dispositivi di tutti i partecipanti devono eseguire il sistema operativo supportato per avviare un party di sorveglianza virtuale.

Immagine per gentile concessione: Apple

Inoltre, nota che SharePlay è esclusivo per gli utenti di dispositivi Apple. Sebbene tu possa condividere i collegamenti FaceTime con Windows e utilizzare FaceTime su Android per partecipare a videochiamate insieme, gli utenti Windows e Android non possono né partecipare alle sessioni di SharePlay né possono partecipare a una chiamata FaceTime con la condivisione dello schermo abilitata.

2. Assicurati che la tua app sia compatibile con SharePlay

Poiché macOS 12 e iOS 15 sono ancora relativamente nuovi, non molte app supportano SharePlay in FaceTime. Quindi, assicurati che l’app che stai cercando di utilizzare funzioni con SharePlay. Di seguito è riportato l’elenco di alcune app popolari supportate da SharePlay:

  1. Apple TV
  2. Sommo+
  3. HBO Max
  4. Hulu
  5. Disney+
  6. Mela Musica
  7. Spotify
  8. TV NBA
  9. Tic toc
  10. Mela Fitness
  11. Orario dello spettacolo
  12. Kahoot!
  13. Cammeo
  14. MUBI
  15. SmartGym
  16. Sala da concerto digitale
  17. Pianoforte con gli amici
  18. Melodie rilassanti
  19. Consultare
  20. Dritta!
  21. CAROTA Meteo
  22. Apollo
  23. Cielo notturno
  24. Fluire
  25. Luna FM
  26. Apollo per Reddit

3. Assicurati di avere l’abbonamento richiesto per utilizzare SharePlay

Tieni presente che alcune app potrebbero richiedere un abbonamento per poterle condividere con la condivisione dello schermo in FaceTime. Quindi, assicurati di avere la licenza o l’abbonamento richiesti per un’esperienza di co-watching sui tuoi dispositivi Apple. Tieni presente che anche tutti i partecipanti alla chiamata devono avere un abbonamento per partecipare alla sessione di SharePlay. In caso contrario, SharePlay in FaceTime potrebbe non smettere di funzionare per te sul tuo dispositivo iOS 15.

In relazione :  6 migliori soluzioni per Microsoft OneDrive che non accede su Mac

4. Assicurati che SharePlay sia abilitato sul tuo dispositivo

Nelle ultime versioni di iOS 15 e macOS 12.1, SharePlay è abilitato per impostazione predefinita. Tuttavia, ottieni un interruttore dedicato per controllare la funzione di condivisione dell’app specifica, a seconda delle tue esigenze. Quindi, assicurati che sia attivo prima di avviare una videochiamata FaceTime.

Su iPhone e iPad: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad -> FaceTime -> Condividi Play e assicurati che l’interruttore SharePlay sia attivato.

Abilita SharePlay su iPhone e iPad

Su Mac:

  • Apri il App FaceTime sul tuo Mac e fai clic su FaceTime menu situato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.
  • Quindi, seleziona Preferenze nel menu. Successivamente, passa al Condividi Gioca scheda e assicurati che il Condividi Gioca la casella di controllo è spuntata.
Abilita FaceTime SharePlay su Mac

Vale la pena sottolineare che sia iOS che macOS ti consentono di avviare automaticamente sessioni di SharePlay e di unirti a persone con cui hai già utilizzato SharePlay. Per un’esperienza senza interruzioni, ti consiglio di sfruttare questa funzione.

Condividi Riproduci automaticamente i contenuti

5. Forza l’uscita dall’app e riavvia il dispositivo

Se SharePlay continua a non funzionare sul tuo dispositivo iOS 15, forza l’uscita dall’app e prova a condividere di nuovo lo schermo. Poiché l’uccisione forzata di un’app ha l’abilità di risolvere vari problemi, potrebbe portare a termine il lavoro qui.

  • Su iPhone e iPad senza tasto home: Scorri verso l’alto dal basso e tieni premuto lungo il centro dello schermo. Successivamente, scorri verso l’alto sulla scheda dell’app per forzare l’uscita dall’app.
Uscita forzata dall'app su iPhone e iPad
  • Su iPhone e iPad con tasto home: Premi due volte il pulsante Home per visualizzare il selettore di app e scorri verso l’alto sulla scheda dell’app per forzare l’uscita dall’app.

Ora riavvia il dispositivo. Su iPhone e iPad senza pulsante Home, tieni premuti il ​​pulsante di aumento del volume e il pulsante di accensione. Successivamente, è necessario trascinare il cursore di spegnimento per spegnere il dispositivo. Quindi, tieni premuto il pulsante di accensione per accendere il dispositivo.

Su iPhone e iPad con un pulsante Home, tieni premuto il pulsante di accensione e trascina il cursore di spegnimento per spegnere il dispositivo. Ora, attendi qualche secondo, quindi tieni nuovamente premuto il pulsante di accensione per riavviare il dispositivo.

Una volta riavviato il dispositivo, apri l’app e inizia a riprodurre qualsiasi contenuto. Quando ricevi un messaggio di SharePlay, consenti a tutti di guardarlo. Tieni presente che tutti i partecipanti alla chiamata devono accettare l’invito per partecipare alla festa FaceTime.

6. Aggiorna l’app

Un’altra soluzione affidabile che dovresti provare a eliminare i problemi di SharePlay che non funzionano sul tuo iPhone è l’aggiornamento delle app. Le versioni obsolete delle app tendono a creare problemi. Inoltre, è possibile che tu stia eseguendo una versione precedente di un’app supportata da SharePlay.

In relazione :  Come risolvere la qualità video di Netflix in Chrome e Firefox

Sospettiamo che la versione obsoleta possa essere la possibile causa del tuo problema. Pertanto, l’aggiornamento dell’app potrebbe risolvere il problema di SharePlay. Per farlo, apri il App Store -> il tuo profilo -> trova l’appe tocca “Aggiornare accanto al nome dell’app per scaricare l’ultima versione.

SharePlay non funziona in iOS 15?  8 migliori consigli per risolvere il problema!

7. Elimina l’app e reinstallala

Molte volte puoi risolvere problemi comuni relativi alle app eliminando e reinstallando l’app. Quindi, se il problema di SharePlay non funziona sul tuo dispositivo iOS 15 anche dopo aver aggiornato l’app, non esitare a provare questa soluzione radicale ma efficace.

SharePlay non funziona in iOS 15?  8 migliori consigli per risolvere il problema!
  • Tocca e tieni premuta l’icona dell’app per visualizzare un menu contestuale a comparsa. Quindi, seleziona Rimuovi app -> Elimina app e conferma l’eliminazione dell’app. Successivamente, vai all’App Store e scarica di nuovo l’app.
  • Dopo aver installato l’app, aprila e accedi. Quindi, prova a utilizzare SharePlay per condividere l’app su FaceTime per verificare se il problema è scomparso.

8. Aggiorna il software del tuo iPhone

Se non sei ancora stato in grado di risolvere i problemi di SharePlay in FaceTime sul tuo iPhone, ci sono buone probabilità che il problema possa essere dovuto a un bug del software. Sapendo che Apple aggiorna frequentemente iOS con numerose correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni, un aggiornamento software può probabilmente risolvere il problema.

Inoltre, è importante notare che SharePlay in FaceTime è stato introdotto in iOS 15.1. Quindi, se stai ancora eseguendo il primo aggiornamento stabile di iOS 15, ti suggeriamo di aggiornare immediatamente il tuo iPhone.

Aggiorna il software su iPhone e iPad

Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone, vai a Generale -> Aggiornamento softwarequindi scarica e installa l’ultima versione dell’aggiornamento software come di consueto.

Risolti i problemi di SharePlay di FaceTime non funzionanti in iOS 15

Quindi, questo conclude la nostra guida alla risoluzione dei problemi. Si spera che tu abbia la meglio sui problemi di SharePlay sul tuo dispositivo iOS. Nella maggior parte dei casi, puoi risolvere questo problema occupandoti delle nozioni di base. Voglio dire, controllare la compatibilità dell’app e assicurarti di avere l’abbonamento per guardare insieme il contenuto può fare molto per tenere a bada il problema. Ad ogni modo, quale di questi suggerimenti ha funzionato per te nel riportare SharePlay in carreggiata? Non dimenticare di farci sapere il tuo feedback.