Photoshop: come utilizzare le funzioni avanzate di ritaglio e raddrizzamento 13

Photoshop: come utilizzare le funzioni avanzate di ritaglio e raddrizzamento

Se pensi a Photoshop come a uno strumento solo per professionisti, ripensaci. Questa fantastica applicazione offre tantissime funzionalità e opzioni facilmente accessibili anche agli utenti più inesperti.

Ottieni le tue foto dritte. (tramite Shutterstock)

Diamo un’occhiata a due diversi scenari in cui Photoshop può aiutarti a realizzare le tue foto nel modo giusto.

1. Raddrizza perfettamente le tue immagini con lo strumento Righello

Se avere sempre in tasca un iPhone o un altro smartphone significa che sarai sempre pronto a scattare una foto, significa anche che almeno alcuni dei tuoi scatti non saranno perfetti.

Ovviamente ci sono diversi modi per raddrizzare le tue immagini, ma se vuoi un modo preciso per farlo, apri la tua foto in Photoshop e segui questo metodo.

Passo 1: Vai alla barra degli strumenti a sinistra, fai clic con il pulsante destro del mouse su Contagocce per rivelare il Governate strumento e selezionarlo.

Strumento righello di Photoshop

Passo 2: Torna alla tua foto e disegna una linea (facendo clic e trascinando) su di essa dove si desidera impostare il livello orizzontale (appena sopra il segno in questo caso).

Linea di strumenti righello di Photoshop

Passaggio 3: Successivamente, vai al Immagine menu sulla barra dei menu e da Rotazione dell’immagine Selezionare Arbitrario dalle opzioni disponibili. Apparirà una piccola finestra che ti mostrerà l’angolo esatto che hai appena disegnato sulla tua foto.

Rotazione dell'immagine di Photoshop Arbitraria
Photoshop Ruota tela

Quindi controlla il file senso orario o il Antiorario opzione (a seconda dell’angolazione dell’immagine), fare clic sull’icona OK pulsante e la tua immagine sarà raddrizzata!

Immagine di Photoshop dritta

Passaggio 4: Ora, per ripulire quegli angoli extra, vai di nuovo sulla barra degli strumenti a sinistra e seleziona il file Raccolto attrezzo. Quindi seleziona quanta più immagine puoi, premi il tasto Ritorno chiave, e tutti quegli angoli in più spariranno per sempre.

Selezione di ritaglio di Photoshop
Foto di Photoshop raddrizzata

Metti in fila case e oggetti

Diciamo che hai scattato alcune foto di paesaggi urbani, ma quando le guardi sul tuo computer, noti che i lati di certe case, muri, edifici o altri oggetti di grandi dimensioni non sono correttamente allineati e sembrano infatti essere “inclinati” ‘ da una parte.

Photoshop appoggiato a casa

Tuttavia, non è colpa della tua fotocamera, è solo una questione di prospettiva e la tua fotocamera riprende la distanza tra te e gli oggetti intorno a te.

Fortunatamente, puoi facilmente risolvere questo problema anche con Photoshop.

Passo 1: Inizia aprendo la tua foto su Photoshop. Quindi fare clic sul Raccolto strumento dalla barra degli strumenti a sinistra e seleziona l’intera immagine con esso.

In relazione :  Come utilizzare l'app Fotocamera dell'iPhone per effettuare pagamenti UPI su iOS 15 in India
Photoshop Ritaglia immagine selezionata

Passo 2: Ora, sopra l’immagine vedrai una casella di controllo etichettata Prospettiva. Controllalo.

Casella di controllo Prospettiva di Photoshop

Una volta fatto, fai clic su uno degli angoli della selezione e trascinalo finché non si trova su un angolo parallelo all’oggetto inclinato.

Angolo di selezione delle immagini di Photoshop

Passaggio 3: Una volta che sei sicuro della tua selezione, fai clic sull’icona del segno di spunta in alto a sinistra della finestra per confermare le tue azioni e Photoshop trascinerà e allungherà l’immagine finché non sarà correttamente allineata.

Segno di spunta di Photoshop
Immagine pendente di Photoshop raddrizzata

Abbastanza sorprendente vero?

E il gioco è fatto. La prossima volta che apri le tue foto sul tuo computer, dai un’occhiata più da vicino e se trovi problemi come quelli sopra menzionati, saprai come gestirli con facilità.