I 8 modi migliori per correggere Esplora file che non si aprono su Windows 10

Esplora file è parte integrante del sistema operativo Windows 10. Il file manager integrato di Microsoft è un modo conveniente per accedere e gestire file, unità e cartelle. È destinato a ricevere un’importante revisione con il prossimo aggiornamento di Windows 10 con modifiche all’interfaccia utente e nuove icone. Allo stato attuale, molti utenti hanno riscontrato che Esplora file non si apre o risponde lentamente quando accedono a una cartella con migliaia di file.



Risolto il problema con Esplora file che non si apriva su Windows 10

Il comportamento può semplicemente rovinare il flusso di lavoro poiché dipendi da Esplora file per accedere e spostare i file tra unità e cartelle. Se sei tra quelli che riscontrano problemi di apertura di Esplora file, è tempo di risolverli usando i trucchi di seguito.

1. Riavvia Esplora file

    Puoi semplicemente riavviare l’app File Explorer dal Task Manager. Segui i passaggi seguenti.

    Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Task Manager.

    Passo 2: Apri Task Manager e cerca maggiori dettagli.



    Seleziona più dettagli

    Passaggio 3: Seleziona l’app Esplora risorse.



    Riavvia Esplora file su Windows 10

    Passaggio 4: Fare clic su Riavvia nell’angolo in basso a destra.

    Il sistema riavvierà l’app File Explorer per te.

    2. Termina l’attività e riavvia Esplora file

      Se non vedi l’opzione Riavvia nel trucco sopra, devi terminare l’attività per l’app Esplora risorse e riavviare l’app. Segui i passaggi seguenti.

      Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Task Manager.

      Passo 2: Apri Task Manager e cerca maggiori dettagli.

      Passaggio 3: Fare clic con il pulsante destro del mouse su Esplora risorse e terminare l’attività.



      Termina l'attività per Esplora file

      Passaggio 4: Fai clic su File in alto e seleziona Esegui una nuova attività.

      Passaggio 5: Tipo explorer.exe e premi il pulsante OK.



      Riavvia Esplora file

      Esplora file si riavvierà rapidamente e dovrebbe risolvere il problema dell’app che non si apre su Windows 10 per te.

      3. Riavviare manualmente Esplora file utilizzando il prompt dei comandi

        Questo è relativamente sconosciuto alla maggioranza, ma puoi riavviare l’app Esplora file tramite i comandi del prompt dei comandi. Se il trucco di Task Manager non funziona per te, prova a utilizzare il prompt dei comandi per riavviare Esplora file su Windows 10.

        Passo 1: Premi il tasto Windows e digita cmd per aprire l’app del prompt dei comandi.

        Passo 2: Tipo taskkill /f /im explorer.exe nella finestra del prompt dei comandi e premi Invio.



        Aggiungi il comando per ripristinare Esplora file

        Passaggio 3: Questo comando terminerà il processo explorer.exe. Vedrai una schermata vuota dietro la finestra del prompt dei comandi.

        Passaggio 4: Per avviare nuovamente il processo explorer.exe, digitare explorer.exe nelle finestre e premere Invio.



        Prompt dei comandi

        Il comando riavvierà l’app Esplora file su Windows 10.

        4. Modificare il layout di visualizzazione del PC

          Questa è una soluzione piuttosto insolita ma efficace per correggere Esplora file che non si apre su Windows 10. In Windows 10, l’utilizzo di un layout e una risoluzione dello schermo non consigliati potrebbe rovinare le funzioni di Esplora file. Segui i passaggi seguenti per apportare le modifiche pertinenti.

          Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul computer Windows 10. Puoi anche utilizzare il tasto Windows + I per accedere all’app Impostazioni.

          Passo 2: Passa a Sistema > Display.

          Passaggio 3: Scorri verso il basso fino all’opzione Scala e layout.

          Passaggio 4: Modificare la risoluzione dello schermo alle impostazioni consigliate.



          Modifica il ridimensionamento e la risoluzione in Windows 10

          Passaggio 5: Modificare l’opzione di ridimensionamento in Windows consigliato.

          Se il ridimensionamento dello schermo del tuo PC è già impostato su 100%, prova a cambiarlo su 125% e di nuovo su 100%.

          5. Cancella la cronologia di Esplora file

            Esplora file tiene un registro di tutte le attività precedenti come file, cartelle, ricerche, voci della barra degli indirizzi di recente accesso, ecc. Nel tempo, questi dati si accumulano e ti ritroverai con un Esplora file lento o non rispondente su Windows macchina.

            Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Esplora file.

            Passo 2: Cerca l’opzione Esplora file e premi il tasto Invio.



            Apri le opzioni di Esplora file

            Passaggio 3: Seleziona Cancella nel menu Generale.

            Passaggio 4: Fare clic su Applica e premere OK.



            Cancella la cronologia di Esplora file

            Riavvia il PC e ricomincia a utilizzare Esplora file.

            6. Aggiorna il driver video del PC

              Secondo Microsoft, se i driver video del tuo PC sono obsoleti o corrotti, si rovinerà la funzione Esplora file sulla macchina. Aggiorna i driver video all’ultima versione utilizzando l’app Gestione dispositivi.

              Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di Windows e selezionare Gestione dispositivi.

              Passo 2: Espandi Schede video e fai clic con il pulsante destro del mouse sui driver video.



              Aggiorna i driver video

              Passaggio 3: Seleziona Aggiorna driver e il sistema operativo cercherà di installare i driver video più recenti dal Web.

              7. Eseguire la scansione del PC utilizzando la protezione di Windows

                Se il tuo PC è interessato da file danneggiati o malware, è il momento di pulirli utilizzando l’app di sicurezza di Windows predefinita.



                Scansione rapida in Windows 10

                Premi il tasto Windows e cerca l’app di sicurezza di Windows. Passa a Protezione da virus e minacce ed esegui una scansione rapida sul PC. Trova e rimuovi tutti i file dannosi e prova ad accedere all’app Esplora file.

                8. Aggiorna il sistema operativo Windows 10

                  Esplora file che non si apre o non risponde su Windows 10 potrebbe essere dovuto alla recente build con bug rilasciata da Microsoft. Dopotutto, il gigante del software non si sta divertendo con gli aggiornamenti di qualità di Windows 10. Apri l’app Impostazioni e aggiorna Windows all’ultima versione disponibile.



                  Scarica l'aggiornamento di Windows 10

                  Ricomincia a usare Esplora file

                  Esplora file è piuttosto essenziale per organizzare e gestire i file e le app sul tuo computer. Segui i passaggi precedenti e risolvi i problemi di Esplora file che non aprono un problema su Windows 10. Mentre ci sei, facci sapere quale trucco ha funzionato per te nei commenti qui sotto.

                  Prossimo:

                  Puoi aggiornare facilmente Windows 10 offline. Leggi il post qui sotto per sapere come aggiornare Windows 10 offline.

                  In relazione :  Come eliminare e disabilitare i cookie in Google Chrome su Android e Windows
                  Moyens Staff
                  Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.