Cosa sono i file Thumbnail (THM) e come crearli

Se hai mai importato un sacco di file video dalla tua fotocamera al tuo computer, potresti aver notato che oltre ai file video stessi, ottieni anche un sacco di file più piccoli con l’estensione THM. Questa è l’estensione del file per i file di anteprima.

Spiegazione dei file THM

I file di anteprima sono ampiamente utilizzati da fotocamere, altri dispositivi e sul Web principalmente per fornire una versione più piccola del contenuto in modo da occupare meno spazio e velocizzare il caricamento delle anteprime.

Sul Web, l’impronta ridotta dei file di anteprima può fare la differenza quando si tratta di tempi di caricamento. Ad esempio, un sito Web che elenca i contenuti con miniature anziché immagini a grandezza naturale può essere pronto per la navigazione molte volte più velocemente.

Esempio di visualizzazione in miniatura

Con i video importati dalle fotocamere, i file delle miniature a volte possono anche contenere metadati EXIF ​​(informazioni sul video) e le impostazioni di esposizione utilizzate durante la ripresa del video. Nel caso delle videocamere, tuttavia, i file THM (abbreviazione di thumbnail file) vengono solitamente creati automaticamente utilizzando il primo fotogramma del video corrispondente.

I file THM sono ancora in uso?

Anche se al giorno d’oggi non molti utenti si preoccupano davvero delle anteprime dei loro video o delle loro gallerie web, imparare a creare il proprio file di anteprima è abbastanza semplice e può, ad esempio, aiutarti a personalizzare ulteriormente il modo in cui i video vengono visualizzati sui tuoi dispositivi portatili.

Creazione di file THM per i tuoi video

Passo 1: Apri il tuo video su qualsiasi applicazione e vai al fotogramma che desideri utilizzare come miniatura. Una volta fatto, fai uno screenshot e poi apri quello screenshot in Photoshop.

Sorgente video in miniatura
Schermata Apri in Photoshop

Passo 2: Successivamente, fai clic su Immagine sulla barra dei menu e selezionare il Dimensione dell’immagine… opzione.

Dimensione dell'immagine di Photoshop

Nella finestra che si apre, modifica le dimensioni dell’immagine a 160 x 120 pixel come mostrato di seguito. Queste sono le dimensioni più popolari utilizzate per i file di anteprima, quindi ci atterremo a loro.

Finestra delle dimensioni dell'immagine di Photoshop
Dimensione immagine Photoshop Finale

Suggerimento interessante: Le dimensioni del file di anteprima in questo tutorial sono le più utilizzate in circolazione. Tuttavia, ci sono dispositivi che supportano altre dimensioni delle miniature.

Passaggio 3: Con l’immagine della giusta dimensione, fai clic su File e quindi selezionare Risparmia per Web e dispositivi. Questo aprirà una nuova finestra in cui potrai regolare un paio di impostazioni aggiuntive prima di salvare finalmente il tuo file di anteprima.

Photoshop Salva per il Web
Impostazioni aggiuntive di Photoshop

Passaggio 4: Innanzitutto, nella parte superiore di questa finestra, sotto Preimpostato, seleziona JPEG come formato dal menu a discesa. Quindi, scegli il Massimo qualità e controllare anche il Ottimizzato scatola (questo è molto importante).

In relazione :  I bug Jett sono stati finalmente risolti: niente più animazioni estese per l'estrazione della pistola
Photoshop ottimizzato

Successivamente, prima di salvare, ricontrolla che le dimensioni dell’immagine siano corrette in basso a destra nella finestra.

Photoshop verifica dimensione

Una volta fatto, clicca sul Salva pulsante per salvare l’immagine.

Passaggio 5: I file di anteprima sono fondamentalmente immagini JPEG ottimizzate, ecco perché abbiamo regolato le impostazioni nel passaggio precedente. Quindi ora che hai la tua immagine salvata, fai clic su di essa e cambia la sua estensione da JPEG a THM. Se ricevi un avviso, accetta semplicemente.

Cambia formato file

Passaggio 6: Ora, prima di copiare i tuoi file sul tuo dispositivo, posiziona sia il video che il file di anteprima nella stessa cartella e assicurati Entrambi di loro hanno lo stesso identico nome.

File Stesso nome e posizione

Successivamente, copiali sul tuo dispositivo (assicurandoti che siano nella stessa cartella) e vedrai che il tuo video ora mostra la tua miniatura invece di una creata casualmente, come mostrato di seguito.

Video prima della miniatura
Video dopo la miniatura

Ed ecco fatto. Ora hai un ottimo modo per organizzare al meglio le tue raccolte di video.