Come visualizzare e cancellare la cronologia di ascolto di Spotify

Trovare la cronologia di Spotify può essere importante se hai ascoltato pigramente una playlist o la radio e desideri identificare un determinato brano. Allo stesso tempo, potresti desiderare una tabula rasa per quanto riguarda le tue abitudini di ascolto della musica, ma puoi cancellare la tua cronologia musicale su Spotify?

Il nostro obiettivo è rispondere a questa domanda per te e mostrarti come puoi accedere e utilizzare le informazioni che sono la tua cronologia di ascolto su Spotify.

Come trovare la cronologia di ascolto nell’app Spotify Mobile

Molte persone preferiscono utilizzare Spotify sul proprio cellulare oltre al desktop. Se questo è il tuo caso, ecco come puoi accedere alla cronologia degli ascolti dall’app.

Passo 1: apri l’app Spotify su Android o iPhone.

Passo 2: tocca l’icona Orologio nell’angolo in alto a destra del display (tra Notifiche e Impostazioni).

Passaggio 3: Ora dovresti avere una visione di tutti i brani che hai riprodotto finora su Spotify. Scorri verso il basso per controllare i brani più vecchi.

Passaggio 4: Noterai che ogni brano riprodotto ha tre punti accanto. Tocca quei tre punti per accedere a un menu di opzioni.

Passaggio 5: puoi selezionare Mi piace al brano, Aggiungi a playlist o anche Condividi il brano con altri dalla sezione cronologia.

In alternativa, puoi scorrere verso il basso dalla schermata principale dell’app, finché non trovi una sezione chiamata “Riprodotti di recente”. Qui puoi visualizzare gli album, gli artisti o le playlist più recenti che hai riprodotto.

Passaggio 6: Un altro modo per accedere alla cronologia degli ascolti è toccare il pulsante “La tua libreria” in basso.

Passaggio 8: Si aprirà una finestra “Riprodotti di recente”. Puoi controllare gli ultimi brani riprodotti nella tua libreria. Inoltre, le canzoni che puoi scaricare sul tuo telefono.

Come trovare la cronologia di ascolto nel client desktop Spotify

D’altra parte, se tendi ad accedere a Spotify principalmente tramite il suo client desktop, segui questi passaggi per individuare la tua cronologia di ascolto.

Passo 1: apri l’app Spotify sul tuo computer.

Passo 2: fare clic sul pulsante Coda nell’angolo inferiore destro della barra di scrobble.

Passaggio 3: passa dalla visualizzazione coda a “Riprodotti di recente” per visualizzare la cronologia degli ascolti. La cronologia degli ascolti su un desktop è separata da quella mobile. Quindi vedrai solo i brani che hai riprodotto durante l’utilizzo di Spotify sul tuo PC.

In relazione :  Come scaricare un singolo brano in Spotify su iPhone e iPad

Passaggio 4: una volta aperta la cronologia, puoi toccare i tre punti e selezionare una delle opzioni disponibili, tra cui: Salva in brani preferiti, Aggiungi a playlist o Condividi.

Passaggio 5: In alternativa, puoi avere una panoramica di tutti i brani che hai riprodotto su qualsiasi dispositivo, scorrendo verso il basso e controllando la sezione Riprodotti di recente. Tocca l’opzione Vedi tutto per espandere la visualizzazione.

Come posso eliminare la mia cronologia di ascolto di Spotify

Sfortunatamente, non puoi. Spotify si basa sulla tua cronologia di ascolto per suggerire nuova musica che potrebbe interessarti, creare nuove playlist in base ai tuoi gusti e fornire altri consigli. Se vuoi iniziare da zero con la creazione del tuo personaggio musicale, dovrai creare un nuovo account Spotify.

La mia cronologia di ascolto è privata

Per impostazione predefinita, Spotify non mostra agli altri la tua cronologia di ascolto. Tuttavia, è possibile visualizzare i tuoi “Artisti suonati di recente” sul tuo profilo in modo che i visitatori possano vedere l’elenco. Segui il tutorial qui sotto per farlo sul tuo dispositivo mobile.

Passo 1: Nell’app Spotify, premi sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra (Impostazioni).


Passo 2: Scorri verso il basso fino a trovare la sezione Social e attiva l’opzione “Artisti suonati di recente”. Ciò avrà l’effetto di abilitare anche la funzione “Attività di ascolto”, che condivide ciò che ascolti con i tuoi follower su Spotify.

Passaggio 3: Sul desktop, tocca la freccia verso il basso accanto al tuo nome utente nell’angolo in alto a destra del display.

Passaggio 4: Seleziona Impostazioni dal menu a discesa visualizzato.

Passaggio 5: Scorri verso il basso fino a raggiungere la sezione Social e attiva l’opzione “Artisti suonati di recente”.

Riporta i ricordi

La cronologia di ascolto di Spotify rende più facile ricordare i brani che ascoltavi, ma che potresti aver dimenticato. Quando la nostalgia colpisce duramente, puoi controllare rapidamente quali canzoni hai suonato ininterrottamente qualche anno fa e rivivere quei momenti. Allo stesso tempo, se vuoi iniziare a creare playlist su Spotify, questo articolo ti spiega tutto nel dettaglio.