Come utilizzare la funzione di accesso di emergenza su LastPass 4

Alcuni mesi fa, LastPass è stato acquistato da LogMeIn e molti utenti si sono arrabbiati quando ne hanno sentito parlare. Quell’indignazione era totalmente dovuta alla reputazione di LogMeIn e molti utenti si sono persino tirati indietro per cercare alternative migliori. Molti utenti hanno affermato che la fiducia è la connessione principale quando si tratta di vault delle password online e LastPass l’ha infranta unendosi a LogMeIn.

In caso di emergenza | Silente tramite VisualHunt.com / CC BY

Ma ora, dopo alcuni mesi, LastPass ha escogitato un aspetto e funzionalità completamente nuovi con il lancio di LastPass 4 e devo dire che le cose sembrano ancora meglio di prima. Il nuovo LastPass ha un design nuovo di zecca con una navigazione più semplice. Il vault ora mostra i siti Web come riquadri con loghi come miniature ed è abbastanza facile da padroneggiare rispetto alle versioni precedenti.

Utilizzo dell’accesso di emergenza su LastPass 4

Una caratteristica interessante lanciata con LastPass 4 è Accesso di emergenza. In effetti, non vedevo l’ora di avere una funzionalità simile da molto tempo. Usando Accesso di emergenza, puoi consentire a familiari o amici fidati di accedere al tuo caveau in caso di emergenza. Non è tutto, per rendere le cose sicure, puoi anche scegliere quando possono accedere a questo deposito. Ma prima di dargli un’occhiata, devi aggiornare l’estensione del browser LastPass o l’applicazione Windows per una visione chiara.

Accesso

Sul tuo browser, apri il vault della password e nella sezione in basso a destra vedrai l’opzione di Accesso di emergenza. La pagina sarà divisa in due schede. Uno sarà l’elenco delle persone di cui ti fidi e il secondo sarà l’elenco delle persone che ti hanno aggiunto come contatto fidato.

Per aggiungere un contatto fidato, fai clic sul segno più in fondo alla pagina. Nella pagina, dovrai digitare l’indirizzo e-mail insieme a un tempo di attesa. Il tempo di attesa è il periodo di tempo specificato prima che venga consentito l’accesso. Durante tale intervallo di tempo, puoi rifiutare la loro richiesta di accedere al tuo deposito.

Concedi accesso

Nota: Le informazioni sul deposito possono essere condivise solo con utenti che sono già su LastPass. Se l’e-mail che hai inserito non è un membro di LastPass, un invito a partecipare verrà inviato alla sua e-mail.

Ottenere l’accesso di emergenza

Dopo aver nominato una persona come contatto fidato, ti vedranno sotto il Persone che si fidano di me elenco. Il contatto può richiedere l’accesso di emergenza quando richiesto e non appena lo fa, ti verrà inviata una mail di conferma. Se LastPass non ti riceve per il tempo che hai specificato, il tuo deposito LastPass verrà sincronizzato con il suo deposito.

In relazione :  Come dividere lo schermo in Windows 10 per un multitasking avanzato
Chi si fida di me

Quindi, come puoi vedere, il tempo di attesa è un vincolo piuttosto importante durante l’impostazione dell’accesso di emergenza e quindi devi pensarci due volte prima di scegliere l’intervallo di tempo. Pensa alle situazioni in cui potresti goderti le vacanze e potresti non avere accesso a Internet per alcuni giorni.

Richiesta di accesso

Conclusione

Sebbene la funzione di accesso di emergenza sia un’aggiunta piuttosto interessante, devi essere totalmente sicuro della persona con cui scegli di condividere i dettagli. Stiamo parlando dei tuoi dati online completi e nel mondo di oggi è TUTTO.