Come utilizzare il sensore di impronte digitali come tasto Home su iPhone

In una delle mie formazioni, mentre lavoravo nel mondo IT aziendale, mi sono imbattuto in una lezione molto importante. Era incentrato sull’apprendimento dalle migliori pratiche degli altri ed è stata una grande lezione anche per la vita reale.

Ho usato i sensori touch ID su dispositivi iPhone e Samsung e sono piuttosto impressionanti. Tuttavia, non mi sono mai reso conto di cosa si perdessero fino a quando non ho utilizzato un OnePlus 2. Rispetto a entrambi i dispositivi precedenti in cui una persona deve premere il pulsante home/blocco per riattivare il telefono e quindi utilizzare il sensore di impronte digitali per sbloccare il telefono, su OnePlus 2, il sensore touch è il tasto touch capacitivo di casa e solo toccandolo si riattiva il telefono e lo sblocca.

Meme dello scanner di impronte digitali Iphone
È solo un meme, gente!

Ora lo so, premere il pulsante potrebbe non essere un problema urgente. Ma quello che penso è che lo sblocco di un telefono è una delle attività più frequenti su uno smartphone e se può essere semplificato, puoi risparmiare una notevole quantità di tempo.

Quindi oggi ti mostrerò come puoi utilizzare il sensore touch su iPhone e Samsung come tasto home touch capacitivo. L’iPhone deve essere sottoposto a jailbreak, ma qualsiasi dispositivo Samsung Android (con il sensore) funzionerà perfettamente.

easyHome per dispositivi Samsung Galaxy

Per iniziare, dovrai scaricare e installare un’app chiamata easyHome per Samsung. Poiché l’app utilizza l’SDK Samsung ufficiale, l’accesso come root non è necessario. Quando avvii l’app, dovrai accettare il contratto di licenza e toccare il Avvia l’app pulsante una volta caricato.

Casa facile 3

Detto questo, ora puoi utilizzare il sensore tattile come pulsante home capacitivo, ma c’è di più! Nell’app Impostazioni, puoi configurare azioni di tocco lungo come bloccare il telefono e cose del genere. Ma alcuni sono in versione pro e richiedono un acquisto di $ 1,69 per sbloccare tutte le funzionalità. Una delle cose migliori è che puoi disabilitare l’azione su alcune app aggiungendole alla sezione della lista nera.

Casa facile 1
Casa facile 2

Questo è praticamente tutto sul pulsante easyHome per telefoni Samsung. Vai avanti e usalo, ti assicuro che il sensore d’impronte conserva ancora tutti i compiti fondamentali che deve svolgere.

Casa virtuale per iPhone

Poiché iOS è particolarmente attento a come funzionano le cose sul suo telefono, il tuo dispositivo deve essere sottoposto a jailbreak affinché il trucco funzioni.

Suggerimento interessante: Scopri come eseguire il jailbreak dei dispositivi iOS 9.0.x utilizzando lo strumento Pangu.

Dopo aver soddisfatto questo requisito, apri Cydia e installa un modulo chiamato Virtual Home iOS 7. Ora, anche se il modulo dice iOS 7, funziona perfettamente con tutti gli iPhone con sensore di impronte digitali in esecuzione su iOS 9 e versioni successive.

In relazione :  'SM. Marvel" ha 1 sorprendente connessione con "Spider-Man: No Way Home"
Casa virtuale 1

Dopo l’installazione, Spring Board si riavvierà e Casa Virtuale verrà aggiunto alle impostazioni di iOS. Ora puoi aprire il modulo e consentire al dispositivo di utilizzare il Touch ID come pulsante VirtualHome. Puoi anche utilizzare le azioni di tocco lungo per aprire la barra delle app recenti e fidati di me, è molto meglio che premere due volte il pulsante Home.

Casa virtuale 2
Casa virtuale 3

Conclusione

Quindi, è così che puoi utilizzare il sensore tattile come tasto home capacitivo e liberarti dal noioso pulsante home sul tuo dispositivo. Se hai dei dubbi, sentiti libero di chiederli nel nostro forum.