Come utilizzare il filtro della modalità notturna del Galaxy Note 9

Il Samsung Galaxy Note 9 ha molte funzioni interessanti e il filtro della modalità notturna è una di queste. Questa guida ti mostrerà come utilizzare la modalità notturna sul Galaxy Note 9 e perché dovresti. Per iPhone converte, è lo stesso di Night Shift e aiuta a affaticare meno gli occhi durante l’utilizzo del telefono.

Diversi studi suggeriscono che la luce blu degli schermi degli smartphone provoca affaticamento degli occhi. Ti tiene sveglio anche di notte poiché la luce blu stimola il cervello e riduce la melatonina. Di conseguenza, Samsung e altri produttori hanno aggiunto filtri per la luce blu ai loro telefoni.

In meno di un minuto puoi facilmente attivare questo filtro, dando una pausa ai tuoi occhi e al tuo cervello. Ti mostreremo anche come programmare la modalità notturna sul Galaxy Note 9 per accenderla automaticamente, aggiungere personalizzazioni o regolare la potenza del filtro in base alle tue esigenze personali.

Come accendere il filtro luce blu Galaxy Note 9 (modalità notturna)

Esistono diversi modi per abilitare la modalità notturna sul telefono. Per uno, abbassa la barra delle notifiche, quindi abbassala una seconda volta nella visualizzazione espansa. Vedrai un sacco di impostazioni come WiFi o Bluetooth, queste sono le tue impostazioni rapide. Trova l’icona denominata “filtro luce blu” e toccala una volta. Questo accende e spegne rapidamente il filtro, senza armeggiare con le impostazioni.

Tuttavia, ti consigliamo di accedere prima al menu delle impostazioni e di personalizzare la modalità notturna. In questo modo puoi scegliere quanta luce viene filtrata o impostare un programma in modo che si accenda automaticamente ogni notte.

Non appena premi l’interruttore, noterai un cambiamento drastico nel display del tuo Galaxy Note 9. Tutta la luce bianca o blu scompare e tutto ha una sfumatura rosso giallastra. È un grande cambiamento e ci vorranno alcuni giorni per abituarsi, ma ti consigliamo di andare avanti finché non lo fai.

La regolazione del cursore Opacità aggiungerà più o meno filtro, nel caso in cui la modifica sia troppo drastica per te. Trova una buona via di mezzo e ciò che funziona meglio per i tuoi occhi. Tieni presente che gli schermi AMOLED di Samsung funzionano già sul lato positivo, quindi potrebbe sembrare eccessivamente blu quando riattivi il filtro.

Imposta un programma del filtro luce blu Galaxy Note 9

Se desideri che il filtro notturno si attivi automaticamente, imposta semplicemente una pianificazione. Puoi scegliere che ciò accada all’alba o al tramonto o scegliere tu stesso un’ora specifica. Di notte si accende e riduce l’affaticamento degli occhi, il che ti permetterà di addormentarti pacificamente più velocemente. Tornare alla normalità al mattino prima ancora di svegliarsi.

In relazione :  Come cambiare lo sfondo della chat in Whatsapp

Quanto è forte il filtro e quando si accende dipende tutto da te. Da qui, tutto accade automaticamente e puoi dimenticartene completamente.

Nelle ore mattutine, quando il caffè sta erogando e la sveglia suona, il telefono tornerà già al suo normale funzionamento. Ti consigliamo inoltre di personalizzare o disabilitare il display sempre attivo e suggeriamo a ogni proprietario di acquistare una custodia per Galaxy Note 9. Provalo oggi e divertiti.