Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

Con la supervisione del governo sulla navigazione in Internet dei suoi cittadini che diventa sempre più “rigorosa”, per così dire, sentiamo sempre più parlare del governo che reprime i siti Web a cui ritengono “non idonei” l’accesso del pubblico. L’ultimo esempio di ciò è il divieto di pornografia che il governo indiano ha chiesto agli ISP nel paese di implementare e che è già stato implementato da un gruppo di ISP e operatori di rete al momento della stesura di questo articolo.

Oltre al problema dei siti Web vietati, c’è anche il problema che gli ISP possono facilmente curiosare nei tuoi dati e molti provider DNS in realtà vendono i tuoi dati a terzi a scopo di lucro o li usano per indirizzarti con annunci pubblicitari. Non è giusto, quindi se stai cercando una soluzione semplice e diretta a tutti questi problemi, devi aver sentito parlare del servizio di risoluzione DNS 1.1.1.1 lanciato di recente da Cloudflare. Quindi, per aiutarti a ottenere il massimo da Internet, ecco come puoi utilizzare il resolver DNS 1.1.1.1 di Cloudlfare per proteggere le tue query DNS e visitare i siti Web bloccati su Internet.

Perché il risolutore DNS 1.1.1.1 è buono

Se ti sei chiesto perché il servizio di risoluzione DNS 1.1.1.1 di Cloudflare è qualcosa che stiamo consigliando, prima di tutto, questo è il modo corretto di pensare ai servizi Internet. In secondo luogo, le ragioni per cui abbiamo menzionato questo servizio come un ottimo modo per accedere a un Internet senza restrizioni sono molteplici, lascia che te le spieghi:

  • L’Informativa sulla privacy di Cloudflare afferma esplicitamente che lo faranno non vendere mai i tuoi dati a terzi.
  • Cloudflare afferma anche che lo farà non archiviare mai nessuna delle tue informazioni di identificazione personalee distruggerà anche i registri di debug e record di dati simili entro un periodo di 24 ore.
  • Il servizio 1.1.1.1 è in collaborazione con APNIC (il registrar Internet per la regione Asia Pacifico e Oceania) ed è completamente gratuito da usare.
  • A differenza dei servizi VPN, che potrebbero offrire vantaggi simili, non ci sono limiti di utilizzo su 1.1.1.1 e non è nemmeno necessario registrarsi da nessuna parte.
  • Puoi accedere a qualsiasi sito Web bloccato con il resolver DNS 1.1.1.1e, in alcuni casi, potresti anche notare un miglioramento della velocità di Internet.

Come utilizzare il risolutore DNS 1.1.1.1 di Cloudflare sui tuoi dispositivi

L’utilizzo di un server DNS diverso da quello attualmente impostato sui tuoi dispositivi potrebbe sembrare un compito mastodontico, ma in realtà è piuttosto semplice e Cloudflare ha cercato di renderlo ancora più semplice, soprattutto per gli utenti mobili. Tuttavia, invece di lasciarti con un link al nostro articolo su come modificare le impostazioni DNS sul tuo sistema, ti guiderò attraverso come configurare il DNS 1.1.1.1 su tutti i tuoi dispositivi. Quindi continua a leggere.

In relazione :  Come utilizzare il tempo di utilizzo in iOS 12 per impostare il controllo genitori

Come utilizzare Cloudflare 1.1.1.1 DNS su macOS

La configurazione del resolver DNS 1.1.1.1 su un Mac è piuttosto semplice anche se richiede una serie di passaggi. Segui semplicemente i passaggi indicati di seguito per ottenere 1.1.1.1 attivo e funzionante sul tuo Mac:

  • Aprire Preferenze di Sistemae cerca i server DNS. Dal menu a discesa, seleziona Server DNS.

  • Si aprirà una schermata che ti mostra i server DNS sul tuo Mac. Fare clic sul pulsante “+” sotto Server DNS ed entrare 1.1.1.1

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Fare nuovamente clic sul pulsante “+” ed entrare 1.0.0.1
  • Fare nuovamente clic sul pulsante “+” ed entrare 2606:4700:4700::1111
  • Fare clic sul pulsante “+” ancora una volta ed entrare 2606:4700:4700::1001

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Fare clic su “Ok”, quindi fare clic su “Applica”.

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

Questo è praticamente tutto, ora hai il DNS Cloudflare 1.1.1.1 in esecuzione sul tuo Mac.

Come utilizzare Cloudflare 1.1.1.1 DNS su Windows

Se sei un utente Windows e desideri configurare il resolver DNS 1.1.1.1 sul tuo sistema, segui i passaggi seguenti e sarai subito operativo.

  • Apri il Pannello di controllo e fai clic su ‘Network e internet.’

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Vai su “Centro connessioni di rete e condivisione” e fai clic su “Cambia le impostazioni dell’adattatore.’

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla rete WiFi che utilizzi e fai clic su ‘Proprietà.’

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Selezionare IPv4 e fare clic su ‘Proprietà.’

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Clicca su ‘Utilizzare i seguenti indirizzi del server DNS.’

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Sostituisci gli indirizzi con 1.1.1.1 e 1.0.0.1

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Una volta terminato, fare clic su ‘Ok’ e quindi fare clic su ‘Vicino.’

Ora devi solo riavviare il browser e il gioco è fatto, il tuo sistema utilizzerà il risolutore DNS 1.1.1.1.

Come utilizzare Cloudflare 1.1.1.1 DNS su iPhone

L’uso del DNS Cloudflare 1.1.1.1 su iPhone è piuttosto semplice e in realtà ci sono due metodi che puoi utilizzare a seconda di ciò con cui ti senti a tuo agio.

Usa Cloudflare 1.1.1.1 DNS su iPhone con l’app Cloudflare DNS

Il metodo più semplice per utilizzare il servizio DNS 1.1.1.1 su iOS è semplicemente utilizzare l’app dedicata che Cloudflare ha rilasciato per iOS. Funziona praticamente come un’app VPN e instrada tutto il tuo traffico Internet tramite il DNS 1.1.1.1 mentre l’app è attiva.

  • Installare l’app DNS 1.1.1.1 sul tuo iPhone dall’App Store.
  • Una volta terminato, avvia semplicemente l’app, consentigli di creare un profilo VPN e attiva la VPN.

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

Questo è tutto. Tutte le tue richieste di rete verranno ora instradate tramite il DNS 1.1.1.1.

Usa Cloudflare 1.1.1.1 DNS su iOS modificando le impostazioni DNS

In alternativa, puoi modificare le impostazioni DNS sul tuo iPhone per non dover attivare l’app DNS ogni volta che hai bisogno di un accesso sbloccato a Internet. Ecco come puoi farlo.

In relazione :  Come utilizzare Notion come pianificatore

  • Sul tuo iPhone, vai su Impostazioni, e tocca Wi-Fi. Qui, tocca la rete WiFi che stai utilizzando.

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • All’interno delle impostazioni, tocca Configura DNSquindi toccare Manuale.

configurare dns iphone passaggio 2

  • Elimina tutte le impostazioni DNS esistenti, quindi aggiungi nuovi record DNS toccando il “+ Aggiungi serverpulsante “.
  • Aggiungi due record DNS: 1.1.1.1 e 1.0.0.1
  • Quindi, aggiungi altri due record DNS: 2606:4700:4700::1111 e 2606:4700:4700::1001

Come utilizzare il DNS di Cloudflare 1.1.1.1 per visitare i siti Web bloccati

  • Toccare il ‘Salva’ pulsante.

Ecco fatto, il tuo iPhone utilizzerà ora il server DNS 1.1.1.1 per accedere a Internet e sarai in grado di navigare in Internet senza preoccuparti del provider DNS che vende i tuoi dati.

Come utilizzare Cloudflare 1.1.1.1 DNS su Android

Se stai utilizzando un telefono Android, il metodo per utilizzare 1.1.1.1 come DNS è semplice come su iOS. Basta seguire i passaggi seguenti:

  • Installare l’app DNS 1.1.1.1 sul telefono dal Play Store.
  • Consentigli di creare un profilo VPN, quindi attiva l’interruttore.

configurare dns android

Questo è tutto, tutti i tuoi dati di navigazione verranno ora instradati attraverso i server DNS 1.1.1.1 di Cloudflare e sarai in grado di navigare in Internet liberamente.

Come configurare il router per utilizzare 1.1.1.1 DNS

Se stai utilizzando più dispositivi sulla tua rete, e molto probabilmente lo stai facendo, è più semplice modificare le impostazioni del router per utilizzare invece 1.1.1.1. Fortunatamente, anche farlo non è difficile. Segui i passaggi seguenti e sarai pronto:

  • Mentre sei connesso alla tua rete WiFi o Ethernet, inserisci l’indirizzo del gateway del tuo router nel browser. Di solito è 192.168.1.1 o 192.168.0.1. Puoi trovarlo sul tuo router o semplicemente cercando il nome e il modello del tuo router su Google.
  • Individua le impostazioni DNS pagina qui e annotare le impostazioni DNS esistenti nel caso in cui sia necessario ripristinarle in un secondo momento.
  • Ora sostituisci quelle impostazioni con 1.1.1.1 e 1.0.0.1 per IPv4 e 2606:4700:4700::1111 e 2606:4700:4700::1001 per IPv6.
  • Salva le tue impostazioni e riavvia il router.

Questo è tutto, il tuo router utilizzerà ora il DNS 1.1.1.1 per risolvere le tue query su Internet e sarai in grado di ottenere un accesso illimitato a siti Web vietati.

Accedi facilmente ai siti Web bloccati con il DNS 1.1.1.1 di Cloudflare

Quindi questi erano tutti i modi in cui puoi configurare e utilizzare il servizio DNS 1.1.1.1 di Cloudflare sui tuoi dispositivi. Puoi configurare individualmente 1.1.1.1 sui tuoi dispositivi oppure puoi scegliere di modificare semplicemente le impostazioni DNS sul tuo router stesso per fare in modo che tutti i tuoi dispositivi utilizzino automaticamente il DNS 1.1.1.1 invece di qualsiasi DNS che stai utilizzando attualmente. Speriamo che questa guida ti aiuti a utilizzare Internet senza restrizioni e senza preoccuparti che il tuo provider DNS venda i tuoi dati a terzi. Se riscontri problemi durante la configurazione del DNS 1.1.1.1 sui tuoi dispositivi, faccelo sapere nei commenti in basso e cercheremo di aiutarti.