Come trasferire musica da iTunes sul Galaxy Note 8

Questa guida rapida spiegherà come trasferire la musica di iTunes sul Galaxy Note 8. Offrire ai vecchi possessori di iPhone un modo semplice per ottenere tutta la loro musica su Android. In effetti, ci sono diversi modi per trasferire tutto, quindi non lasciare indietro la tua raccolta musicale Apple.

Il nuovo telefono Samsung ha molto da offrire. Insieme a un grande schermo e doppia fotocamera è un jack per cuffie da 3,5 mm. Qualcosa che manca alla maggior parte dei nuovi telefoni iPhone. Di conseguenza, alcuni utenti iPhone stanno passando da iPhone ad Android.

Il link sopra ha alcuni suggerimenti generali per passare da iPhone ad Android. Tuttavia, menziona solo brevemente il trasferimento della tua raccolta musicale di iTunes. Sarai felice di sapere che ci sono diversi modi per ottenerlo e di seguito descriveremo in dettaglio alcuni dei diversi metodi.

Come trasferire musica da iTunes sul Galaxy Note 8

Samsung SmartSwitch è veloce, facile da usare ed efficace. Trasferirà l’intero telefono, insieme alla musica. Inizieremo con quello, quindi condivideremo alcune altre soluzioni con un clic per rendere il passaggio più semplice che mai.

Lo strumento Samsung è preinstallato sul tuo Galaxy Note 8 e c’è anche un programma per PC e Mac. Scarica Samsung SmartSwitch sul tuo computer o usa un cavo USB per trasferire tutto dal telefono al telefono.

Collega un cavo Lightning per iPhone all’iPhone e l’estremità USB al dongle Samsung fornito nella confezione con il Note 8. Quindi trova e avvia SmartSwitch. Segui Samsung come usare SmartSwitch per ulteriori dettagli. La nostra immagine qui sotto è del Galaxy S7 Edge, ma funziona essenzialmente allo stesso modo sul nuovo Galaxy Note 8. Solo l’adattatore è USB Type-C.

Segui le istruzioni sullo schermo e trasferirà l’intero telefono e la libreria di iTunes in circa 30 minuti. Dai o prendi qualche minuto a seconda di quanta musica hai. Ho oltre 7.000 canzoni, quindi questo processo ha richiesto quasi 45 minuti.

In alternativa, scarica SmartSwitch per il tuo computer e usalo per trascinare e rilasciare dal PC al Note 8.

Trasferisci con il metodo Drag & Drop

Per me, il modo più semplice per aggiungere musica iTunes al Note 8 o a qualsiasi dispositivo è farlo manualmente da solo. Collega il tuo Galaxy Note 8 al computer o anche a una scheda microSD, quindi trascina tutti i brani, gli album o le raccolte in una nuova cartella. Puoi chiamarlo Musica o iTunes Music. Questo sposta tutto in una volta ed è estremamente semplice. Ecco dove trovare la tua musica.

In relazione :  Samsung Galaxy S20: data di rilascio e dove acquistare

Utilizzando il cavo da USB a USB di tipo C incluso, collega il telefono e inizia.

Posizioni di iTunes

Una volta trovata la cartella musicale di iTunes, vorrai aprirla e averla a portata di mano sul desktop. Ora collega semplicemente il Note 8 tramite USB al tuo computer o inserisci una scheda SD. Potrebbe essere necessario aprire la barra delle notifiche sul telefono e selezionare le opzioni USB per attivare il protocollo MTP (Media Transfer Protocol). Ciò consente al telefono e al PC di parlare tra loro.

Se hai un Mac, scarica il Trasferimento file Android programma. Installalo, quindi collega il telefono con il cavo USB e vedrai qualcosa come la nostra immagine qui sotto. Individua o crea una cartella musicale. La nostra immagine qui sotto proveniva dal trasferimento di musica su un vecchio Galaxy, ma si applicano gli stessi passaggi.

Ora, sei rimasto sul desktop e o in qualsiasi cartella all’interno della finestra Trasferimento file Android sopra. Questo copia tutto sul Galaxy Note 8.

Come suggerimento rapido, i 64 GB di memoria interna del Galaxy Note 8 sono più veloci della maggior parte delle schede microSD. Quindi trascinalo direttamente sul telefono se hai fretta. Se non hai abbastanza spazio, usa una scheda microSD. Una volta completato il trasferimento, scollega il telefono e goditi la musica con una delle tante app di riproduzione musicale per Android.

Strumento di trasferimento da iTunes ad Android

Come accennato in precedenza, ci sono diversi strumenti per trasferire la tua musica. Coloro che preferiscono non scavare tra file e cartelle possono utilizzare Trasferimento da iTunes ad Android. Questo è uno strumento gratuito che puoi scaricare su Windows o Mac, che può trasferire qualsiasi cosa con facilità. In pochi clic sposterà tutto per te.

Installa iTunes su Android sul tuo PC o Mac e apri il programma. Si aprirà iTunes contemporaneamente e hai quasi finito. Ora collega semplicemente il tuo Galaxy Note 8 al computer. Ci sono due opzioni che puoi scegliere: “” e “”.

Fai clic su “”, quindi scegli “Intera libreria” o “Seleziona playlist” per sincronizzare iTunes con un nuovo Galaxy. Funziona per musica, film e altri tipi di file. Scegli cosa vuoi muovere e osserva la magia accadere.

Come puoi vedere sopra, l’interfaccia utente è molto facile da usare. Fai clic su interi album o copia tutto in una volta andando nella tua raccolta musicale e trascinando tutto.

Trasferisci iTunes su Google Play Music

Ultimo ma certamente non meno importante è Google Play Music Manager. Trasferisci tutto rapidamente tramite Wi-Fi o carica la musica di iTunes sul cloud di Google. Google Play Music ti consente di archiviare fino a 50.000 brani nel cloud, in modo completamente gratuito.

In relazione :  Come bloccare programmi e film su Netflix

Vai a Google Play Musica in un browser web su un computer. Tocca le tre linee in alto a sinistra e scorri verso il basso fino a “carica musica”. Da qui ti verrà chiesto di scaricare Music Manager. Questo è lo strumento di cui hai bisogno.

Accedi al tuo account Gmail, installa Music Manager e segui le istruzioni sullo schermo. Lo strumento di Google eseguirà la scansione del tuo computer e troverà tutta la musica di iTunes, quindi trasferirà istantaneamente l’intera raccolta. Vai a per controllare le tue impostazioni di caricamento.

In conclusione, è importante capire la differenza tra questi servizi. Google Play Music archivia i tuoi brani sul cloud. Ciò significa che avrai bisogno di una connessione Wi-Fi per ascoltare la tua raccolta di iTunes. O utilizzerai rapidamente il tuo piano dati mensile per lo streaming di musica. Niente di tutto ciò viene memorizzato sul tuo dispositivo.

Ti consigliamo invece di seguire le altre istruzioni e di archiviare tutta la tua musica sul Galaxy Note 8 o su una scheda microSD. In questo modo avrai accesso a tutti i brani, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, anche senza connessione a Internet. Mentre sei qui, dai un’occhiata a queste 25 migliori custodie per Galaxy Note 8.