Come sincronizzare il database KeePass e le password su Android 13

Come sincronizzare il database KeePass e le password su Android

Trovare password univoche che puoi ricordare è un compito piuttosto difficile in sé. Poi arriva il problema di conservare le password in un posto sicuro per quando non riesci a ricordarle. Con la quantità di app e servizi che utilizziamo, non è insolito avere più di 100 password diverse.

Puoi creare uno schema contenente un prefisso di base nella prima metà della password e qualcosa relativo all’app o al servizio nella seconda metà. Ma un giorno potresti persino dimenticarlo. E con le notizie sul monitoraggio della NSA, il bug SSL, il bug Heartbleed e tutto il resto, mi sembra di finire per cambiare password ogni mese circa.

Come gestirlo? E, cosa più importante, sincronizzalo tra il tuo PC e i tuoi dispositivi mobili connessi in modo sicuro e senza troppi attriti.

Una risposta semplice esiste. Si chiama LastPass ed è qualcosa che ho usato personalmente negli ultimi due anni. Ma la sincronizzazione di LastPass con i dispositivi mobili richiede un abbonamento premium. Inoltre, LastPass memorizza le tue password nel proprio cloud. Lontano dalla tua portata protettiva.

Un’alternativa è KeePass. Una piattaforma open source gratuita che è incredibilmente sicura e ha molti plug-in e app per ogni piattaforma immaginabile.

Lascia che ti dica come puoi gestire le tue password sul tuo PC con l’app KeePass 2.0 e sincronizzarla con Android.

Di cosa tratta questa guida

KeePass è un’ottima utility gratuita e open source. Ci sono molte cose che fa bene e molte cose che non fa. Questa guida si concentrerà su ciò che fa meglio di LastPass gratuitamente. Che sta sincronizzando le password dal PC ad Android e persino permettendoti di compilarle automaticamente in qualsiasi browser Android moderno. Per farlo con LastPass, avresti bisogno di un account premium.

pc

Se stai usando LastPass, è abbastanza facile importare le tue password LastPass in KeePass. Basta creare un nuovo database, assegnare un file forte chiave principale che vorrai mai dimentica e segui la guida collegata sopra.

Schermata 148 Crea bordi

Nota a margine: Assicurati di utilizzare l’app KeePass 2.x che ha l’estensione .kbdx per i file di database in quanto funziona per tutte le piattaforme, inclusi Android e iOS. KeePass 1.0 supporta solo Windows in modo nativo.

In relazione :  I 9 modi migliori per risolvere Google Drive bloccato all'avvio del caricamento su Android

Memorizza il file del database in Dropbox

La parte più importante è garantire che tutte le tue ultime password siano disponibili su tutti i tuoi dispositivi. Sì, utilizzando Dropbox stai salvando il file nel “Cloud” ma se è protetto con una chiave univoca e forte, non stai meglio o peggio che averlo archiviato localmente.

Applicazione per Android

Su Android, ci sono un paio di app che supportano i file di database KeePass 2.0. Il più popolare è KeePassDroid. Ma useremo Keepass2Android perché ti consente di importare direttamente un file di database da Dropbox ed è generalmente facile da usare.

Avvia l’app e tocca il Apri il file pulsante. Ci sono molte opzioni qui. Puoi importare un file di database che hai copiato nella memoria locale o importare da servizi cloud come Dropbox, Google Drive o OneDrive.

Una volta individuato il file del database, aprilo e inserisci la tua chiave principale. Ora, tutte le password salvate in quel file di database sono disponibili per l’uso sul tuo telefono Android. Puoi copiare facilmente qualsiasi password negli appunti.

Compila automaticamente le password nel browser Android

L’app Keepass2Android ti consente di cercare qualsiasi password e copiarla negli appunti, ma se vuoi la stessa funzione di riempimento automatico dai browser desktop, devi fare un po’ di lavoro. Ma è possibile.

Assicurati di aver effettuato l’accesso al database KeePass e che il nome utente e la password del sito Web in cui ti trovi siano salvati nel database. E dalla sezione Lingua e tastiera in Impostazioniassicurarsi Keepass2Android è abilitato.

Passo 1: Nella pagina di accesso, dal menu di Chrome o di qualsiasi altro browser, seleziona Condividere e scegli Keepass2Android.

Schermata 2014 05 16 20 33 20 Creatore di bordi
Schermata 2014 05 16 20 33 26 Creatore di bordi

Passo 2: Ti verrà chiesto di scegliere una tastiera – seleziona Keepass2Android qui. Se richiesto, inserisci la password del database o solo le ultime tre lettere per uno sblocco rapido.

Schermata 2014 05 16 20 34 59 Creatore di bordi
Schermata 2014 05 16 20 33 35 Creatore di bordi

Passaggio 3: ora l’app riconoscerà in quale pagina ti trovi e visualizzerà una tastiera speciale. Toccare il campo del nome utente e quindi toccare il Utente pulsante sulla tastiera per inserire il nome utente e Passaggio pulsante per inserire la password.

Schermata 2014 05 16 20 35 14 Creatore di bordi
Schermata 2014 05 16 20 35 22 Creatore di bordi

Funziona

L’implementazione è un po’ squallida ma ehi, funziona!

Usi KeePass?

Cosa ne pensi di KeePass? L’hai mai usato? Lo considereresti ora che sai che può sincronizzare le tue password con i dispositivi Android? Fateci sapere nei commenti qui sotto.