Come risolvere la durata della batteria del MacBook Pro 16 difettosa

Ecco come risolvere la cattiva durata della batteria del MacBook Pro 16 se non corrisponde alle tue aspettative e alle promesse di Apple.

Apple afferma che il MacBook Pro da 16 pollici è in grado di garantire 11 ore di autonomia della batteria con lo schermo al 75% di luminosità e la navigazione in Safari o la riproduzione di contenuti 1080P nell’app Apple TV.

Nel mondo reale, potresti vedere una durata della batteria inferiore e una durata della batteria scadente a seconda di cosa stai facendo e se c’è un problema con il tuo MacBook Pro.

Scopri cosa sta usando la durata della batteria

La prima cosa che devi fare è capire cosa sta usando la durata della batteria del tuo MacBook Pro 16. Questo ti farà sapere cosa devi fare per risolverlo.

Scopri cosa sta utilizzando la durata della batteria del tuo MacBook Pro 16.

Il primo posto da guardare è l’icona della batteria nell’angolo in alto a destra. Cliccaci sopra e vedrai cosa sta usando energia significativa.

Un altro posto per vedere cosa sta usando la durata della batteria è in Activity Monitor. Per accedere a questo comando premi la barra spaziatrice, quindi digita Activity Monitor e premi invio.

Una volta aperto, fai clic sulla scheda Energia. Qui puoi vedere cosa sta usando l’energia e persino ordinare per impatto energetico.

Usa Activity Monitor per vedere cosa sta causando la durata della batteria del tuo MacBook Pro.

Usa Activity Monitor per vedere cosa sta causando la durata della batteria del tuo MacBook Pro.

Questi ti indirizzeranno verso le app che utilizzano la durata della batteria o un processo di sistema che utilizza troppa energia.

Nella maggior parte dei casi, è qui che vedrai cosa sta causando il problema. Da lì, puoi agire.

Come risolvere la durata della batteria di MacBook Pro difettosa

La cosa migliore da fare se vedi una scarsa durata della batteria del MacBook Pro e c’è un’app in una delle opzioni sopra è chiudere quell’app e riavviare il tuo Mac.

  1. in alto a sinistra.
  2. .

Questo può risolvere molti dei problemi e farti tornare a lavorare con una migliore durata della batteria.

Se Chrome è l’app che utilizza tutta la durata della batteria, la cosa migliore da fare è . Chrome è semplicemente scadente per quanto riguarda la durata della batteria e Safari è molto meglio. Potrebbe anche significare usare Safari quando sei mobile e Chrome quando sei collegato.

Dovresti anche provare ad aggiornare le tue app. o per ottenere l’ultima versione, che potrebbe risolvere i problemi della batteria.

Se c’è un’altra app che consuma troppa energia e non ti serve in quel momento, chiudila. Ciò è particolarmente importante se utilizzi Photoshop, Foto, Final Cut Pro o qualsiasi altra app importante che richiede molte risorse.

Nella maggior parte dei casi, risolverà la maggior parte dei problemi di batteria del tuo MacBook Pro 16.

Impostazioni della durata della batteria del MacBook Pro da modificare

Ci sono alcune impostazioni che puoi modificare per ottenere una migliore durata della batteria sul tuo nuovo MacBook Pro 16.

Disattiva Wi-Fi o Bluetooth.

Disattiva Wi-Fi o Bluetooth.

Puoi abbassare la luminosità usando il . Apple utilizza il 75% di luminosità per il test della batteria. Se sono preoccupato per la durata della batteria, in genere cerco di utilizzare il 50% di luminosità.

Se non hai bisogno di WiFi o Bluetooth, puoi disattivarli. Se l’icona è nella barra dei menu e scegli .

Controlla le preferenze di Risparmio energetico.

Controlla le preferenze di Risparmio energetico.

Puoi anche controllare le Preferenze energetiche per assicurarti che le tue impostazioni siano ottimizzate per la durata della batteria. Vai a .

Controlla le seguenti opzioni per

Questi assicureranno che il tuo Mac sia ottimizzato per la durata della batteria. Molte di queste opzioni potrebbero essere già state selezionate, ma dovresti ricontrollarle se la durata della batteria del tuo MacBook Pro è scadente.

Chiedi aiuto ad Apple

Se continui ad avere problemi sul tuo MacBook Pro da 16 pollici, dovresti contattare Apple per chiedere aiuto. Potenzialmente c’è qualcosa che non va nel tuo hardware, o forse devi ricominciare da capo ed evitare il ripristino da un backup di Time Machine o l’utilizzo di Migration Assistant.

Puoi metterti in contatto con Apple utilizzando questa pagina e utilizzare la chat, il telefono o fissare un appuntamento al bar geniale per scoprire cosa sta succedendo con il tuo computer. Hai una garanzia di 1 anno e 90 giorni di supporto tecnico, quindi usali. Se disponi di AppleCare+, ottieni tre anni di supporto e garanzia.

In relazione :  Come risolvere i problemi di correzione automatica di Google Pixel 2