Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa 13

Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa

Se riscontri problemi di durata della batteria del Galaxy Note 9 o la batteria si scarica più rapidamente del previsto, questo post offrirà diversi suggerimenti per correggere la durata della batteria del Note 9. Sebbene Samsung abbia aggiunto una batteria più grande rispetto ai precedenti dispositivi Note, non è abbastanza o potrebbe sempre essere un po’ migliore. Che tu abbia a che fare con nuovi problemi di Android 10 o qualcos’altro, prova queste soluzioni.

In effetti, Samsung ha aggiunto una grande batteria da 4.000 mAh al Galaxy Note 9. Di conseguenza, dura molto più a lungo del Galaxy Note 8 e della sua batteria da 3.300 mAh. La società afferma che gli utenti possono aspettarsi una durata della “batteria per tutto il giorno”.

Naturalmente, la durata della batteria può sempre essere migliore per non parlare del fatto che inizia a degradarsi e peggiorare nel tempo. Ora che ha più di un anno, probabilmente stai cercando di spremerne un po’ di più. Ecco perché esamineremo le impostazioni da modificare, le opzioni da considerare e diversi suggerimenti per far durare il tuo Galaxy Note 9 il più a lungo possibile.

Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa

Questi suggerimenti ti aiuteranno a prolungare la durata della batteria del telefono o a trovare ciò che lo sta scaricando troppo velocemente. I telefoni Samsung hanno tantissime opzioni, controlli, personalizzazione e impostazioni che puoi modificare per un’esperienza migliore. E mentre alcuni sono fantastici, altri scaricano la batteria anche se non li usi. Ti consigliamo di disattivarli, utilizzare le modalità di risparmio della batteria di Samsung o sfruttare le ottimizzazioni della batteria nel software Galaxy Android Pie (One UI). Inoltre, il prossimo aggiornamento di Android 10 con Un’interfaccia utente 2.0 ha ancora più opzioni.

Trova le app che consumano la batteria

Per prima cosa, ti consigliamo di verificare la presenza di app che si comportano male o utilizzano troppa batteria. Se desideri risolvere i problemi di durata della batteria di Note 9, tieni d’occhio le app in esecuzione nel menu delle impostazioni. Le app malfunzionanti causano ogni sorta di problemi.

Leggi: 15 cose fantastiche che Galaxy Note 9 può fare

Se usi molto un’applicazione, consumerà la batteria. Allo stesso tempo, si verificano alcune situazioni in cui un’app utilizza una quantità anormale, ed è quello che stiamo cercando di evitare. Queste possono essere app o contenuti di Samsung che scarichi dal Play Store. Lo vediamo di più con Facebook, Snapchat o l’app Oculus VR preinstallata di Samsung.

Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa 16

Nel nostro screenshot qui sopra vedrai quanto è grande la durata della batteria del Galaxy Note 9. Onestamente, è tra i migliori che abbiamo visto. Se non stai facendo una media di almeno 5-6 ore di “tempo di attivazione dello schermo”, qualcosa non va. Vai a vedere cosa sta succedendo.

Sono riuscito a usare il Galaxy Note 9 per oltre 30 ore e avevo ancora molta batteria. In effetti, in genere dura un’intera giornata di uso intenso e pesante con il 30% rimasto, se non di più. La maggior parte dei telefoni dura a malapena un giorno.

Riavvia il tuo Galaxy Note 9 per correggere la durata della batteria

Ci sono tantissime situazioni o motivi per cui il tuo telefono esaurirà la batteria troppo velocemente. A volte tutto ciò che serve per risolvere potenziali problemi o migliorare la situazione è riavviare il telefono. Inoltre, Samsung ha un’impostazione che riavvierà automaticamente il telefono una volta alla settimana, di notte. Vai a . Puoi scegliere il giorno della settimana, l’ora (ad esempio alle 3:00) e altre cose.

In relazione :  Come fare uno screenshot su iPhone

In questo modo si ottimizzeranno le prestazioni riavviando il dispositivo settimanalmente e riavviandolo. Saresti stupito di quante persone non riavviano mai il telefono. Spesso passano settimane o mesi tra i riavvii. Questo è un modo semplicissimo per migliorare le prestazioni e la durata della batteria.

Disattiva il display sempre attivo

Il più grande consumo della batteria è quel bellissimo schermo da 6,4 pollici. E mentre la maggior parte delle persone ama la funzione di visualizzazione Always-On, disattivarla migliorerà la durata della batteria. Il piccolo orologio, la data, le notifiche e il livello della batteria sempre sullo schermo, anche quando lo schermo è spento. Sono utili e personalizzabili, ma scaricano anche la batteria a poco a poco.

Samsung afferma che la funzione AOD utilizzerà solo circa il 5% durante un’intera giornata lavorativa di 8 ore. Quindi, anche se c’è una piccola differenza, se stai cercando ogni vantaggio possibile disattivalo. Dirigetevi verso e.

Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa 17

Usa uno sfondo nero

Mentre parliamo dello schermo, prova a utilizzare uno sfondo nero. Proprio come il nostro ultimo consiglio, ogni piccolo dettaglio conta e questo include il tuo sfondo. Questo perché la tecnologia di visualizzazione AMOLED di Samsung funziona in modo diverso rispetto alla maggior parte dei telefoni. È più facile ed efficiente visualizzare il nero invece del colore. Non è necessario che i pixel si accendano singolarmente, o così in alto, per visualizzare un’immagine nera.

Dopo aver scaricato un bel sfondo, premi a lungo un’area vuota dello schermo e vai in Sfondi per applicarlo. Questo fa una piccola differenza, ma quando lo combini con tutto il resto in questo articolo, tutto torna.

Wi-Fi, 4G LTE, Bluetooth e GPS

Se non stai utilizzando Wi-Fi o Bluetooth, disattivali. La connessione al Wi-Fi quando possibile consente di risparmiare la durata della batteria. Detto questo, se non stai usando il WiFi ma stai costantemente cercando di trovarne uno e connetterti a uno, la durata della batteria risulterà danneggiata. Lo stesso vale per Bluetooth e GPS.

Che si tratti di Google Maps o di Facebook Messenger che cercano di trovare la tua posizione, il GPS consuma enormemente la batteria. Alcune app e giochi non funzionano senza GPS e le mappe non sono così precise, ma possono migliorare notevolmente la durata della batteria se disattivi il GPS.

Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa 18

Accedi a , quindi scegli “Risparmio batteria” o le reti Wi-Fi e mobili centrali.

Disattiva le funzionalità Galaxy Note 9 che non ti servono

Questo prossimo è un biggie. Come abbiamo detto prima, i telefoni Samsung hanno un sacco di funzionalità software. Alcuni di questi sono estremamente utili, mentre altri consumano la batteria senza motivo, come il pannello Edge o l’illuminazione dei bordi.

Qualsiasi precedente proprietario di Galaxy sa tutto sui numerosi gesti, controlli di movimento, funzionalità perimetrali e altro ancora. Come far scorrere una mano sullo schermo per acquisire uno screenshot, tenere lo schermo acceso se la fotocamera vede i tuoi occhi che guardano lo schermo o chiamare immediatamente qualcuno da un messaggio quando avvicini il telefono all’orecchio. Usali se vuoi o disattivali se non lo fai.

Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa 19

Vai e inizia a spegnere le cose. Si consiglia di disabilitare Smart Capture, Palm Swipe Capture, Direct Call, Easy Mute e disabilitare “Smart Stay” nelle impostazioni del display. Tutti questi hanno bisogno di alimentazione e sensori all’interno del telefono per cose che usiamo raramente. Anche il software farà questo, affinando ulteriormente l’esperienza nel tempo.

Luminosità dello schermo e tempo di sospensione

Se hai intenzione di disattivare il display sempre attivo, ti consigliamo di regolare anche la luminosità dello schermo e il timer di spegnimento. Gli studi suggeriscono che l’utente medio accende un telefono più di 140 volte al giorno. Di solito solo per controllare l’ora, la data o una notifica. Il display sempre attivo riduce questo. Se non lo utilizzerai, assicurati che lo schermo non rimanga acceso più a lungo di quanto dovrebbe, in questo modo puoi preservare la durata della batteria il più possibile.

Dirigiti verso e abbassa la luminosità a qualcosa di circa il 50% o meno. Lasciare il Note 9 sulla luminosità automatica non è il massimo per la durata della batteria. Lo schermo è già molto luminoso, quindi abbassalo a meno che tu non sia all’aperto.

In relazione :  Come maledire su iPhone e iOS 8

Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa 20

Un’altra impostazione importante da modificare è il “timeout dello schermo”. Questo è il tempo in cui il telefono rimane acceso dopo ogni utilizzo prima che lo schermo si attenui e si spenga da solo. Ad esempio, quando hai finito di usare il telefono e lo metti giù, rimane acceso per circa 1 minuto. Suggeriamo di abbassarlo a 30 secondi. Quando controlli il telefono 140 volte al giorno, quei 30 secondi in più in cui lo schermo è acceso riducono sicuramente la durata della batteria.

Modalità risparmio batteria e prestazioni

Il Galaxy Note 9 di Samsung fa molte prestazioni e ottimizzazione delle app nei primi giorni in cui lo possiedi e le ha ripetute dopo l’aggiornamento di Pie. Tuttavia, puoi sempre aggiungerlo con il risparmio batteria integrato e le modalità di prestazione. Sotto ne troverai alcuni modalità di prestazione. Questi cambieranno la luminosità e la risoluzione dello schermo o addirittura rallenteranno il processore per prolungare la durata della batteria durante il giorno. Clicca qui per maggiori informazioni.

Come risolvere la durata della batteria del Galaxy Note 9 difettosa 21

Se tocchi i tre punti nella parte superiore dello schermo otterrai più opzioni e la possibilità di personalizzare le cose a tuo piacimento. Fai attenzione però, poiché queste modalità sposteranno tutte le icone delle app sulla schermata iniziale, il che è alquanto frustrante.

Come risolvere i problemi di Galaxy Note 9 con Android 10

Il Samsung Galaxy Note 9 Android 10 è arrivato alla fine del 2019 per alcuni, ma la maggior parte delle persone riceverà l’aggiornamento a febbraio 2020. Questo nuovo software aggiunge molte funzioni o modifiche utili per offrire prestazioni migliori, durata della batteria e altro ancora . Tuttavia, ora alcuni utenti stanno affrontando nuovi problemi.

Se stai riscontrando problemi con Galaxy Note 9 Android 10 One UI 2 o problemi di durata della batteria, segui questa guida. Esaminiamo alcuni problemi comuni con il nuovo software Samsung, incluso come eseguire il downgrade a Pie. Se sei ancora sulla beta di Android 10, puoi aspettarti un aggiornamento ufficiale a breve, che dovrebbe migliorare anche la situazione. Samsung sta lavorando duramente per rendere l’aggiornamento perfetto, quindi tieni duro.

Altri suggerimenti e trucchi per la batteria

Alla fine della giornata, la durata della batteria sarà diversa per ogni singolo utente e come usa il telefono. Ognuno è diverso. Tuttavia, l’app BetteryBatteryStats può aiutare quasi chiunque. Questo programma ti mostra quali app usano cosa e evidenzierà potenziali problemi. È un’app piuttosto potente che ti darà maggiori informazioni sulle tue abitudini di utilizzo.

Un’altra cosa da considerare è Bixby, l’assistente virtuale di Samsung. Non utilizzare i comandi di riattivazione sempre in ascolto, poiché è un’altra cosa sempre attiva e in ascolto. In effetti, ti consigliamo di disabilitare completamente Bixby.

Leggi: 9 migliori protezioni per schermo Galaxy Note 9

Ultimo ma non meno importante è la modalità aereo. Quando non hai bisogno del telefono per chiamate, messaggi di testo o Internet, attiva la modalità aereo. Questa impostazione disattiva tutti i dati, le radio, i servizi e altro e la maggior parte dei telefoni può durare 4-5 giorni con essa abilitata. Se sei in viaggio, provalo. Ho anche scoperto che anche l’eliminazione delle app che non uso più aiuta. Disinstalla le app non necessarie ogni pochi mesi e riavvia il telefono quando hai finito.

Cosa verrà dopo?

In chiusura, vogliamo parlare di ciò che verrà dopo. Questo, ovviamente, è l’imminente aggiornamento del Galaxy Android 10 e la versione One UI 2.0 di Samsung. I telefoni più recenti ce l’hanno già e Samsung lo sta finalmente consegnando al vecchio Note 9 per dispositivi selezionati. Presto arriverà sul tuo telefono. Google ha rilasciato Android 10 ad agosto e negli ultimi mesi Samsung ha rilasciato diverse beta al pubblico.

Una volta arrivato questo aggiornamento Galaxy Android 10, aspettati prestazioni leggermente migliori, maggiore durata della batteria, maggiore privacy e sicurezza e una serie di nuove e utili funzionalità sul tuo telefono. Terremo d’occhio altri suggerimenti, trucchi e misure per il risparmio della batteria su Galaxy Note 9. Per ora, goditi tutto ciò che questo telefono ha da offrire. Se i problemi persistono, prova questa guida utile.

Moyens I/O Staff ti ha motivato, dandoti consigli su tecnologia, sviluppo personale, stile di vita e strategie che ti aiuteranno.