Come risolvere la cattiva durata della batteria di iOS 8.1.3

Ieri, Apple ha rilasciato un aggiornamento iOS 8.1.3 volto a risolvere i problemi persistenti di iOS 8 su iPhone, iPad e iPod touch. E mentre il feedback sull’aggiornamento di iOS 8.1.3 è stato per lo più positivo, alcuni utenti stanno ancora riscontrando problemi con la durata della batteria di iOS 8. Tenendo presente la scarsa durata della batteria di iOS 8.1.3, vogliamo offrire alcune soluzioni che potrebbero aiutare ad aumentare la durata della batteria del tuo iPhone, iPad o iPod touch.

Alla fine dello scorso anno, una voce suggeriva che avremmo visto una versione di iOS 8.1.3 per iPhone e iPad all’inizio del 2015. Dopo settimane di voci e speculazioni, Apple ha finalmente rilasciato l’aggiornamento iOS 8.1.3 per iPhone e iPad portando una serie di correzioni di bug gradite per problemi di iOS 8 e iOS.

L’ultimo aggiornamento di iOS 8 di Apple è un aggiornamento di correzione di bug piuttosto ampio, che registra oltre 100 MB per gli utenti di iPhone e iPad. Fornisce soluzioni per problemi di multitasking sull’iPad e offre anche una soluzione che consente agli utenti di iPhone e iPad di installare gli aggiornamenti iOS senza un sacco di spazio di archiviazione disponibile. È un grande aggiornamento che dovrebbe essere seguito in poche settimane dall’aggiornamento iOS 8.2 di Apple.

Sebbene l’aggiornamento di iOS 8.1.3 miri a risolvere i problemi di iOS 8, sembra che alcuni problemi di iOS continuino a persistere per alcuni utenti di iPhone e iPad. Gli utenti di iOS 8.1.3 si lamentano di una serie di problemi tra cui problemi di installazione, problemi con il Wi-Fie un bug del calendario che è presente da diverse settimane ormai. Stiamo anche vedendo alcuni utenti lamentarsi della scarsa durata della batteria di iOS 8.1.3.

I problemi di durata della batteria sembrano sempre affliggere gli utenti di iPhone e iPad dopo un nuovo aggiornamento di iOS, anche se la maggior parte delle volte non è l’aggiornamento effettivo a causare i problemi. Le app e altri servizi sono spesso i colpevoli. Per il momento, questi problemi di durata della batteria di iOS 8.1.3 sembrano essere abbastanza isolati anche se ci aspettiamo che crescano man mano che più utenti applicano l’aggiornamento di iOS 8.1.3 ai loro telefoni o tablet.

Come risolvere la cattiva durata della batteria di iOS 8.1.3 su iPhone o iPad

Con questo in mente, vogliamo provare a riparare quella cattiva durata della batteria di iOS 8.1.3 per te. Questa guida fornisce un aiuto per ottenere una migliore durata della batteria su iPhone, iPad e iPod touch. Questa guida ti aiuterà con la durata della batteria di iOS 8, ma presuppone che tu abbia già eseguito l’aggiornamento a iOS 8.1.3 per le correzioni che porta su iPhone e iPad.

Trova le app che consumano la batteria

La prima raccomandazione che facciamo sempre è di controllare le tue applicazioni di terze parti. Se vuoi correggere la durata della batteria di iOS 8.1.3, vorrai tenere d’occhio le applicazioni per potenziali problemi.

Le applicazioni di terze parti hanno la tendenza a intaccare notevolmente la durata della batteria dell’iPhone o dell’iPad, indipendentemente dalla versione di iOS in uso. Se usi molto un’applicazione, la batteria scaricherà. Ma ci sono anche momenti in cui bug o problemi potrebbero far sì che un’app diventi canaglia e inizi a scaricare in modo anomalo la batteria dell’iPhone o dell’iPad.

Recensione della custodia LifeProof per iPhone 6 - 1

Se inizi a notare che la batteria si scarica dopo aver installato iOS 8.1.3, ti consigliamo di dare un’occhiata allo strumento di utilizzo della durata della batteria che Apple ha incluso con il suo aggiornamento di iOS 8. Per iniziare a utilizzare questo strumento, vai a per vedere quali app utilizzano la maggior durata della batteria. È ordinato per ore e una settimana. Una volta trovata un’app che consuma troppa batteria, puoi limitarne l’uso quando non è alimentata, interromperne l’attività in background o rimuoverla completamente dal tuo iPhone o iPad.

Una cosa che abbiamo anche notato è che la scarsa copertura cellulare è spesso la causa della scarsa durata della batteria di iOS 8. Quando il tuo telefono ha bisogno di cercare un segnale a fondo, scarica la batteria più velocemente, quindi tienilo a mente quando ti trovi in ​​aree irregolari. Potrebbe essere necessario attivare la modalità aereo quando non c’è un segnale 4G o LTE forte nell’area.

Disabilita il portachiavi iCloud

Alcuni utenti di iPhone affermano che la disabilitazione del portachiavi iCloud ha aiutato a ridurre il consumo anomalo della batteria. Molti utenti di iPhone e iPad non usano o non hanno bisogno del portachiavi iCloud, quindi vale la pena disabilitarlo per vedere se fornisce risultati positivi.

Per disabilitare il portachiavi iCloud, prima vai su . Puoi sempre riaccenderlo se spegnendolo non si ottengono i risultati desiderati.

Limita aggiornamento app in background

Ti consigliamo inoltre di limitare l’aggiornamento dell’app in background se non ne hai bisogno. Questa funzione aggiorna le applicazioni in background in modo che i dati siano disponibili subito all’apertura di un’applicazione. Molti di voi non hanno o non avranno bisogno di questa funzione, quindi vale la pena indagare per vedere se ripristina parte della preziosa durata della batteria di iOS 8.1.3.

Se non vuoi spegnerlo completamente, dovresti invece trovare le app che lo usano troppo e disattivarle una per una per vedere se ciò risolve eventuali problemi di durata della batteria di iOS 8.1.3. In questo modo, puoi mantenere le app che non utilizzano un sacco di carica. È un processo noioso anche se in passato ha avuto un effetto positivo sui nostri iPhone e iPad.

Voci di iPhone 6s

Per iniziare, vai su . Ci vorrà del tempo, ma vale la pena provare se non ottieni ciò che desideri da iOS 8.1.3.

Smetti di usare la luminosità automatica

L’iPhone e l’iPad includono sensori che modificano la luminosità dello schermo in base alla luce nell’ambiente in cui ti trovi. Spesso, i sensori aumenteranno la luminosità dello schermo a livelli non necessari. Questo può potenzialmente danneggiare la durata della batteria. Se desideri modificare i livelli di luminosità manualmente, ti consigliamo di disattivare questa funzione per vedere se aiuta.

Per disattivare la luminosità automatica, vai a .Una volta disattivata, sarai in grado di regolare manualmente la luminosità dello schermo per ridurre al minimo il consumo della batteria. Ricorda, puoi sempre aumentare o diminuire la luminosità da solo quando ne hai bisogno utilizzando il Centro di controllo. Control Center è la funzione che si apre quando scorri verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo.

Riavvia o ripristina il tuo iPhone o iPad

Se inizi a notare uno strano consumo della batteria e o il tuo dispositivo inizia a surriscaldarsi, dovresti provare a eseguire un ripristino per vedere se ciò riporta le cose alla normalità. La maggior parte di voi sa come riavviare un iPhone o un iPad, ma ve lo ricorderemo. Tieni premuto il pulsante di accensione, scorri per spegnerlo, quindi tieni premuto il pulsante di accensione per riaccenderlo.

Puoi anche provare a ripristinare l’iPhone o l’iPad tenendo premuto il pulsante Home e il pulsante di accensione per circa 10 secondi. Questo non rimuoverà nessuno dei tuoi dati e potrebbe rimuovere i problemi di durata della batteria di iOS 8.1.3 se li vedi.

Resettare tutte le impostazioni

La prossima serie di correzioni sono i passaggi da eseguire se riscontri gravi problemi di durata della batteria dopo aver installato iOS 8.1.3 a bordo del tuo iPhone o iPad. Se vedi i numeri di utilizzo e standby elencati come gli stessi quando guardi l’utilizzo della batteria di iOS 8.1.3 in Impostazioni, questi sono i passaggi che probabilmente vorrai eseguire nel tentativo di controllare la tua carica.

pellicano-protettore-iphone-6-custodia5

Il primo passo da fare è ripristinare le impostazioni. Vai a e quindi inserisci il tuo passcode quando richiesto. Il completamento dell’operazione richiederà circa cinque minuti e riporterà tutte le impostazioni ai valori predefiniti. Questo non rimuoverà alcun dato o foto dal tuo iPhone e iPad. Questo ha funzionato per noi in passato ed è il primo passo da compiere se stai riscontrando un notevole consumo della batteria.

Ripristina l’aggiornamento di iOS 8.1.3

Se ciò non funziona, dovresti provare a installare nuovamente l’aggiornamento di iOS 8.1.3 utilizzando il ripristino. Dovrai farlo sul tuo computer con iTunes installato. , questo cancellerà completamente il tuo telefono. Puoi provare a eseguire il ripristino dal backup dopo l’aggiornamento, ma se il problema si ripresenta, vorrai ripetere l’operazione senza eseguire il ripristino dal backup. Ecco come farlo.

  1. Collega e .
  2. Disattiva Trova il mio iPhone – .
  3. In iTunes.
  4. Segui le istruzioni e l’iPhone lo farà.
  5. Al termine, rimetti le tue informazioni sull’iPhone o scegli di .

Questo non è un processo breve. Aspettati di dedicare dai 20 ai 45 minuti per questo processo e forse più tempo se esegui il ripristino dal backup. Varia da dispositivo a dispositivo, da persona a persona.

Torna a iOS 8.1.2

Per un periodo di tempo limitato, puoi tornare a iOS 8.1.2. Questo è utile solo se stavi ottenendo una buona durata della batteria con iOS 8.1.2. Abbiamo messo insieme una guida passo passo che delineerà come puoi farlo accadere.

Apple, a un certo punto, lo chiuderà, quindi se vuoi fare questa mossa, dovrai farlo presto.

Barra/sostituzione Genius

Se in qualche modo ti deludiamo, dovresti fissare un appuntamento con Apple e chiedere a un Apple Genius di guardare il tuo telefono o tablet. Esegui il backup del tuo iPhone o iPad prima di andare e chiedi semplicemente se la durata della batteria è scarsa. Possono testarlo in negozio e, se sei in garanzia, sostituiranno il dispositivo. C’è una garanzia di un anno per impostazione predefinita e due anni con AppleCare+.

iPhone-5

In passato, Apple Geniuses ha scoperto batterie gonfie e tutti i tipi di altri problemi, quindi se nessuna di queste modifiche al software funziona, potrebbe essere un problema hardware al lavoro.

In relazione :  Ecco come ottenere gli sfondi nascosti della modalità Fnatic Easter Egg