Come risolvere iOS 15 bloccato nella schermata “Aggiornamento richiesto” su iPhone

Ricco di molte funzionalità degne di nota, tra cui Live Text, Focus Mode, SharePlay e Digital Legacy, iOS 15 è stato finalmente rilasciato per tutti gli utenti dopo diversi round di beta test. L’ultima versione di iOS include molte altre funzionalità che migliorano l’efficienza e la sicurezza. Ma sfortunatamente, ci sono state segnalazioni che gli utenti di iPhone sono rimasti bloccati nella schermata “aggiornamento richiesto” o “preparazione dell’aggiornamento” durante il tentativo di installare iOS 15. Se hai riscontrato questo problema di installazione, abbiamo raccolto i 7 migliori suggerimenti e trucchi per correggere iOS 15 bloccato nella schermata “aggiornamento richiesto” o “preparazione aggiornamento”.

Risolvi iOS 15 bloccato sull’aggiornamento richiesto o preparazione del problema di aggiornamento (settembre 2021)

Per iniziare, esamineremo prima i motivi plausibili dei problemi di installazione dell’aggiornamento di iOS 15. Se li conosci già, utilizza la tabella seguente per verificare le possibili soluzioni.

Cosa potrebbe causare il blocco di iOS 15 durante l’installazione?

Il più delle volte, è una scarsa connessione Wi-Fi che risulta essere la causa principale del fallimento dell’aggiornamento di iOS su iPhone. Quindi, puoi prevenire questo problema assicurandoti prima che la tua connessione Wi-Fi sia forte. Inoltre, dovresti anche assicurarti che il tuo iPhone abbia spazio di archiviazione sufficiente per ospitare il file di aggiornamento di iOS 15. Ora che conosciamo i soliti sospetti per l’aggiornamento di iOS 15 richiesto e la preparazione del problema di aggiornamento, controlla i modi migliori per risolvere il problema.

Una volta risolto il problema, vorresti sapere quanto tempo ci vuole per scaricare l’aggiornamento di iOS 15? La dimensione dell’aggiornamento di iOS 15 è di circa 5 GB e il download richiederà in media circa 15-20 minuti, a seconda della connessione Internet. Detto questo, ecco i suggerimenti per risolvere i problemi di installazione dell’aggiornamento di iOS 15:

Suggerimenti per risolvere i problemi di installazione dell’aggiornamento di iOS 15

1. Spegni/Accendi il Wi-Fi e riavvia il tuo iPhone

Nella maggior parte dei casi, l’iPhone tende a rimanere bloccato nella schermata “aggiornamento richiesto” a causa di una rete Wi-Fi mal funzionante. Quindi, assicurati che la connessione Wi-Fi sia forte e stabile. La maggior parte delle volte, puoi correggere l’instabilità della rete Wi-Fi spegnere/accendere l’interruttore Wi-Fi dalle Impostazioni e riavviando il dispositivo.

Per farlo, vai in App Impostazioni -> Wi-Fi e disattivare l’interruttore. Quindi, riavvia il dispositivo. Puoi controllare i passaggi per riavviare il tuo iPhone con e senza Face ID proprio qui:

  • Per riavviare iPhone senza il pulsante Home: Tieni premuti contemporaneamente il pulsante di aumento o riduzione del volume e il pulsante di accensione finché non vedi il cursore di spegnimento. Successivamente, trascina il cursore per spegnere il dispositivo. Ora, attendi qualche secondo, quindi premi il pulsante laterale per accendere il dispositivo.
  • Per riavviare iPhone con il pulsante Home: Tieni premuto il pulsante laterale. Quindi, trascina il cursore di spegnimento per spegnere il tuo iPhone. Dopo aver atteso alcuni secondi, premi il pulsante laterale per accendere il dispositivo.

Dopo aver riavviato il tuo iPhone, vai su Impostazioni -> Wi-Fi e attiva la rete wireless. Ora, prova a installare iOS 15 e il tuo dispositivo dovrebbe andare oltre la schermata “aggiornamento richiesto” o “preparazione aggiornamento” senza alcun problema.

In relazione :  Come ripristinare la cronologia visualizzazioni di YouTube

2. Ripristina il tuo iPhone

Quando si tratta di risolvere i problemi comuni di iOS e iPadOS, l’hard reset (noto anche come riavvio forzato) è stata a lungo un’opzione affidabile tra gli utenti di iPhone. Quindi, vale la pena provare questo trucco per risolvere i problemi di installazione dell’aggiornamento di iOS 15.

hard reset dell'iPhone
Immagine per gentile concessione: Apple
  • Hard reset iPhone 8 o versioni successive senza il pulsante Home: Premi e rilascia rapidamente il pulsante di aumento del volume. Quindi, premi e rilascia rapidamente il pulsante di riduzione del volume. Quindi, tieni premuto il pulsante laterale finché lo schermo non diventa nero e il logo Apple non viene visualizzato sullo schermo.
  • Hard reset iPhone 7/7 Plus: Tieni premuti contemporaneamente il pulsante di riduzione del volume e il pulsante laterale finché non viene visualizzato il logo Apple.
  • Hard reset iPhone 6s con tasto home: Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante laterale finché non vedi il logo Apple.

3. Riavvia il router

Se la tua connessione Wi-Fi sembra ancora lenta, prova a riavviare il router. Spegnere il router Wi-Fi, attendere 5 minuti, quindi riaccenderlo. Inoltre, ti consiglierei anche tu dimentica la rete Wi-Fi sul tuo iPhone e poi ricollega il tuo dispositivo alla rete.

Per farlo, segui questi passaggi. Vai su Impostazioni -> Wi-Fi e tocca il pulsante “i” accanto a una connessione Wi-Fi. Quindi, tocca l’opzione “Dimentica questa rete”. Ora riconnettiti alla tua rete Wi-Fi e prova a scaricare l’aggiornamento di iOS 15.

Dimentica questo network

Suggerimenti per professionisti:

  • Poiché il download di iOS 15 è enorme, sarebbe meglio mantenere il dispositivo collegato a una fonte di alimentazione durante l’aggiornamento.
  • Inoltre, forza la chiusura di tutte le app che potrebbero essere in esecuzione in background. Sugli iPhone senza il pulsante Home, scorri verso l’alto dalla barra Home e tieni premuto al centro dello schermo. Successivamente, scorri verso l’alto le schede dell’app per uscire da ciascuna app. Sugli iPhone con il pulsante Home, premi due volte il pulsante Home e scorri verso l’alto sulle schede per uscire da tutte le app.

4. Ripristina le impostazioni di rete

Se ancora non riesci a installare iOS 15 sul tuo iPhone, prova a ripristinare le impostazioni di rete sul tuo iPhone. È una soluzione ben nota per risolvere anche problemi complessi relativi alle reti wireless. Quindi, sto puntando su di esso per risolvere i problemi del tuo iPhone bloccato su “aggiornamento richiesto” o “preparazione dell’aggiornamento” durante il tentativo di scaricare l’aggiornamento di iOS 15.

Per farlo, vai all’app Impostazioni sul tuo dispositivo. quindi, vai su Generale -> Ripristina -> Ripristina impostazioni di rete. Ora, inserisci il tuo passcode e premi il ‘Ripristina le impostazioni di rete‘ opzione per confermare. Prova a installare nuovamente l’aggiornamento di iOS 15 e non dovresti riscontrare alcun problema.

Ripristina impostazioni di rete - iOS 15 bloccato nella schermata di richiesta di aggiornamento

5. Elimina il file iOS 15

Un’altra soluzione che ti suggerirei di provare è eliminare il file iOS 15 scaricato. Sì, a volte un file di installazione danneggiato può causare il blocco del tuo iPhone nella schermata “aggiornamento richiesto”. Quindi, avvia l’intero processo di installazione di iOS 15 da zero.

In relazione :  I 6 modi principali per risolvere Impossibile stampare da Microsoft Excel su Windows 11

Per eliminare il file, passare a Impostazioni -> Generali -> Archiviazione iPhone. Quindi, scorri verso il basso per individuare iOS 15 e toccalo. Successivamente, tocca il ‘Elimina aggiornamento‘ opzione. Quindi, riavvia il dispositivo e prova a scaricare e installare l’aggiornamento di iOS 15.

Memoria per iPhone e iPad

6. Riordina il tuo iPhone

Tieni presente che la dimensione del file di aggiornamento di iOS 15 è di circa 5 GB. Quindi, assicurati che il tuo dispositivo iOS disponga di spazio di archiviazione libero sufficiente per ospitare il file di aggiornamento. Se il tuo dispositivo è ingombrante e con poco spazio di archiviazione, è molto probabile che il colpevole non sia altro che lo spazio di archiviazione intasato.

Quindi, quali sono i modi per liberare spazio per l’aggiornamento di iOS 15? Bene, sbarazzati di tutti i file non necessari, comprese le app inutili che non usi più o di cui hai bisogno sul tuo iPhone. Inoltre, non risparmiare schermate ridondanti e video casuali che potresti aver registrato e dimenticato di eliminare. Dopo aver ripulito il dispositivo, prova a installare nuovamente iOS 15.

Pulisci il tuo iPhone o iPad - iOS 15 bloccato sulla schermata di richiesta di aggiornamento

7. Ripristina tutte le impostazioni sul tuo iPhone

Se nessuno dei trucchi sopra elencati ha funzionato per risolvere i problemi di aggiornamento di iOS 15 per te, ripristina il tuo iPhone alle impostazioni di fabbrica. Tieni presente che cancellerà tutte le impostazioni esistenti, inclusi Wi-Fi e VPN. Ma non preoccuparti perché tutti i tuoi dati saranno al sicuro. Quindi, non c’è bisogno di farsi prendere dal panico per la perdita di qualcosa di importante durante il processo di ripristino.

Ripristina tutte le impostazioni - iOS 15 bloccato nella schermata di richiesta di aggiornamento

Per ripristinare le impostazioni, vai su Impostazioni -> Generali -> Ripristina -> Ripristina tutte le impostazioni. Ora, inserisci il passcode del tuo iPhone e tocca Resettare tutte le impostazioni ancora una volta per confermare.

Nota: Se non riesci ad aggiornare il tuo iPhone a iOS 15 tramite il processo OTA, puoi optare per un metodo leggermente noioso ma affidabile. Puoi utilizzare l’app Finder/iTunes per installare l’aggiornamento senza problemi. Per farlo, collega il tuo dispositivo al computer e seleziona il dispositivo. Successivamente, fai clic su Ricerca aggiornamenti e segui le istruzioni sullo schermo per installare l’ultima versione di iOS.

Risolvi i problemi di iOS 15 bloccato nella schermata di richiesta di aggiornamento

Questo è tutto! Credo che questa guida ti abbia aiutato a superare la schermata “aggiornamento richiesto” o “preparazione dell’aggiornamento” e installare l’aggiornamento di iOS 15 sul tuo iPhone. Come ho detto sopra, il problema di solito si verifica a causa di una rete Wi-Fi lenta o di una memoria intasata. Pertanto, puoi tenere a bada questo problema garantendo una connessione Wi-Fi stabile. Inoltre, mantenere lo spazio di archiviazione ordinato può anche aiutare a prevenire l’insorgere di problemi di aggiornamento del software iOS 15. Detto questo, quali soluzioni ti hanno aiutato a risolvere il problema di installazione dell’aggiornamento di iOS 15? Assicurati di farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto. Se hai utilizzato altre tattiche per forzare l’aggiornamento, condividilo con noi (e con i nostri lettori) nei commenti qui sotto.