Come risolvere il Windows Store non funzionante: 3 suggerimenti e trucchi

E se ci fosse un unico posto in cui i giocatori PC, gli utenti occasionali di app, gli amanti della musica e i fanatici dei video potessero acquistare ciò che desideravano sul proprio PC Windows? E se quel negozio si integrasse con le app e i giochi installati sul PC, oltre a offrire loro nuove app e programmi? Questo è ciò che si è chiesto Microsoft durante la pianificazione di Windows 8. Solo con Windows 10 Windows Store è finalmente riuscito ad avvicinarsi a rispondere a quelle domande originali. Sfortunatamente, Windows Store non funziona è qualcosa che accade regolarmente.

Gli utenti segnalano qualsiasi cosa, dalla scomparsa delle pagine del negozio agli aggiornamenti che non vengono scaricati a intervalli regolari senza alcun motivo. A volte, i problemi che incontrano gli utenti di Windows 10 non sono nemmeno di natura tecnica. Sebbene abbia un vasto assortimento di app e giochi, molti di quelli migliori hanno difficoltà a ottenere download perché sono difficili da trovare. Gli sviluppatori sono liberi di rendere disponibili i loro programmi in Windows Store, ma molti di loro non lo fanno.

Windows Store può essere un luogo ideale per ottenere gli ultimi film, trovare nuovi giochi Xbox Live e ottenere quell’unica app di produttività di cui hai bisogno per accelerare il flusso di lavoro e rispettare i programmi. Ecco alcuni suggerimenti e trucchi per riparare Windows Store che non funziona.

Come risolvere il Windows Store non funzionante: controlla il tuo account Microsoft

La prima cosa che dovresti fare quando Windows Store non funziona per te è assicurarti che rilevi correttamente il tuo account Microsoft. Windows Store ha bisogno che il tuo account Microsoft funzioni correttamente per sapere con quale versione internazionale dello store ti connetti e quali app possiedi già.

Apri l’app Store e tocca o fai clic sull’icona circolare accanto alla barra di ricerca sul lato destro dell’app. Il menu a discesa dovrebbe rivelare a quale account Microsoft è connesso il tuo PC e da cui estrae le sue app. Usando l’opzione, vai avanti aggiungi l’account che usi sugli altri tuoi dispositivi, se quello elencato non è quello che ti aspettavi.

windows-store-non-funziona01

Come risolvere il Windows Store non funzionante: ripristino dell’app

Le app di Windows a volte entrano in uno stato in cui non funzionano correttamente. Ad esempio, si apriranno su un logo, solo per bloccarsi e chiudersi. Quando ciò accade con lo Store, devi utilizzare una funzione chiamata App Reset.

In relazione :  Come utilizzare Emoji su Windows 10, Windows 8 e Windows 7

windows-store-non-funziona02

Apri l’app dal menu Start.

Tocca o fai clic su

Tocca o fai clic su

Cerca l’app nell’elenco e tocca o fai clic su di essa. Quindi seleziona

Ora tocca o fai clic sul pulsante. Windows 10 tenterà di ripulire l’app stessa. Al termine, prova ad aprire nuovamente Windows Store.

Come risolvere il Windows Store non funzionante: codice di errore 0x80070490

Di solito, quando Windows Store non riesce a scaricare un’app o un aggiornamento dell’app, ti fornisce un codice di errore che puoi utilizzare per saperne di più sul problema. Prendi ad esempio il codice di errore 0x80070490. È causato da un problema con l’ID del volume di archiviazione che Windows tiene traccia quando decidi di installare app o giochi da qualche altra parte oltre al tuo disco rigido principale.

Per correggere il codice di errore 0x80070490, secondo questo Post della community di Microsoft Answersdevi aprire l’Editor del Registro di sistema.

Puoi farlo digitando Esegui nella barra di ricerca sulla barra delle applicazioni nella parte inferiore dello schermo. Digita quindi premi . Fai clic su Sì quando ti viene chiesto di confermare se hai aperto intenzionalmente l’Editor del Registro di sistema.

windows-store-non-funziona03

Copia e incolla questa riga nell’editor del registro e premi invio: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Appx\PackageVolumes\x

windows-store-non-funziona04

Dovrai esaminare la voce ed eliminare la lettera di unità e riavviare il computer.

Poiché si tratta di una soluzione alternativa per la comunità, è necessario prestare molta attenzione quando la si utilizza. Se non hai mai modificato i valori nell’Editor del Registro di sistema, è un’idea migliore rintracciare qualcuno che l’ha fatto. Lascia che se ne occupino loro per te. C’è un modo molto più semplice, ma dispendioso in termini di tempo, per risolvere il problema che Windows Store non funziona se sei un utente occasionale: Ripristina.

Come risolvere il Windows Store non funzionante: ripristina il PC

Sparsi su Internet o hack e modifiche che puoi apportare nell’Editor del Registro di sistema per correggere Windows Store che non funziona. Puoi provare queste soluzioni alternative, ma sono complicate e non per utenti inesperti. Quando un ripristino dell’app non risolve il problema, è probabilmente il momento di provare l’opzione successiva più intuitiva. Dovrai reimpostare il PC per riparare Windows Store che non funziona.

Come ripristinare Windows 10 (8)

Lo strumento di ripristino di Windows 10 salva i tuoi dati, quindi reinstalla Windows e sposta indietro i tuoi dati quando glielo dici. Ciò significa che ottieni i vantaggi di un Windows 10 appena installato, senza dover copiare tutta la tua musica, immagini e altro ancora. L’unico aspetto negativo è che dovrai reinstallare tutti i programmi che hai, come Microsoft Office o iTunes.

In relazione :  Come inviare DM di Instagram online su Dekstop

Nell’app Impostazioni, tocca o fai clic su

Quindi seleziona dal menu a sinistra.

Tocca Inizia in Ripristina questo PC

Buona fortuna con Windows 10 e il corretto funzionamento di Windows Store. Devo essere mobile continuerà ad aggiungere nuove correzioni per Windows Store qui.