Come risolvere il problema relativo al tema della luce di Windows 10 non funzionante

Sin dalla versione iniziale di Windows 10, l’inclusione nell’aggiornamento di maggio 1903 di un tema Light a tutti gli effetti è forse il più significativo dei cambiamenti che ha ricevuto dal punto di vista estetico. Infine, puoi sostituire il colore triste nel menu Start, nella barra delle applicazioni e nel Centro notifiche con una fantastica sfumatura di grigio chiaro.

Ma proprio come con la funzionalità della modalità oscura di Esplora file introdotta l’anno scorso, il tema Luce ha la sua giusta dose di problemi. A volte, non verrà visualizzato affatto o verrà visualizzato solo parzialmente.

Tuttavia, ci sono una manciata di correzioni che puoi provare nei casi in cui il tema Luce non funziona. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo.

Aggiorna Windows 10

La prima cosa che devi fare è scoprire se sul tuo PC è installato l’ultimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10. Il tema Luce che influisce sulla barra delle applicazioni, sul menu Start e su altri elementi dell’interfaccia utente fa parte dell’aggiornamento di Windows 10 1903, quindi il semplice passaggio alla modalità Luce dalle impostazioni del colore in una versione precedente (1809 o precedente) non avrà alcun impatto.

Per farlo, digita vincitore nel menu Start, quindi premere Invio. Se vedi la versione 1903 o successiva elencata nella finestra a comparsa Informazioni su Windows, significa che sul tuo PC è installato l’aggiornamento delle funzionalità corretto. In caso contrario, è tempo di aggiornare.

Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 1

Per quello, digita aggiornamento Windows nel menu Start e quindi premere Invio. Fare clic sul pulsante Verifica aggiornamenti. Se l’ultimo aggiornamento delle funzionalità è disponibile per il tuo dispositivo, fai clic su Scarica e installa.

Importante:

Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 2

Al momento in cui scrivo, Microsoft ha implementato l’aggiornamento di maggio 1903 di Windows 10 per tutti. Tuttavia, se la configurazione del tuo PC presenta potenziali conflitti con l’aggiornamento, potrebbe non essere visualizzata durante la ricerca.

In tali casi, puoi scegliere di utilizzare Windows 10 Update Assistant per installare l’aggiornamento in modo forzato. Tuttavia, ciò potrebbe causare tutti i tipi di problemi di prestazioni e stabilità, quindi è meglio attendere che l’aggiornamento sia ufficialmente disponibile per il tuo PC.

Passa a Tema Luce manualmente

Anche con l’ultimo aggiornamento delle funzionalità già installato, potrebbero esserci casi in cui il tema Light non verrà visualizzato automaticamente. O quello, oppure potresti vedere il tema Light applicato in modo non uniforme tra gli elementi dell’interfaccia utente. I controlli manuali del colore dovrebbero aiutarti a risolvere entrambi i problemi.

In relazione :  Come aggiungere il dispositivo di scorrimento della luminosità sulla barra di stato in Android

Tipo impostazioni del colore nel menu Start, quindi fare clic su Apri. Nella finestra Impostazioni visualizzata, fai clic sul menu in Scegli il tuo colore, quindi fai clic su Luce.

Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 4

Ciò renderà entrambe le app (Esplora file, Foto, Posta, ecc.) e gli elementi dell’interfaccia utente (barra delle applicazioni, menu Start, ecc.) in modalità luce.

In alternativa, seleziona Personalizzato, quindi abilita i pulsanti di opzione Chiaro o Scuro nelle sezioni Scegli la modalità Windows predefinita e Scegli la modalità app predefinita come meglio credi.

Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 5

Il primo influisce sull’interfaccia utente di Windows 10, mentre il secondo influisce sulle app. Usando questi controlli, puoi eseguire il rendering di elementi come la barra delle applicazioni e il menu Start in modalità chiara lasciando le app supportate in esecuzione in modalità oscura o viceversa.

Modifica registro

A volte, i controlli del colore di Windows 10 potrebbero non avere alcun effetto. Ciò si verifica a causa di un registro di sistema difettoso. In questi casi, devi tuffarti nel registro e modificare le chiavi pertinenti da solo. Non preoccuparti. Non c’è niente di complicato nella procedura.

Passo 1: Premi Windows+R per visualizzare la casella Esegui. Tipo regedit e quindi fare clic su OK.

Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 7

Passo 2: Copia e incolla il seguente percorso nella barra degli indirizzi nella parte superiore della finestra dell’Editor del Registro di sistema.

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Themes\Personalize 
Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 8

Premere Invio e quindi fare clic sulla cartella Personalizza nel riquadro di navigazione a sinistra.

Passaggio 3: Fare doppio clic sulla chiave di registro denominata AppsUseLightTheme. Inserisci un valore di 1 nella finestra a comparsa, quindi fare clic su OK.

La modifica di questo tasto attiverà il tema Luce nelle app. Puoi saltare questo passaggio se desideri applicare il tema solo agli elementi del sistema operativo.

Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 9

Passaggio 4: Fare doppio clic sulla chiave di registro denominata SystemUsesLightTheme. Inserisci un valore di 1 nella finestra a comparsa, quindi fare clic su OK.

Questo controllo applica il tema Light agli elementi del sistema operativo come il menu Start, la barra delle applicazioni e il Centro notifiche.

Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 10

Uscire dall’editor del registro. Molto probabilmente, dovresti già vedere le modifiche visibili.

Aggiorna driver video

Spesso, driver video obsoleti possono impedire il corretto funzionamento di alcune funzionalità, soprattutto dopo un importante aggiornamento delle funzionalità. Sebbene Windows 10 applichi automaticamente i driver video, sono per lo più generici e possono causare problemi di compatibilità.

Se il tema Light non viene ancora visualizzato o se noti strani problemi di artefatti con il tema applicato, prova ad aggiornare i driver video scaricandoli direttamente dal sito Web del produttore.

In relazione :  Recensione della webcam NexiGo 60 FPS con messa a fuoco automatica 1080P

Se non sei sicuro della marca e del modello della tua scheda video dedicata o integrata, prova a utilizzare gli strumenti di rilevamento automatico presenti nei siti AMD, NVIDIA e Intel invece di scaricare e installare i driver appropriati.

Esegui i comandi SFC e DISM

Se i puntatori sopra non hanno aiutato, allora è il momento di eseguire il Controllo file di sistema. È uno strumento da riga di comando integrato che rileverà e risolverà eventuali problemi sottostanti nel sistema operativo.

Per farlo, apri una console del prompt dei comandi con privilegi elevati (digitare prompt dei comandi nel menu Start e selezionare Esegui come amministratore), quindi digitare il comando seguente e premere Invio:

sfc /scannow
Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 11

Il completamento della scansione potrebbe richiedere del tempo. Al termine della scansione, riavvia il computer. Se il tema Light non viene ancora visualizzato, puoi seguirlo eseguendo lo strumento di comando DISM (Deployment Image Servicing and Management), che aiuterà a risolvere ancora più problemi.

Per farlo, digita quanto segue in una console del prompt dei comandi con privilegi elevati, quindi premi Invio:

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth
Il tema chiaro di Windows 10 non funziona 12

Ancora una volta, il completamento dello strumento DISM richiederà del tempo. Di nuovo, riavvia il PC. Si spera che ora avrai risolto tutti i problemi che c’erano con il tema Luce.

Accendere le luci

Nel complesso, non solo il tema Luce è fantastico da guardare, ma migliora anche la visibilità. Gli elementi all’interno del menu Start, della barra delle applicazioni e del Centro notifiche sono molto più facili da individuare rispetto al tema Scuro. E poiché la maggior parte degli elementi dell’interfaccia utente e delle app sono già renderizzati (o supportati) in modalità luce, puoi finalmente avere una combinazione di colori universale sull’intero sistema operativo.

Quindi, sei riuscito a far funzionare il tema Light? Hai altri suggerimenti? Lascia un commento e facci sapere.

Prossimo: L’aggiornamento della versione 1903 di Windows 10 ha anche rilasciato Windows Sandbox. Se hai problemi a visualizzarlo, ecco come risolverlo.