Come risolvere i problemi dello scanner di impronte digitali Galaxy Note 5

Il nuovo Galaxy Note 5, Galaxy S6 Edge+ e persino il precedente Galaxy S6 di Samsung sono tutti dotati di uno dei migliori scanner di impronte digitali su qualsiasi smartphone. Essere in grado di sbloccare facilmente i telefoni degli utenti, pagare le app, utilizzare Samsung o Android Pay e altro ancora. Tuttavia più rapporti hanno emerse sui problemi nell’utilizzo di questa funzione e di seguito sono riportati alcuni suggerimenti utili per risolvere i problemi dello scanner di impronte digitali Samsung Galaxy.

Ad aprile sono arrivati ​​i nuovi Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge con un nuovissimo scanner di impronte digitali molto simile al TouchID di Apple. Gli utenti non avevano più bisogno di utilizzare l’opzione imprecisa basata sullo swipe che ha debuttato sul Galaxy S5 o Galaxy Note 4. Da allora milioni di proprietari hanno iniziato a godersi i nuovi telefoni Samsung per il 2015, ma non tutti i commenti sono positivi.

Ultimamente sono emerse sempre più segnalazioni secondo cui gli utenti hanno problemi con lo scanner di impronte digitali Galaxy Note 5 (o Galaxy S6). La maggior parte riguarda il fatto che non riesce a riconoscere un dito e non sblocca i dispositivi degli utenti e la maggior parte finisce per digitare la password di backup. In caso di problemi, di seguito sono riportati alcuni suggerimenti, suggerimenti e trucchi utili per migliorare l’esperienza.

Lo scanner di impronte digitali su tutti i recenti dispositivi Galaxy è molto veloce e preciso. Spesso si sbloccano i telefoni in meno di 0,5 secondi. È estremamente facile da usare, configurare e divertirsi. Lo uso da prima che il Note 5 fosse rilasciato su un’unità di recensione, senza problemi. Funziona probabilmente il 95% delle volte, se non di più. Di solito sono troppo veloce ed è un errore dell’utente.

Abbiamo già dettagliato come utilizzare lo scanner di impronte digitali nella nostra guida collegata di seguito, ma questo post riguarda la risoluzione di problemi o problemi che alcuni utenti hanno dovuto affrontare.

Tutto ciò che serve è un rapido tocco e tenere premuto per meno di un secondo e il telefono si sbloccherà o farà tutto ciò che i proprietari stanno cercando di fare con la propria impronta digitale. Tuttavia, riceviamo molte lamentele sul fatto che il 50-60% delle volte non funziona, a volte di più, e gli utenti sono frustrati.

Se riscontri problemi con il Galaxy Note 5, S6 o altri scanner di impronte digitali Samsung del 2015 che non funzionano correttamente, hai alcune opzioni per risolverlo. Non ho avuto problemi, ma ognuno è diverso.

Suggerimenti e soluzioni per lo scanner di impronte digitali Samsung Galaxy

Se il tuo Galaxy Note 5 o Galaxy S6 e altri dispositivi non riescono a riconoscere l’impronta digitale salvata, potrebbero essere diversi i motivi. Di seguito li esamineremo tutti, il modo corretto per impostare e inserire l’impronta digitale e alcuni altri passaggi per evitare problemi.

In relazione :  4 delle migliori app per scanner della polizia (iOS/Android)

Innanzitutto, se hai già aggiunto una o due impronte digitali, assicurati che la superficie dello scanner sia pulita, poiché potrebbe non ottenere una lettura accurata. L’accumulo di olio sul viso e le impronte digitali, il trucco, lo sporco e altro potrebbero causare il malfunzionamento e non ottenere una lettura accurata al 100%.

Tuttavia, la cosa più importante è come si imposta l’impronta digitale. La configurazione è abbastanza autoesplicativa e Samsung fa toccare agli utenti su diversi lati del dito, angoli e altro. Se non l’hai fatto correttamente, potresti voler eliminarli e ripetere ogni impronta digitale salvata. Nel video qui sotto abbiamo l’avanzamento veloce all’inserimento di un’impronta digitale, ed è un buon esempio di come eseguire diverse angolazioni, lati, aree, estremità piatte o punta del dito.

Se gli utenti riscontrano problemi con la mancata precisione e la mancata lettura di un dito, eliminarlo e riprovare. Basta andare su impostazioni> persona> schermata di blocco e sicurezza> Impronte digitali> toccare il dito per consentire l’accesso, premere a lungo una delle impronte digitali salvate e toccare “Rimuovi”. Questo lo cancellerà e ti consentirà di aggiungerlo nuovamente al telefono.

Alcuni membri del forum affermano di raddoppiare lo stesso dito nel sistema per una migliore possibilità di successo, ma questo rende il sistema più confuso, quindi consigliamo di fare solo una voce per ogni dito.

Quello che abbiamo notato però, e quello che è probabilmente il problema più grande per tutti i proprietari, non sono solo le dita sporche durante il processo o uno scanner di impronte digitali sporco, ma anche le protezioni dello schermo o le custodie.

Se hai aggiunto di recente una nuova protezione per lo schermo o una nuova custodia al Samsung Galaxy Note 5 o ad altri Samsung con lo scanner, potrebbe non ricevere la stessa lettura di quando l’hai inserita e salvata.

Coloro che hanno aggiunto una protezione per lo schermo o una custodia al Note 5 dovrebbero eliminare (rimuovere) tutte le impronte digitali salvate e ripetere il processo seguendo la guida video di istruzioni sopra. La maggior parte dei casi ha un leggero labbro sopra lo schermo per la protezione e ciò potrebbe causare un’angolazione leggermente diversa dell’impronta digitale e causare il malfunzionamento del sistema.

Nota-5-impronte digitali

Personalmente ho aggiunto sia una protezione per lo schermo in vetro temperato, sia una custodia, e non sto riscontrando problemi. Tuttavia, se lo scanner di impronte digitali Note 5 non funziona correttamente, prova a eliminarli tutti e ricominciare da capo. Inserirli con la custodia dovrebbe risolvere la maggior parte dei problemi.

Gli utenti devono aggiungere le impronte digitali da archiviare nel sistema insieme a la protezione dello schermo o la custodia installata, per ottenere la lettura migliore e più accurata di come verrà effettivamente utilizzato il telefono. La maggior parte degli utenti si sta godendo lo scanner senza alcun problema, ma coloro che hanno problemi dovrebbero provare a eliminarli e ricominciare da capo, soprattutto se sono coinvolti custodie e accessori.

In relazione :  Risoluzione dei problemi con iCloud Desktop e sincronizzazione dei documenti in macOS Sierra

È una buona idea pulire la superficie del dito e lo scanner prima di iniziare, per ottenere la lettura più accurata. L’intero sistema è piuttosto semplice e difficile da sbagliare, quindi segui alcuni dei passaggi precedenti e goditi uno smartphone più veloce, più facile da usare e più sicuro.