Come rimuovere il pulsante di chiamata di emergenza sulla schermata di blocco di Android

In questa guida ti mostreremo come rimuovere il pulsante “Chiamata di emergenza” dalla schermata di blocco del tuo Android. Ciò impedisce tutti quei tocchi accidentali o la chiamata tascabile 911. Se hai una password, un pin, un’impronta digitale o qualsiasi protezione dello schermo abilitata, vedrai il grande pulsante di chiamata di emergenza sullo schermo.

I dispositivi Android hanno accesso istantaneo per effettuare una chiamata al 911, se necessario, senza armeggiare con codici o password. Tutti i produttori mostrano un grande pulsante per passare direttamente alla telefonata se una situazione lo richiede.

E mentre questo ha molto senso e suona come un’ottima funzionalità, è più una seccatura che altro. Abbiamo sentito storie di chiamata tascabile 911 o utenti lamentarsi del posizionamento e dicono che lo colpiscono per sbaglio tutto il tempo e devono annullare rapidamente la chiamata. Se è così, ecco come sbarazzarsi del pulsante di emergenza.

Il posizionamento del pulsante “Chiamata di emergenza” è il problema più grande per la maggior parte delle persone. Si trova proprio al centro dello schermo davanti e al centro, o in basso vicino al pulsante Home o allo scanner di impronte digitali. Ovviamente sbarazzarsi di questo comporta alcuni rischi. Nessuno pianifica davvero un’emergenza, ma se si verifica probabilmente vorresti avere quel pulsante.

Finché sei a posto con i potenziali rischi, ecco alcuni modi per sbarazzarti del pulsante “Chiamata di emergenza” sulla schermata di blocco di Android.

Come rimuovere il pulsante di chiamata di emergenza dalla schermata di blocco di Android

Se esegui il root del tuo telefono Android, ci sono alcune opzioni diverse. Tuttavia, per tutti gli altri, il metodo più semplice è scaricare una nuova app per la sostituzione della schermata di blocco.

Sì, un’app del Google Play Store che sostituisce completamente la schermata di blocco e tutte le sue opzioni con qualcos’altro. Come vantaggio, queste app in genere hanno più funzionalità e personalizzazioni rispetto al tuo telefono, inoltre si sbarazza del pulsante “Chiamata di emergenza”.

Alcune delle nostre app preferite per la sostituzione della schermata di blocco sono Blocco intelligente SnapLocko Ciao Lockercosì come alcuni altri che collegheremo di seguito.

Snaplock e Hi funzionano entrambi in modo abbastanza simile, ma se non sono nel tuo stile, ti consigliamo Prossimo blocca schermo, Schermata di notifica dell’eco, AcDisplayo Armadietto ZUI. Tutti questi consigli funzionano alla grande come sostituzione della schermata di blocco. Queste app non hanno il pulsante di chiamata di emergenza o ti danno la possibilità di disabilitarlo.

Installa semplicemente la nuova app lockscreen e configura tutto. Assicurati di disabilitare la tua vecchia misura di sicurezza della schermata di blocco, altrimenti verrai accolto da due quando proverai a utilizzare il telefono. Ora vai a sbloccare il dispositivo e quel fastidioso pulsante “Chiamata di emergenza” sparirà.

In relazione :  Come rimuovere Bloatware su Android senza root

Rimuovere il pulsante di chiamata di emergenza per gli utenti root

Se sei il tipo a cui piace modificare e cambiare il telefono, probabilmente lo hai rootato. In tal caso, puoi facilmente sbarazzarti di questo pulsante di emergenza con un modulo Xposed

Questo è solo uno dei tanti modi diversi per completare questa attività con un modulo Xposed. Tuttavia, il tweakbox è uno dei nostri preferiti. Insieme a xSense e pochi altri.

Ancora una volta, vale la pena notare che queste istruzioni rimuoveranno completamente il pulsante di chiamata di emergenza. Non sarà più d’intralcio o toccato accidentalmente. Tuttavia, in caso di emergenza, dovrai inserire un PIN o una password prima di poter effettuare una telefonata. Tienilo a mente.